Come diventare un Forex trader a tempo pieno

0
119
Come diventare un Forex trader

Diventare un un trader Forex profittevole a tempo pieno è qualcosa che tutti gli aspiranti trader desiderano, ma pochi ci riescono. Se vuoi avere una possibilità realistica di guadagnarti da vivere nei mercati, dovrai fare trading con una mentalità attenta e paziente. Questo probabilmente è il consiglio più importante che si può dare.

Inoltre, devi capire che non esiste un sistema di trading “magico” o la “sfera di cristallo”, anche se potresti aver sentito o letto cose simili su Internet o da qualche sedicente esperto. Ecco alcuni passaggi chiave che devi intraprendere se vuoi rendere del Forex il tuo lavoro. Se vuoi iniziare subito, puoi utilizzare questo broker, da noi utilizzato per il Forex trading, che ti consente di accedere gratuitamente anche a MetaTrader 4, la piattaforma di Forex trading professionale più utilizzata al mondo.

Per diventare un forex trader devi conoscere bene il Forex

Questo passaggio può sembrare scontato, ma non sempre viene rispettato. Molte sono le storie di trader che testimoniamo le loro perdite e sottolineano la loro mancata formazione di base, causa principale delle operazioni sbagliate in cui si sono esposti. Il consiglio principale in questo caso è di intraprendere un percorso di studio approfondito del mercato Forex, ma anche riguardo alle situazioni macroeconomiche. In questo modo otterrai una preparazione di base e potrai iniziare ad operare.

Quindi, prima di iniziare a fare trading con soldi veri, assicuratevi di capire cosa sia effettivamente il mercato Forex, perché esiste e le sue basi su cui operare. Inoltre si consiglia vivamente di iniziare a operare con un conto demo, con soldi virtuali, in questo modo potrai pratica e non rischierai di perdere subito il tuo capitale.

Per studiare il mercato Forex, puoi consultare il nostro corso Forex gratuito, sul nostro sito, oppure dare un’occhiata alla nostra guida rapida su come investire nel forex.

La lista degli asset su MetaTrader

Il giusto approccio mentale

La principale differenza tra un trader principiante in difficoltà e un Forex trader professionista a tempo pieno, è il modo con cui vedono il trading. I trader in difficoltà tendono a fare trading giocando e scommettendo sul mercato, mentre i trader professionisti vedono il trading come un vero e proprio business e si assumono rischi calcolati.

È facile diventare troppo sicuri di sé dopo aver guadagnato su una o più operazioni di seguito, ed è facile diventare vendicativi dopo aver perso un’operazione, potresti cercare di tornare sul mercato per aprire posizioni e tornare in pari. Tuttavia, quando provi questi sentimenti, devi capire che sono illogici e non devi farti condizionare se vuoi diventare un trader professionista.

È proprio qui che entra in gioco il tuo piano di trading Forex. Un piano di trading è un elemento chiave per diventare un trader forex a tempo pieno, in quanto serve come guida da seguire e come promemoria costante su come negoziare la tua strategia. Questo ti aiuterà a rimanere concentrato e disciplinato e ti aiuta a evitare il trading emotivo, il motivo principale per cui i trader perdono soldi. Dopo ogni operazione che fai, che si tratti di una vincente o perdente, dovresti leggere il tuo programma per assicurarti di rimanere concentrato e non tornare sul mercato guidato dalle emozioni.

Onestà (e realismo) verso te stesso

Una cosa che devi assolutamente fare, se vuoi diventare un Forex trader, è essere realistico e onesto con te stesso su ciò che puoi relativamente ottenere vista la dimensione del tuo conto di trading.

Devi capire fin dall’inizio che i soldi che hai depositato sul conto potrebbero andare persi. Se il capitale è relativamente piccolo, dovresti andare ad effettuare operazioni con piccole percentuali del tuo capitale. Avere a disposizione piccole somme significa fare trading aprendo piccole posizioni per gestire correttamente il rischio, almeno fino a quando non arriverai ad avere una disponibilità di capitale più alta.

