Telecom molla MetroWeb

| 5 maggio 2015

Dopo tutti i piani e le voci che vedevano Telecom aver praticamente raggiunto un accordo con Metroweb, Telecom ha invece scelto Fastweb con cui ha siglato un patto per lo sviluppo della banda ultralarga. Tale scelta arriva in concomitanza con la richiesta dell’UE di arrivare a determinati obiettivi nel digitale, portando i 100 mega sia tramite fibra he tramite rame.

Questa sorpresa arriva dopo l’esito negativo della proposta di Telecom a Metroweb per prenderne il controllo con una doppia operazione (40% da subito e 100% in 5 anni). Gli azionisti hanno bocciato tale proposta anche perché la Vodafone, che praticamente è già parte della società sebbene non abbia formalizzato, e Wind vorrebbero prendere parte alla partita, mentre invece Telecom non ha alcun interesse né intenzione di perdere il vantaggio nella competizione della rete in fibra di rame che ha in tutto il territorio.

Oltre al “no” di Metroweb è stato considerato anche il fattore praticità poiché nel caso Telecom si fosse accordata con Metroweb avrebbe dovuto piazzare una cabina per ogni operatore. Telecom ha cercato di essere capo al 100% del progetto di tale linea in Italia ma è dovuta scendere a compromessi. Sta di fatto che con Metroweb il progetto probabilmente sarebbe andato molto più spedito. La stessa Metroweb era anche il cavallo prediletto dal governo, cosa che ha fatto pensare ad una sorta di rivalsa contro lo stesso da parte di Telecom.

Come si manifesta tutto ciò sulla borsa azionaria? E’ presto per vedere dei risultati, tuttavia oggi l’indice FTSE Mib perde e Telecom sta sotto di 2 punti percentuali. Nei prossimi giorni potremmo assistere a fluttuazioni di prezzo da cui trarne vantaggio con i CFD e le opzioni binarie, sia al rialzo che al ribasso.

77 Views

Category: news

Comments are closed.

Leggi articolo precedente:
azioni mediaset
Azioni Mediaset, Vivendi, Apple

Grandi novità ma anche grandi conferme questo inizio di settimana per Mediaset, che si è vista arrivare le avances di...

Chiudi