Intesa Sanpaolo, anche lei perde il supporto

0
727
INTESA SANPAOLO
INTESA SANPAOLO

Intesa Sanpalo, anche lei perde il supporto.Ora vediamo le possibilità future per il titolo e i livelli da monitorare, dal punto di vista dell’analisi tecnica.

Venerdì abbiamo avuto una giornata storica per la Borsa italiana,che non aveva mai perso il 12.68% in un solo giorno nella sua storia.A farla da padrone sono stati i titoli bancari con crolli medi del 20%. Anche Intesa che sino a oggi era stata uno dei titoli più tosti del listino ha dovuto vedere alla pressione di vendite. Il settore bancario italiano ha iniziato a cedere perché dopo Brexit si teme che l’Europa non sia in dubbio. Il primo risultato evidente di questa situazione riguarda la situazione dei Btp che hanno iniziato a cedere in maniera molto importante.Le banche italiane sono piene di questi prodotti e quindi…diventa facile capire l’effetto catena della situazione,con il panico che rischia di prendere il sopravvento.Ora sarà da capire se il mercato sarà in grado di riassorbire la situazione oppure la discesa potrà continuare. La situazione rimane molto tesa,ma è anche vero che al momento è otto gli occhi di tutti, banche centrali comprese.

Ora vediamo la situazione grafica del titolo Intesa Sanpaolo:

-L’impostazione grafica è pessima, perché in un momento di grande forza dove il recupero sembrava veramente una cosa semplice,si è avuto un crollo del 22%,quindi possiamo dire le condizioni peggiori possibili immaginabili. Ora il grande livello di supporto al prezzo di 2 è stato rotto ora i prezzi a parte qualche rimbalzo che ci può stare, a livello di prezzo sono destinati a crollare. Le prossime resistenza di prezzo sono a 1.5 e 1.2. Attenzione in queste fasi, perché il mercato non è razionale, ma si trova in una fase illogica dettata dalla paura,ove tutto può accadere quindi non bisogna comperare senza pensare sui supporti perché possono essere rotti senza particolare problemi, abbiamo visto la rottura del livello 2.Bisogna inoltre ricordarsi che al momento il sentiment di mercato è nero sia a livello di settore che sul singolo titolo, quindi qualucneuqe operazione long è da identificare in un contro trend e come tale deve essere gestito. Molto più semplice a nostro avviso utilizzare in rimbalzi come occasione short.

Preferisci un corso gratuito in PDF?

Ti consigliamo allora quello che a nostro parere è il migliori corso trading per principianti. Il corso è creato da 24option, una piattaforma leader al mondo, autorizzata in Europa dalla CYSEC ed iscritta al registro CONSOB

Ultimo aggiornamento