Migliori App per il Trading Online 2021

app trading online

Quali sono le migliori app per il trading online del 2021? In questa pagina trovi una selezione delle migliori applicazioni per smartphone per fare trading di qualità e in tutta sicurezza. Si tratta in fatti di app verificate, di broker regolamentati e autorizzati in Italia.

Se stai partendo da zero, potresti essere interessato ad un’app di trading facile da usare. In questo caso potresti provare eToro, che puoi scaricare qui gratuitamente con il tuo telefono (o il tuo PC) e provarla anche in modalità demo senza depositare.

App per trading demo

È doveroso porre in risalto l’importanza di provare una app di trading col conto demo. Il conto demo infatti consente di fare trading con un portafoglio virtuale, ovvero con denaro finto. Ciò permette di allenarsi prima di fare trading reale, oppure semplicemente di valutare l’app per giudicarla personalmente e scoprire se è adatta alle proprie esigenze.

Insomma, l’app di trading demo non costa nulla e offre la possibilità di farsi un’idea della piattaforma e delle sue funzionalità. Qui sotto trovi una piccola tabella con alcuni dettagli utili di alcune delle migliori app di trading online del 2021.

App di TradingIos e AndroidDemo gratuitaDeposito Minimo
(Conto Reale)
eToro170€ (primo)
40€ (successivi)
Plus500100€
IQ Option10€

Trading app: come funziona?

Così come tutte le app, anche le app di trading si scaricano dall’app store o da Google Play, a seconda di quale sia il proprio store preferito e a seconda del proprio sistema operativo. Oppure, in alternativa, si può cliccare sui link presenti in questa pagina o in generale sul nostro sito. Infatti, una volta arrivati sulla pagina, si viene automaticamente indirizzati verso il download dell’app.

Ad ogni modo, se si desidera utilizzare lo smartphone, un buon broker consentirà di utilizzare l’app ma anche la versione web platform della propria piattaforma, in modo tale da consentire il login sulla piattaforma senza scaricare l’app di trading.

Lista delle migliori app per il trading online

Qui di seguito pubblichiamo delle piccole recensioni/presentazioni delle app di trading menzionate in precedenza e presentate in tabella. Si tratta di eToro, Plus500 e IQ Option, che al momento offrono alcune delle migliori piattaforme di trading disponibili sul mercato mondiale.

Per trovarle, basta visitare il proprio app store e cercare il loro nome. Andiamo ad evidenziare alcune delle loro caratteristiche al fine di guidarti meglio nella scelta.

App di trading eToro

Uno dei migliori broker in assoluto che offre un’app di trading è senza ombra di dubbio eToro, specializzato in social trading e copy trading. “Social Trading” perché consente di comunicare con gli altri utenti e “Copy Trading” perché offre la possibilità di copiare dagli altri, tra cui anche utenti e investitori esperti.

La app di eToro nello store

La piattaforma eToro è diventata molto popolare, soprattutto negli ultimi anni. I segreti del suo successo stanno nella facilità di utilizzo e nella grafica di altissima fattura.

L’app di trading eToro si presenta impeccabile, sia dal punto di vista della funzionalità, sia dal punto di vista grafico. Comoda, veloce e pronta a mettere il trader a contatto con tutta la comunità di trader che la ravviva. A differenza di tutte le altre piattaforme, eToro è un vero e proprio luogo d’incontro con gli altri trader, in cui ci si può scambiare opinioni e in cui si possono leggere analisi gratuite nella sezionee “feed” dell’asset desiderato.

Su eToro si può negoziare con CFD, ma si possono comprare anche vere azioni e criptovalute. A proposito di cripto, è disponibile anche l’app eToro Wallet, ovvero il portafoglio digitale di eToro per gestire le criptovalute, comprando, vendendo, mantenendo e trasferendo criptovalute.

App per il trading Plus500

Plus500 è una tra le app di trading CFD più utilizzate al mondo, oltre al fatto ad essere la maggiormente apprezzata e recensita negli store di applicazioni mobile.

Per trovarla, occorre soltanto cliccare qui o digitare “Plus500” oppure “trading online” nella barra di ricerca dello store. Per installarla sul tuo dispositivo, dovrai semplicemente cliccare su “installa”.

Terminata l’installazione, si può cliccare su “Apri”.

La app di Plus500

Cliccando su “apri” la app viene lanciata e ci presenta le modalità di conto disponibili.

