Migliori App per il Trading Online 2021

app trading online

Qui trovi una lista delle migliori app di trading online 2021, una selezione delle migliori applicazioni affidabili che abbiamo provato e che usiamo tutt’ora anche per i nostri video tutorial.

Se cerchi un’app di trading facile da usare, valuta la plus500 che puoi provare con un conto demo senza depositare. Con questa app puoi investire per conto tuo ma puoi anche copiare in automatico le operazioni degli investitori esperti, grazie alla funzione di copy trading, che trovi nella sezione “Persone”. Se ti interessano altre informazioni al riguardo, leggi qui.

Qui di seguito elenchiamo quelle che secondo noi sono le migliori app per fare trading online. Facciamo prima una breve panoramica e successivamente sveleremo qualche immagine.

1. Etoro

L’app eToro è sicuramente la rivelazione degli ultimi anni, per ciò che riguarda il trading online. Sebbene quest’azienda operi ormai da una decina d’anni in Italia, è arrivata ad essere la più popolari grazie a delle caratteristiche importanti: la possibilità di copiare gli investitori esperti, la possibilità di comprare azioni a zero commissioni e non da meno una piattaforma davvero molto bella e semplice da utilizzare. Graficamente, infatti, eToro è non ha rivali, poiché è davvero piacevole. Lo si può notare anche nella nostra guida su eToro. Non solo i colori, ma proprio tutti gli elementi sono curati in dettaglio. Per ciascuna azione si hanno il logo, un piccolo grafico in anteprima in tempo reale, la storia del titolo, le notizie sull’azienda, i dati aziendali, le analisi tecniche ed altro ancora. Si può provare gratuitamente, senza depositare, partendo da plus500.

2. Plus500

Plus500 presenta un’app molto chiara e semplice da usare, molto apprezzabile sia per la veste grafica che organizzativa, poiché molto intuitiva, veloce e potente. Scegliere un asset su cui negoziare è molto facile e tutte le funzionalità risultano a portata di mano, come vediamo nella guida su Plus500. È una delle prime proposte che escono su Play Store o sull’Apple Store quando si cerca “trading online” o “app trading online”. Ad ogni modo, per accedere alla piattaforma, da qualsiasi dispositivo e gratuitamente, puoi basta partire da questa pagina.

3. Capital.com

L’app Capital.com è una nuova stella nascente, che sta ottenendo sempre più successo. La sua piattaforma risulta molto veloce e abbastanza semplice da usare, con l’eccezione di alcuni passaggi che spieghiamo all’interno della guida su Capital.com. Una delle caratteristiche che attrae maggiormente gli investitori e i trader è il basso costo delle commissioni e soprattutto dello spread, decisamente molto competitivo anche rispetto ai broker più importanti (accedi qui per provarla). Ne abbiamo parlato anche nell’articolo sui migliori broker di trading online.

4. IQ Option

L’app di IQ Option è forse la più accattivante dal punto di vista del grafico in tempo reale, per il quale i designer della piattaforma e dell’app hanno fatto un ottimo lavoro. L’app di IQ Option si presenta anche semplice da usare e consente di chattare con gli altri utenti. Vi sono alcuni aspetti interessanti, come ad esempio la possibilità di fare trading a partire da 1 euro, così come la possibilità di negoziare su numerosi CFD criptovalute. Consigliamo ai principianti di non utilizzare le opzioni Forex, poiché difficilmente comprensibili a differenza delle altre tipologie di asset quali Forex, azioni, criptovalute, materie prime e indici di borsa. Ne abbiamo parlato anche nella nostra guida a IQ Option. Per accedere gratuitamente e provarla con un conto demo si può partire da questa pagina ufficiale di IQ Option.

5. MetaTrader

MetaTrader è un’app di trading professionale, adatta a chi ha già maturato un determinato livello di esperienza. Si tratta infatti di un’app più complessa rispetto a quelle menzionate in precedenza e che può essere offerta da più broker. Oggi viene offerta da AvaTrade, Trade.com e Capital.com. Considerato il livello di difficoltà più elevato, consigliamo di dare prima un’occhiata alla nostra guida su MetaTrader.

Tabella comparativa migliori app di trading online

È doveroso porre in risalto l’importanza di provare una app di trading col conto demo. Il conto demo infatti consente di fare trading con un portafoglio virtuale, ovvero con denaro finto. Ciò permette di allenarsi prima di fare trading reale, oppure semplicemente di valutare l’app per giudicarla personalmente e scoprire se è adatta alle proprie esigenze.

Insomma, l’app di trading demo non costa nulla e offre la possibilità di farsi un’idea della piattaforma e delle sue funzionalità. Qui sotto trovi una piccola tabella con alcuni dettagli utili di alcune delle migliori app di trading online del 2021.

