Indicator Pro, opinioni positive o negative?

0
243
Recensioni e opinioni su Indicator Pro

Indicator Pro gode di recensioni positive o negative? Oltre a dare uno sguardo complessivo al web, in questo articolo diremo anche la nostra pubblicando le nostre opinioni su Indicator Pro. Innanzitutto va detto che si tratterebbe di un software per ottenere dei segnali di trading che tuttavia pare non funzionino così come dicono di fare, lasciando perciò decisamente inattese le aspettative di chi deposita per usufruire del servizio.

Anziché sperare in metodi magici, noi consigliamo di fare trading in modo serio. Fare trading seriamente implica la scelta di un broker serio, legale, autorizzato, regolamentato. Un broker che offra un servizio, non dei sogni.

Un esempio di broker molto conosciuto, legale e regolamentato per operare in Italia è 24option.

24option consente di fare trading in modo serio tramite un servizio CFD. Se non hai mai fatto trading su bitcoin o criptovalute con 24option, ecco una guida completa a 24option che ti sarà utile per iniziare. La nostra guida comprende anche un video tutorial e tutto viene offerto da noi gratuitamente.

Logo di 24option, piattaforma di trading legale
24option è un’ottima alternativa a Crypto Trade System. Provala ora

Recensioni su Indicator Pro

Le recensioni di Indicator Pro non sono molto rassicuranti, per usare un eufemismo.

Innanzitutto, in tanti siti hanno notato che Indicator Pro potrebbe essere gestito dallo stesso team di Bitcoin Code, ovvero un altro sito identico che offre l’identico servizio ma che sarebbe stato smascherato per primo.

Secondo chi l’ha provato, quando ci si iscrive viene richiesto di depositare e questo deposito viene fatto praticamente alla cieca, verso un broker che non si conosce. Proprio per questo, in tanti sono convinti che questo sistema altro non sia che un modo per far ottenere dei depositi da parte di broker non regolamentati e quindi non legali in Italia, per i quali non vi è alcuna garanzia di alcun tipo. Potreste semplicemente depositare e non avere più il diritto di ricevere il vostro denaro indietro per nessun motivo.

Indicator Pro, opinioni oggettive

Andiamo a focalizzare l’attenzione non solo sul “servizio” proposto, ma anche sulla sua presentazione. Sulla pagina principale di Indicator Pro infatti si nota in bella mostra il titolo “Come faccio 1500$ dollari al giorno dalla crisi delle azioni di Facebook” (o il titolo di turno). A questo viene aggiunto un nome di circostanza “Jack Lewis” che sarebbe il presidente di Indicator Pro.

Le nostre opinioni su Indicator Pro non possono neanche evitare di notare che vi sia addirittura un presidente per un tipo di attività che non mostra alcun dato ufficiale riguaradnte licenze e regolamentazioni.

Insomma, a partire dal software di segnale che promette tantissimo e pare che non funzioni per nulla, proseguendo per le presentazioni allettanti che vendono sogni agli avventori, possiamo dire con assoluta certezza che è decisamente sconsigliabile utilizzare questo sistema.

Alternative valide a Indicator Pro

Come già specificato in apertura, la migliore alternativa a Indicator Pro è quella di scegliere un software di trading serio.

Per software di trading o piattaforma di trading si intende semplicemente uno strumento che consenta di fare trading, aprendo posizioni al rialzo o al ribasso sul bitcoin o su ciò che si desidera.

Con le piattaforme di trading come 24option è possibile infatti fare trading su criptovalute, azioni, tassi di cambio valute, materie, indici di borsa ed altro ancora.

Non è meglio scegliere con la propria testa piuttosto che affidarsi a programmi che promettono mari e monti senza che si faccia nulla? Non è meglio operare con dignità piuttosto che affidarsi a mani di qualcuno che non mostra una faccia né un vero nome?

Noi pensiamo che la serietà di un broker e la sua regolamentazione, e quindi la sua reputazione, vadano messe al primo posto per garantire la sicurezza del cliente. Se non si opera in sicurezza, allora ogni sforzo e ogni miglioramento è vano.

Come si fa trading con 24option

Dato che l’abbiamo menzionata più volte, vediamo quindi come si fa trading con 24option che può essere utilizzato come valida alternativa a sistemi come Indicator Pro, Bitcoin Profit, Bitcoin Revolution, Bitcoin Evolution ecc.

Innanzitutto, si può accedere alla piattaforma con una iscrizione partendo dalla pagina di 24option dalla quale potete consultare anche tutta una serie di informazioni importanti: licenza, ente regolatore, autorizzazioni ecc. Ovvero, tutto ciò che invece i siti ambigui non hanno.

Successivamente, potete accedere alla piattaforma per vedere come funziona e consultare tutti gli asset negoziabili che comprendono anche le criptovalute tra cui bitcoin, ethereum e ripple.

Per usare 24option basta selezionare l’asset sul quale si desidera negoziare, ad esempio il bitcoin, quindi selezionare un importo da investire e la direzione di mercato. Con i CFD si può negoziare al rialzo cliccando su “acquista” e al ribasso cliccando su “Vendi”.

Il risultato economico che ne deriva, il profitto o la perdita, sarà proporzionale alle variazioni di prezzo che intervengono. Ovviamente, nel caso in cui il mercato si muovesse a proprio favore si avrà un profitto, mentre nel caso in cui il mercato si muovesse in modo sfavorevole si avrà una perdita.

Si può chiudere la posizione nel momento in cui si crede più opportuno.

Per altre informazioni sui CFD consigliamo la lettura della nostra pagina dedicata ai CFD e del corso di trading sui CFD.

 

 

 

 

Da oggi è possibile iniziare a fare trading CFD con conto demo con questa piattaforma leader al mondo, autorizzata in Europa dalla CYSEC ed iscritta al registro CONSOB