Azioni Google: Google spiato, come ha reagito il titolo?

0
203
Azioni Google: Google spiato, come ha reaggito il titolo?

**Le informazioni contenute in questa pagina hanno il solo scopo didattico e non costituiscono sollecitazione all'investimento. Le decisioni operative che ne derivano sono assunte in piena autonomia decisionale ed a proprio esclusivo rischio. L'articolista non è in grado di garantire alcun risultato legato alle informazioni operative diffuse e non si assume alcuna responsabilità riguardo l'esito delle operazioni finanziarie eseguite dal visitatore.

Nella nostra precedente analisi tecnica del 08 luglio 2019 sulle azioni Google, avevamo posto il focus dei nostri lettori sulla forte tendenza bullish di medio termine che le quotazioni del titolo stanno percorrendo dalla 2013 ad oggi, grazie al quale il colosso americano è passato da 330,00 dollari ad area 1300,00 dollari con una performance positiva di circa il 300%. Avevamo, inoltre, evidenziato un doppio massimo che i prezzi hanno fatto registrare nell’ultimo periodo ancora da completare e la fase laterale all’interno della quale si stavano muovendo. Avevamo concluso dicendo che a nostro avviso, fin quanto i prezzi si sarebbero mantenuti al di sopra di area 1000 dollari la tendenza sarebbe rimasta rialzista.

Il titolo Google è disponibile sulla piattaforma di trading 24Option.

Azioni Google: Google spiato, come ha reaggito il titolo?

Cosa è successo successivamente? I prezzi delle azioni Google si sono mosse verso l’alto, proseguendo la loro tendenza rialzista e guadagnando in una solo settimana di contrattazione oltre il 3%.

Azioni Google, quale futuro?

Rimaniamo fermi sulla nostra view e pensiamo che fin quanto i prezzi si manterranno al di sopra di area 1000 dollari la tendenza dell’azione rimarrà rialzista ed i prezzi potrebbero proseguire la propria corsa verso l’alto e raggiungere nuovi top di sempre. Ricordiamo che il doppio massimo si completerebbe solo con la rottura ribassista e definitiva di area 1000 dollari. Alla luce di ciò ciascun trader/investitore deciderà se, come e quando operare su tale titolo facendo attenzione al money management, all’uso degli stop loss e al rischio cambio.

Le valutazioni evidenziate in questo articolo non vogliono essere un invito all’investimento, bensì solo analisi tecniche da valutare per possibili operazioni di trading/investimento.

Ultimo aggiornamento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here