Qunar: molla in caricamento pronta ad esplodere?

| 30 dicembre 2016

Qunar, quotata sul mercato Nasdaq, ticker QUNR, è impegnata nell’offrire la piattaforma mobile e commerce on-line per i viaggi in Cina. L’azienda offre una gamma di prodotti di viaggio, compresi i voli, hotel, pacchetti vacanze, biglietti per le attrazioni e altre offerte di viaggio correlati. La Società offre Qunar Travel, che è un’applicazione mobile che permette agli utenti di cercare e acquistare prodotti di viaggio. Il software della società come un sistema di servizio (SaaS) offre una presenza online per oltre 360.000 fornitori di servizi di viaggio. Il suo motore di ricerca fornisce in tempo reale i prodotti di viaggio ed informazioni direttamente provenienti da fornitori di servizi di viaggio e attraverso la sua piattaforma SaaS. Le principali linee di business della Società comprendono biglietti aerei, hotel, pacchetti vacanze e biglietti per le attrazioni. La Società, inoltre, offre display advertising, biglietti del treno, servizi di auto, guide turistiche e altri servizi. Il suo sistema fornisce conferma immediata della prenotazione, riprogrammazione e la cancellazione per le sue operazioni di biglietti aerei.

Analizziamo ora il titolo da un punto di vista tecnico/grafico.

Analizzando il grafico weekly (grafico in alto), possiamo notare la grande volatilità di questo titolo. L’azione dal 2014 ad oggi si è mossa senza una precisa direzione e tendenza. Nel giro di poco più di 2 mesi i prezzi sono raddoppiati per poi perdere tutto il terreno guadagnato nei successivi 4 mesi. Non sono questi i titoli che generalmente dobbiamo tradare ma comunque si tratta di un’azione interessante sotto certi aspetti che presenta un’opportunità che analizzeremo nel grafico daily.

Analizzando il titolo attraverso un grafico daily, possiamo osservare come da giugno ad oggi il titolo si sta muovendo in una bellissima fase laterale di congestione delineata dal supporto statico posto in area 28$ e dalla resistenza statica posta a quota 30,40$. Tali fasi, che generalmente sono di accumulo del mercato, precedono una forte esplosione dei prezzi, come una molla che si carica prima esplodere. In caso, quindi, di break out con volumi di area 30,40$, si potrebbero intraprendere operazioni long con un ottimo rischio/rendimento. Teniamo presente che più è lunga la fase laterale di congestione e maggiore sarà l’esplosione delle quotazioni. Impostiamo, quindi, un alert su Qunar e armiamoci di buona pazienza che ricordiamo essere una delle caratteristiche principali del trader/investitore vincente.

Da oggi è possibile iniziare a fare trading in borsa in modalità demo gratuita con questa piattaforma leader al mondo e autorizzata in Italia dalla CYSEC

110 Views

Tags:

Category: trading su azioni

Comments are closed.

Leggi articolo precedente:
Cirrus Logic: forte barriera in area 60$

Cirrus Logic, Inc., quotata sul mercato Nasdaq, ticker CRUS, è impegnata nella fornitura di circuiti integrati (IC) per applicazioni audio...

Chiudi