Azioni Ferrari, ancora gain!

0
83
Azioni Ferrari, ancora gain!

**Le informazioni contenute in questa pagina hanno il solo scopo didattico e non costituiscono sollecitazione all'investimento. Le decisioni operative che ne derivano sono assunte in piena autonomia decisionale ed a proprio esclusivo rischio. L'articolista non è in grado di garantire alcun risultato legato alle informazioni operative diffuse e non si assume alcuna responsabilità riguardo l'esito delle operazioni finanziarie eseguite dal visitatore.

Nella nostra precedente analisi tecnica del 09 maggio 2019 sulle azioni Ferrari avevamo posto il focus di tutti i nostri lettori sul fatto che i prezzi delle azioni Ferrari, come ci aspettavamo, avevano proseguito la loro corsa verso l’alto guadagnando dalla nostra precedente analisi quasi 6 punti percentuali e raggiungendo così la parte superiore della spalla destra del pattern che avevamo individuato. Avevamo concluso dicendo che, a nostro avviso, nelle prossime settimane di contrattazione la corsa del titolo Ferrari sarebbe potuta proseguire ed i prezzi avrebbero potuto raggiungere nuovamente i top di sempre posizionati in area 149,50 dollari. I nostri indicatori sono tutti in area positiva.

Il titolo Ferrari è disponibile sulla piattaforma di trading 24Option.

Azioni Ferrari, ancora gain!

Cosa è successo successivamente? Le quotazioni del “cavallino rampante di Maranello”, come ci aspettavamo, hanno raggiunto e superato i precedenti massimi storici andando in territori fino ad oggi inesplorati. I prezzi si sono allontanati in maniera netta dalle medie mobili esponenziali. Tuttavia l’ indicatore ADX non ha ancora fatto esplodere la propria forza.

Azioni Ferrari, quale direzione?

A nostro avviso nel breve/brevissimo termine i prezzi delle azioni Ferrari potrebbero subire un fisiologico storno mentre nel medio termine esse potrebbero continuare la loro interessantissima tendenza al rialzo. Alla luce di ciò ciascun trader/investitore deciderà se, come e quando operare su tale titolo facendo attenzione al money management, all’uso degli stop loss e al rischio cambio.

Le valutazioni evidenziate in questo articolo non vogliono essere un invito all’investimento, bensì solo analisi tecniche da valutare per possibili operazioni di trading/investimento.

Da oggi è possibile iniziare a fare trading CFD con conto demo con questa piattaforma leader al mondo, autorizzata in Europa dalla CYSEC ed iscritta al registro CONSOB