Azioni Eni, sempre sotto la resistenza

0
142
Azioni Eni, sempre sotto la resistenza

**Le informazioni contenute in questa pagina hanno il solo scopo didattico e non costituiscono sollecitazione all'investimento. Le decisioni operative che ne derivano sono assunte in piena autonomia decisionale ed a proprio esclusivo rischio. L'articolista non è in grado di garantire alcun risultato legato alle informazioni operative diffuse e non si assume alcuna responsabilità riguardo l'esito delle operazioni finanziarie eseguite dal visitatore.

Analizzando il grafico weekly di medio termine delle azioni Eni per mezzo di candele classiche possiamo osservare la tendenza ribassista che le quotazioni del titolo stanno percorrendo dalla fine del 2000 fino ad oggi. Tale trend definito e accompagnato da una precisa resistenza ribassista più volete testata dal mercato senza mai essere rotta al rialzo, ha fatto perdere alle azioni Eni oltre il 60 percento del loro valore. L’ultima volta che la resistenza è stata testata è stato all’inizio del 2019. Attualmente i prezzi si trovano in prossimità di tutte le medie mobili esponenziali. I prezzi di Eni restano comunque sempre molto volatili.

Il titolo Eni è disponibile sulla piattaforma di trading 24Option.

Azioni Eni, sempre sotto la resistenza

Allargando il grafico ed analizzando il titolo attraverso un grafico daily per mezzo di candele classiche, possiamo osservare più da vicino la fase discendente che i prezzi di Eni stanno registrando e i molteplici test che hanno compiuto sulla resistenza dinamica discendente senza attraversarla al rialzo.

Azioni Eni, quale futuro?

A nostro avviso, nelle prossime settimane di contrattazione i prezzi delle azioni Eni in linea con la propria tendenza potrebbero continuare a scendere. Solo un attraversamento rialzista della resistenza dinamica discendente potrebbe far cambiare la tendenza ai prezzi del titolo Eni. Alla luce di ciò ciascun trader/investitore deciderà se, come e quando operare su tale titolo facendo attenzione al money management, all’uso degli stop loss e al rischio cambio.

Le valutazioni evidenziate in questo articolo non vogliono essere un invito all’investimento, bensì solo analisi tecniche da valutare per possibili operazioni di trading/investimento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here