Selezionare una modalità di conto su Plus500

Per fare pratica con una demo gratuita, puoi cliccare su “modalità demo”. A questo punto potrai registrare un nuovo conto oppure accedere, a seconda del fatto che tu risulti già iscritto o meno.

Terminata l’iscrizione, appare un messaggio che dice di leggere il messaggio di benvenuto. Cliccando su OK, si viene trasferiti ad una pagina internet ufficiale con il messaggio di benvenuto.

A questo punto, per lanciare l’app di trading, basterà uscire dalla pagina del messaggio e aprire l’applicazione dal proprio dispositivo portatile (cliccando sull’icona creata con l’installazione).

Avviata l’app, Plus500 avvisa che una somma di denaro virtuale è stata aggiunta al conto. Con questa somma si può praticare senza rischi, alle stesse condizioni del conto reale.

Dismesso il messaggio, non rimane che ammirare la bellezza della piattaforma con cui si può operare in modo pratico e veloce, senza troppi fronzoli.

Un grafico sulla app di trading Plus500

Scontato dirlo, ma con la app tutto è touchscreen, perciò vi basterà cliccare sui pulsanti per aprire le posizioni, scegliere gli strumenti, visualizzare i grafici desiderati ecc. Sulla app di trading di Plus500 sono presenti tutte le funzioni disponibili sulla versione per computer fissi.

IQ Option app

Passiamo ad un’altra delle migliori app per il trading in circolazione. La app di IQ Option, broker una volta conosciuto per le opzioni binarie e che oggi offre CFD e Opzioni Forex.

Un vantaggio della app IQ Option è quello che si può provare anche in modalità demo, senza depositare. Uno svantaggio, invece, è che per i dispositivi Apple richiede iOS  9.0 o successiva, perciò se hai uno smarpthone “vecchio” (ad esempio un iPhone 4), non potrai installarla. Ciò non sorprende, poiché si tratta di una piattaforma nuova, oltre che innovativa, che sfrutta dei potenti software grafici in tempo reale che richiedono un sistema operativo più sofisticato rispetto alle versioni precedenti alla versione 9. Per gli altri dispositivi, i requisiti per la compatibilità sono più elastici.

Vediamo qui di seguito, come procurarsi e installare l’app per il trading IQ Option.

La prima cosa da fare è cercare IQ Option tra le app dello store (App Store o Google Play). Una volta trovato, clicca il pulsante che ti consente di installare la app.

La ricerca di IQ Option su Google Play

La seconda cosa da fare è iscriversi. Pochi dati, tra cui un indirizzo email e una password a tua scelta.

Iscrizione alla app di IQ Option

A questo punto, potrai avviare l’app di IQ Option e fare trading in modalità demo o reale.

Come si presenta la app di IQ Option per il trading online

Cosa valutare nelle app di trading online

Oggi occorre essere esigenti. La concorrenza è tanta e la tecnologia ha fatto passi da gigante, perciò se un broker è molto popolare e rinomato, non può permettersi di non offrire una app per il trading al passo coi tempi, che sia veloce e funzionale, pratica e facile da navigare. Tutti noi abbiamo un dispositivo mobile e chi fa trading, investendo il proprio denaro, deve avere la possibilità di tenere sempre sotto controllo i propri fondi, senza intoppi.

recensioni app

Perciò, la prima cosa da valutare nelle app di trading è la stabilità. Questa può dipendere da vari fattori, tra cui la compatibilità. Occorre assicurarsi quindi che l’app sia compatibile con il sistema operativo del proprio dispositivo, cosa che si può appurare iniziando con la lettura delle informazioni incluse tra i dettagli della app.

Dopo aver cercato una app di trading nello store, clicca sulla sua icona e successivamente leggi le informazioni riportate sulla stessa pagina in cui compare il pulsante “ottieni”, “installa” o “apri” (nel caso tu l’abbia già installata).

Oltre alle informazioni pubblicate dagli sviluppatori, dai un’occhiata anche alle recensioni, prendendo nota di eventuali problemi riscontrati con determinati dispositivi. Nel caso provi una app di trading, non dimenticarti di aggiungere una recensione sincera sulla tua esperienza, evidenziando sia gli aspetti positivi che quelli negativi. Prima di tutto, condividi informazioni circa il corretto funzionamento per poi passare alle prestazioni e infine alle minuzie.