Dovrai essere cosciente e realistico sulla possibilità di poter andare incontro a una totale perdita del capitale. Opera con soldi che puoi permetterti di perdere ricordati di spartire il capitale nelle operazioni. Non devi preoccuparti di diventare ricco velocemente o di fare meno soldi di quanto vuoi. Concentrati sull’essere un buon trader quando il tuo account è piccolo e ci saranno buone possibilità di guadagnare nel lungo periodo. I trader che mettono troppa enfasi sul denaro, all’inizio della loro carriera, perderanno e abbandoneranno questo mercato.


La piattaforma del broker forex Plus500

Prendi nota di tutte le operazioni

Altra questione molto importante è quella di andare a segnare tutte le tue operazioni. Tenendo traccia della tua attività potrai documentarti su eventuali progressi o perdite nel tempo. Il fatto di andare a scrivere un bilancio della nostra operatività ci renderà più informati, professionali e precisi.

Grazie a questa importante azione non andremo a trattare il trading come un gioco, ma segnando tutto all’interno di un bilancio, per esempio su Excel, percepiremo e tratteremo il Forex come un vero e proprio business. Se stai facendo Forex con soldi veri, devi obbligatoriamente trattarlo come un’attività seria, proprio perchè si tratta di un lavoro e non stai scommettendo.

Controlla la tua tabella, il tuo file o qualunque cosa tu abbia usata per documentare tutte le tue operazioni a fine giornata. Così facendo avrei modo di documentare ed essere a conoscenza in modo preciso e professionale dei tuoi eventuali guadagni o delle perdite.

Cura la gestione del rischio

Se vuoi diventare un Forex trader professionista, la gestione del rischio dove essere una delle tue priorità. Se c’è una cosa che un trader forex a tempo pieno fa particolarmente bene, è gestire il rischio in modo efficace. Gestire correttamente il rischio significa non rischiare mai più di quanto ti senti a tuo agio perdere per operazione e non finanziare mai il tuo conto con fondi che non sono adatti alle perdite.

Devi comprendere il potere del rischio-rendimento e devi anche comprendere il dimensionamento della posizione, poiché queste due cose sono componenti chiave per una corretta gestione del rischio nel mercato forex. Per definizione, i trader Forex dilettanti e in difficoltà non gestiscono correttamente i loro rischi, che è uno dei motivi principali per cui non guadagnano molto.

Nessuna strategia di trading o sistema potrà funzionare senza un calcolo un adeguato rapporto tra capitale e rischio. In breve, se vuoi diventare un trader profittevole in questo mercato, devi diventare un esperto della gestione del rischio. Ricorda sempre che quello che stai facendo non è un gioco, non stai scommettendo e non dovrai farti prevaricare dalle emozioni.

FAQ

Voglio diventare un Forex trader, come faccio?

Innanzitutto ti consiglio vivamente di formarti. Inizia a capire cosa sia il mercato del Forex, come funziona e a cosa serva. Non iniziare ad operare fino a quando non avrai una base generale di conoscenza su questo settore.

Che consigli mi dai per diventare un trader?

Il primo passo è sicuramente la formazione. Dovrai poi andare a creare una strategia di trading, un file nel quale segnare tutte le tue operazioni e un adeguato mindset. Ricorda, la maggior parte dei trader perde soldi a causa dell’emotività.

Quanto devo depositare sul conto?

Non c’è una cifra esatta e uguale per tutti. Tieni in considerazioni che il capitale con cui operi potrebbe andare perso, totalmente o parzialmente. Utilizza e opera con una quantità di denaro che puoi permetterti di perdere.

Che cos’è la gestione del rischio?

La gestione del rischio è una caratteristica fondamentale di un trader di successo. Dovrai andare a calcolare quanto capitale utilizzerai per ogni operazione. Ti consiglio di utilizzare piccole percentuali del tuo deposito per ogni trade.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here