martedì, Novembre 30, 2021
Home Guida Capital.com, Tutorial Piattaforma di Trading

Guida Capital.com, Tutorial Piattaforma di Trading

In questa guida Capital.com scoprirai come iniziare a negoziare sulla piattaforma di trading di questo broker. Potrai praticare subito con il conto demo, iscrivendoti gratuitamente e procedendo con le istruzioni che troverai nel nostro tutorial.

Prima di iniziare accedi a questa pagina per aprire un conto (non serve depositare) e accedere immediatamente alla piattaforma, dove puoi allenarti con la modalità di prova, per imparare più in fretta e senza rischi.

Contenuti della guida Capital.com

Qui di seguito trovi le lezioni del tutorial su Capital.com. Puoi iniziare con la prima oppure scegliere la lezione che ti interessa.

  1. Capital.com demo: come aprire un conto demo senza depositare
  2. La piattaforma di trading Capital.com
  3. Esempio di trading con Capital.com
  4. Funzioni avanzate di Capital.com: indicatori e strumenti grafici
  5. Test di autovalutazione

Introduzione alla guida di Capital.com

La guida a Capital.com non poteva mancare tra le nostre guide, poiché abbiamo scoperto un broker davvero molto interessante, soprattutto dal punto di vista operativo. Esso, infatti, così come evidenziato all’interno della pagina dedicata ai migliori broker, presenta delle condizioni di trading molto competitive, a livello di spread e commissioni overnight.

La guida al trading con Capital.com vuole essere un prodotto didattico per i nostri lettori che desiderano provare questa piattaforma, così come per gli utenti che sono in cerca di materiale didattico che consenta loro di imparare ad utilizzarla.

Capital.com opinioni

Se prima di iniziare la guida ti interessano le opinioni su Capital.com, ecco che qui andiamo a soddisfare questa esigenza. Innanzitutto, abbiamo redatto una recensione di Capital.com in cui analizziamo diversi aspetti che caratterizzano questo broker ma che andiamo a sintetizzare anche qui di seguito.

La regolamentazione è CySEC e la società che gestisce il broker è iscritta al registro Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa). Si tratta quindi di un broker assolutamente legale, oltre che sicuro.

Chi fa trading con Capital.com può contare anche su delle condizioni di trading molto convenienti. Quando parliamo di condizioni di trading ci riferiamo ai costi. Pur essendo un broker CFD, Capital.com offre delle condizioni di trading di grande interesse, poiché spread e commissioni sono altamente compatitivi. Gli spread sono molto bassi, per tutti gli strumenti (anche per quelli, come il Bitcoin) che generalmente hanno degli spread molto elevati. Per le commissioni di overnight, invece, ci sono delle condizioni mediamente competitive.

Per ciò che riguarda gli asset, si può negoziare su azioni, indici di borsa, materie prime, coppie valutarie, criptovalute ed ETF. Le azioni sono davvero numerosissime e sono consultabili su questa pagina.

La piattaforma di trading di Capital.com, così come vedremo nel corso della guida, è piuttosto semplice da usare, anche se occorre prendere familiarità con alcune funzioni. Quindi, la potremmo definire come una piattaforma di difficoltà media e semi professionale.

Lezione 1: Capital.com demo

Nella prima lezione del corso spieghiamo come accedere al conto demo di Capital.com. Il conto demo consente di fare pratica con un budget virtuale, perciò non occorre depositare.

È vero, occorre dire che non tutti gli asset sono disponibili per il trading con demo, però ce ne sono abbastanza per potersi esercitare e prendere confidenza con la piattaforma.

Come vedremo nella lezione dedicata, è molto semplice accedere al conto demo di Capital.com, così come semplice è anche iniziare ad entrare nel vivo e praticare.

Lezione 2: La piattaforma di trading di Capital.com

Nella seconda lezione apriremo insieme la piattaforma di trading di Capital.com e ne scopriremo tutte le funzionalità, tutte le sezioni, tutto ciò che si può trovare al suo interno.

Essa si presenta molto simile alla piattaforma Plus500, che ha fatto un po’ scuola nel settore. Tuttavia, vi sono alcune funzionalità che necessitano qualche spiegazione aggiuntiva, che non mancheremo di offrire all’interno della lezione specifica.

Lezione 3: Esempio di trading con Capital.com

Nella terza lezione della guida su Capital.com passeremo subito all’azione, con un esempio pratico di trading con la piattaforma. Faremo un esempio con più asset e lo faremo in modo tale da mostrarti in che modo usare la piattaforma nel modo più pratico ed efficace.

Il bello è che potrai ripetere l’esempio con la tua demo gratuita, senza depositare, e così imparare facendo.

Gli stessi esempi li faremo anche nel video tutorial, perciò se trovi qualche difficoltà a seguire le lezioni pratiche soltanto leggendo, ricordati puoi anche vederle nel loro svolgimento.

Lezione 4: Funzioni avanzate e spread betting

Nella quarta lezione della guida a Capital.com soddisfiamo le curiosità dei trader con più esperienza, andando a scoprire le funzionalità avanzate presenti sulla piattaforma.

Quali strumenti ci sono per l’analisi tecnica? Quali per l’analisi fondamentale? Sono facilmente applicabili? Sono in italiano o in inglese? Risponderemo a tutte queste domande e ad altre ancora.

Sulla piattaforma di Capital.com è possibile applicare indicatori tecnici in modo semplice e nella lezione dedicata scopriremo in modo più dettagliato quali tipologie di indicatori sono presenti, così come anche le tipologie di grafico selezionabili.

Lezione 5: Test di autovalutazione

Alla fine di un corso un test ci sta sempre bene. nella quinta lezione potrai fare un test per scoprire se ti sono chiari gli argomenti più importanti riguardanti l’utilizzo di Capital.com. Il test comprende anche domande sui CFD, ma comunque su concetti toccati anche nella guida.

Infatti, abbiamo pensato di offrirti un tutorial su Capital.com che sia anche un piccolo tutorial sui CFD, in modo da farti comprendere il funzionamento degli stessi, contestualmente al funzionamento della piattaforma.

Test di autovalutazione per il trading su Capital.com

In quest'ultima lezione del tutorial completo di Capital.com, proponiamo un test di autovalutazione, che consente a chi lo svolge di comprendere il...
come visualizzare gli strumenti da disegno

Funzioni avanzate di Capital.com: indicatori e strumenti grafici

Dopo aver scoperto le funzioni principali della piattaforma Capital.com e dopo aver fatto un esempio di trading con la piattaforma, in questa...
Grafico del prezzo del bitcoin

Esempio di Trading con Capital.com: acquisto, vendita, chiusura

In questa lezione del tutorial su Capital.com, faremo un esempio di trading con Capital.com in modo tale che tu possa vedere effettivamente...

La Piattaforma di Trading Capital.com: tutte le funzionalità

In questa seconda lezione della guida a Capital.com, scopriremo le funzionalità offerte dalla piattaforma di contrattazione. Nella precedente lezione abbiamo visto come...
Come si presenta la piattaforma di trading Capital.com

Capital.com demo: come aprire un conto demo senza depositare

In questa lezione della guida a Capital.com ti forniremo tutte le istruzioni per aprire un conto demo con Capital.com, totalmente gratuito, che...
*I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 67-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro