Trading su Monero

0
216
monero

Il trading su criptovalute non comprende soltanto i nomi più importanti, ma anche alcuni degli emergenti più interessanti. Tra le criptovalute emergenti si è fatta strada Monero, una criptovaluta con alcune particolarità che andremo a descrivere in questo articolo. Oltre a scoprire cosa è Monero, potrete vedere come sia possibile fare trading su Monero online, tramite le piattaforme di contrattazione messe a disposizione dai più popolari broker online.

Cosa è Monero

moneroMonero è una criptovaluta in circolazione dal 2014 che nasce con l’obbiettivo di offrire ai suoi detentori alcuni vantaggi quali la privacy, la decentralizzazione e la scalabilità.

Per quanto riguarda i primi due punti, ovvero la privacy e la decentralizzazione, non presenta particolari novità sulla carta rispetto alla maggior parte della criptovalute, che solitamente garantiscono l’anonimato e non sono emesse da un’istituzione centrale (definendosi pertanto decentralizzate).

Per quanto riguarda la scalabilità, invece, la situazione è più interessante. Infatti, per scalabilità si intende la capacità di un sistema di crescere o diminuire in scala in base ai fattori di necessità e disponibilità.

La peculiarità di Monero rispetto a tante altre sue concorrenti derivate dal Bitcoin, è data dal protocollo CryptoNote su cui si basa e dalle differenze algoritmiche significative per quanto riguarda l’offuscamento della Blockchain. In parole povere, offre una protezione più sofisticata e per certi versi migliore.

Proprio il protocollo CryptoNote e il sofisticato processo di offuscamento, hanno reso Monero tanto celebre da farla divenire nel 2017 la sesta criptovaluta più scambiata, con una capitalizzazione di oltre 600 milioni di dollari.

Come fare Trading su Monero

A prescindere dal fatto che vi interessi acquistare Monero, per investire o per utilizzare questa criptovaluta come metodo di pagamento, potrebbe anche interessarvi considerare la possibilità di fare trading su Monero online.

Fare trading su Monero vi consente di produrre risultati economici in base alle variazioni delle sue quotazioni sul mercato. Infatti, così come accade per le criptovalute più importanti, Monero presenta un controvalore in dollari.

In base a previsioni di rialzi o ribassi, potete negoziare CFD, dei particolari strumenti finanziari che vi consentono di produrre risultati economici (profitti o perdite) a seconda che le vostre previsioni si rivelino corrette.

CFD su Monero, di cosa si tratta

Il CFD (Contract for Difference) è uno strumento finanziario che replica le performance di un altro strumento finanziario denominato sottostante o asset.

Un CFD Monero, quindi, replica le performance della quotazione del Monero sul mercato.

Detto ciò, quando si fa trading su CFD Monero, si fa trading su CFD, non su Monero. Il CFD tuttavia segue il suo prezzo e consente di ottenere risultati proporzionali ai rialzi e ribassi del monero.

Si può aprire una posizione al rialzo o al ribasso, a seconda che si preveda un rialzo o un ribasso del valore di Monero.

Ma cosa significa aprire una posizione?

Aprire una posizione di trading significa acquistare CFD “Acquista” (questa posizione è detta “Long”), oppure CFD “Vendi” (questa posizione è detta “Short”).

Ecco come si differenziano:

  • Posizione Long o di Acquisto: si apre quando si prevede un rialzo delle quotazioni e quindi si desidera ottenere risultati economici positivi proporzionali al rialzo del prezzo.
  • Posizione Short o di Vendita: si apre quando si prevede un ribasso delle quotazioni e quindi si desidera ottenere risultati economici positivi proporzionali al ribasso del prezzo.

Facciamo un esempio per rendere tutto più chiaro.

Dopo aver letto delle analisi di mercato o aver letto un buon articolo convincente riguardante le previsioni sul Monero, maturo l’idea che Monero nei prossimi giorni complessivamente salirà di valore.

Considerate le previsioni, potrei aprire una posizione di Acquisto (Long), ovvero al rialzo.

  • Se le previsioni si rivelassero corrette e il valore di Monero salisse, otterrei un profitto proporzionale alle variazioni al rialzo prodotte a partire dal momento dell’apertura della posizione.
  • Se invece le previsioni si rivelassero sbagliate e il valore di Monero scendesse, subirei una perdita proporzionale alle variazioni al ribasso prodotte a partire dal momento dell’apertura della posizione.

Come fare trading su Monero con Plus500

Un’importante piattaforma su cui è possibile fare trading su Monero è Plus500, messa a disposizione dall’omonimo broker Plus500. Su Plus500 c’è una buona scelta di criptovalute, che comprende anche quelle più importanti da un punto di vista di capitalizzazione.

Tra i principali vantaggi della piattaforma Plus500 vi sono la facilità d’uso e la chiarezza.

A questi due vantaggi da non sottovalutare, si aggiunge anche la possibilità di praticare tramite una demo gratuita senza deposito. La modalità di pratica tramite la demo resta sempre disponibile, anche nel caso si inizi a operare con denaro reale (conto reale). Il conto demo e il conto reale sono infatti separati e si può switchare da uno all’altro con un semplice clic.

Per aprire una posizione di trading su Monero con la piattaforma Plus500 basta selezionare Monero dalla categoria denominata Cripto (visualizzabile nella colonna a sinistra così come riportato in figura).

