Azione Exor, forte barriera statica in area 61,75€

0
290
Azione Exor, forte barriera statica in area 61,75€

Analizzando il grafico weekly (grafico in alto) per mezzo di candele cumulate Heiken Ashi dell’azione Exor possiamo osservare l’interessante tendenza rialzista che le quotazioni stanno percorrendo dall’inizio del 2012 ad oggi, tempo in cui i prezzi hanno messo a segno una performance positiva di circa il 350%. Durante questi anni non sono mancati importanti e fisiologici ritracciamenti che però non hanno messo in discussione la tendenza primaria del titolo. Tra le correzioni segnaliamo soprattutto quella avvenuta nel 2016 in cui i prezzi hanno attraversato al ribasso anche la media mobile esponenziale a 200 periodi (freccia blu), recuperata solo dopo 7 mesi mostrando una grande forza.

Azione Exor, forte barriera statica in area 61,75€

Analizzando il titolo attraverso un grafico daily per mezzo di candele classiche, possiamo osservare un forte aumento di volumi (rettangolo arancione) che ha accompagnato forti rialzi. Successivamente l’azione Exor ha ritestato in maniera chirurgica la media mobile esponenziale a 200 periodi (cerchio viola) che è funta ancora una volta da ottimo supporto facendo rimbalzare i prezzi verso l’alto.

Cosa aspettarsi per il futuro? A nostro parere, la violazione definitiva e con volumi in aumento di area 61,75€ darebbe al titolo una forte spinta rialzista che lo potrebbe proiettare verso nuovi top.

Nel momento in cui scriviamo l’azione Exor batte quota 58,46€.
Ricordiamo che le nostre analisi non fanno riferimento e brevi time frame.

Se vuoi imparare in maniera professionale a fare trading online e parti da zero, ti consigliamo quello che a nostro parere è il miglior corso di base al trading online per principianti