Cliccando successivamente su Crittovalute si rende visualizzabile anche la lista delle Criptovalute nel riquadro principale sulla destra. Come si può notare, sulla stessa riga di Monero nel riquadro principale vengono visualizzati i pulsanti “Vendi” o “Acquista” con cui si può aprire posizioni al ribasso o al ribasso, a seconda della propria previsione sul prezzo.

Trading su Monero sulla piattaforma Plus500

 

Quando si clicca sui pulsanti Acquista o Vendi si apre una finestra in cui è possibile impostare i dettagli dell’apertura della posizione.

Analizziamo i dettagli modificabili dall’utente:

  • La quantità di Monero su cui fare trading (valore nozionale): in questa casella si può inserire direttamente una quota a propria scelta oppure utilizzare i tasti + e -. Oltre alla quantità di Monero sarà sempre visualizzato l’importo del margine richiesto (segue spiegazione)Dettagli operazione trading su Monero
  • Margine richiesto: fate bene attenzione poiché questo è l’effettivo ammontare di capitale per il quale ci si espone nell’operazione. Infatti, è importante sottolineare che i CFD sono strumenti soggetti a leva finanziaria. Questo meccanismo consente di esporsi economicamente per quantità di denaro molto ridotte rispetto a quelle richieste per l’investimento tradizionale. Nel caso del trading su Monero con Plus500, ad esempio, la leva finanziaria è pari a 1:10, perciò con 100€ di margine iniziale si può negoziare su un valore complessivo di 1000€ di Monero.
  • Stop Loss: con lo Stop Loss (potete spuntare la casellina e definire una percentuale) si ordina alla piattaforma di chiudere automaticamente la posizione nel caso in cui l’operazione raggiunga un determinato livello di perdita percentuale impostata. Lo Stop Loss è importante, poiché consente di mettere un tetto massimo alle perdite, operazione per operazione.
  • Stop Limit: il meccanismo è uguale allo stop loss ma perfettamente opposto, perciò consente di impostare un livello di profitto massimo desiderato e far chiudere automaticamente la posiziona una volta che si è raggiunto, mettendo “al sicuro” il profitto. In altre piattaforme può essere presente con il nome “Take Profit”, più semplice da ricordare e più logico.
  • Stop operativo: si tratta di un ordine che si trova su poche piattaforme e consente di ordinare alla piattaforma di aggiornare automaticamente il livello dello stop loss nel caso in cui il mercato si muovesse a favore della propria previsione. A questo tipo di ordine potrete accedere cliccando su “avanzate” nella finestra delle impostazioni dell’ordine.
  • Acquista solo quando il tasso è: è un ordine che risulta molto utile sia quando si vuole “entrare” sul mercato solo nel momento in cui la quotazione raggiunga un determinato livello, sia quando si desidera effettuare un ordine per il giorno di contrattazione successivo.
    Nota bene: la casella relativa potrebbe apparire già spuntata e non modificabile. Se ciò dovesse accadere, non preoccuparti, perché vuol dire semplicemente che il mercato è momentaneamente chiuso e che per forza di cose non si può aprire una posizione subito bensì emettere un ordine di acquisto (o di vendita).

Una volta che avrai terminato di impostare gli ordini, per aprire la posizione ti basterà cliccare sul pulsante “Acquista” o “Vendi”. Una volta aperta la posizione, questa inizierà sin da subito ad avere effetti sul capitale disponibile.

A tal proposito, un piccolo particolare ma decisamente importante:

quando avrai aperto la posizione, il conto profitti/perdite (prof/per) partirà sempre in negativo. Non dipende dalla tua previsione, perciò evita di dire “lo sapevo…”. Si tratta di infatti di un fatto assolutamente normale poiché all’apertura della posizione il broker trattiene la percentuale di spread, una piccola percentuale che il broker trattiene come compenso per il proprio servizio di fornitura CFD.

Quando chiuderai la posizione, invece, essa non produrrà più effetti sul capitale disponibile. Alla chiusura della posizione di trading il margine di mantenimento viene restituito all’utente, così come il margine iniziale al netto di profitti e delle perdite.

Monero su IQ Option (CFD)

Un altro broker che dispone di Monero tra le criptovalute negoziabili è  IQ Option. Questo broker offre anche CFD e ha inserito anche Monero nella lista degli asset per la negoziazione.

Cosa caratterizza i CFD Monero di IQ Option?

Al momento, la più importante differenza tra i CFD Monero di IQ Option e quelli offerti da Plus500 sta nell’assenza della leva finanziaria in quelli di IQ Option.

Passiamo alla pratica. Come si fa trading Monero su IQ Option?

Per fare trading su Monero con IQ Option basta cliccare sul tasto “+” in alto per aprire la lista degli strumenti negoziabili, tra cui figurano le criptovalute. Cliccando su “Kripto” si accede alla lista delle criptovalute, da cui si può selezionare facilmente Monero.

Come selezionare Monero su IQ Option

Dopo aver selezionato Monero , si procede impostando sulla destra del display l’importo da investire nell’operazione. Infine, basterà cliccare su “acquista” o “vendi”.

Come si fa trading su Monero con IQ Option

In base alle proprie previsioni e analisi di mercato, negli eventuali limiti dettati dalle condizioni di IQ Option, si potrà chiudere la posizione di trading quando si desidera e ottenere il risultato economico corrispondente. Chiudendo la posizione si potrà recuperare la somma in base al nuovo cambio tra dollari (USD) e Monero relativamente ai CFD di IQ Option, al netto dei profitti e delle perdite.

*Il tuo capitale potrebbe essere a rischio. Questo contenuto non costituisce un consiglio di investimento.
SHARE