App di TradingIos e AndroidDemo gratuitaDeposito Minimo
(Conto Reale)
eToro170€ (primo)
40€ (successivi)
Plus500100€
Capital.comNo100€
IQ Option10€
MetaTraderDipende dal broker

Come puoi vedere dalla tabella qui sopra, per noi le migliori app di trading online vedono sicuramente queste tre. Facciamo tuttavia notare una differenza molto importante, ovvero che mentre Plus500 e eToro consentono di praticare con la demo gratuita senza depositare e senza verificare la propria identità, per Capital.com invece occorre un conto verificato.

Inoltre, un’altra differenza sta nei depositi. Mentre con eToro vi è un primo deposito di 170€ per il primo e 40€ per i successivi, per Plus500 invece è sempre 100€.

Tutte e tre le app offrono la possibilità di operare sia da dispositivi iOS come (iPhone), sia da altri dispositivi con sistema operativo Android. Le differenze di prestazioni sono praticamente inesistenti, perciò non è il caso di scegliere il telefono adatto per fare trading: gli smartphone vanno tutti bene, a meno che non siano davvero datati.

App trading demo

Noi siamo convinti che fare pratica con una app di trading demo sia fondamentale per imparare in modo più efficace, oltre che senza correre rischi. Con un’app di trading demo ci si può allenare per tutto il tempo che si vuole, senza depositare nulla.

Ma c’è di più. Puoi seguire le nostre guide gratuite sulle piattaforme e app che preferisci e in questo modo potrai ripetere le stesse operazioni sulla tua app demo di trading. Tale modalità ti consentirà di memorizzare più facilmente tutti i concetti che trattiamo e tutte le funzionalità presenti nelle app di contrattazione.

Trading app: come funzionano?

Così come tutte le app, anche le app di trading si scaricano dall’app store o da Google Play, a seconda di quale sia il proprio store preferito e a seconda del proprio sistema operativo. Oppure, in alternativa, si può cliccare sui link presenti in questa pagina o in generale sul nostro sito. Infatti, una volta arrivati sulla pagina, si viene automaticamente indirizzati verso il download dell’app.

Ad ogni modo, se si desidera utilizzare lo smartphone, un buon broker consentirà di utilizzare l’app ma anche la versione web platform della propria piattaforma, in modo tale da consentire il login sulla piattaforma senza scaricare l’app di trading.

Come si presentano le migliori app di trading

Vediamo ora qualche dettaglio in più riguardo alle migliori app di trading menzionate in precedenza. Forniamo alcune immagini ed evidenziamo le caratteristiche più interessanti.

App di trading eToro

Uno dei migliori broker in assoluto che offre un’app di trading è senza ombra di dubbio eToro, specializzato in social trading e copy trading. “Social Trading” perché consente di comunicare con gli altri utenti e “Copy Trading” perché offre la possibilità di copiare dagli altri, tra cui anche utenti e investitori esperti.

La app di eToro nello store

La piattaforma eToro è diventata molto popolare, soprattutto negli ultimi anni. I segreti del suo successo stanno nella facilità di utilizzo e nella grafica di altissima fattura.

L’app di trading eToro si presenta impeccabile, sia dal punto di vista della funzionalità, sia dal punto di vista grafico. Comoda, veloce e pronta a mettere il trader a contatto con tutta la comunità di trader che la ravviva. A differenza di tutte le altre piattaforme, eToro è un vero e proprio luogo d’incontro con gli altri trader, in cui ci si può scambiare opinioni e in cui si possono leggere analisi gratuite nella sezionee “feed” dell’asset desiderato.

Su eToro si può negoziare con CFD, ma si possono comprare anche vere azioni e criptovalute. A proposito di cripto, è disponibile anche l’app eToro Wallet, ovvero il portafoglio digitale di eToro per gestire le criptovalute, comprando, vendendo, mantenendo e trasferendo criptovalute.

Andiamo a scoprire più in dettaglio come si presenta l’app di trading eToro.

La lista dei preferiti della app di eToro
La lista preferiti dell’app eToro

Questa qui sopra è la lista preferiti dell’app eToro. In alto a sinistra si possono notare le tre linee orizzontali. Ebbene, cliccandoci sopra si può visualizzare la lista delle sezioni disponibili.

Come si accede alle sezioni eToro dalla app
La lista delle sezioni sull’app di eToro

Come si può vedere si può accedere a varie sezioni:

  • Lista preferiti: una lista personalizzabile con i propri asset preferiti sui quali negoziare
  • Portafoglio: dove consultare i propri investimenti;
  • Bacheca: gli ultimi post pubblicati sulla piattaforma, da parte degli altri utenti;
  • Mercati: la sezione dove si può scegliere su cosa negoziare (azioni, criptovalute, indici di borsa, Forex, materie prime, ETF;
  • Persone: è la sezione dedicata al copy trading in cui si possono selezionare gli investitori da copiare;
  • Copy Portfolios: qui si può investire su portafogli che comprendono più titoli ma anche persone, categorizzati in base a determinati elementi.

Ad esempio, tra le varie vediamo come si presenta il portafoglio sull’app eToro, dove visualizzare le posizioni che risultano aperte (e dove chiudere con un tap quelle che si desidera chiudere).

Il portafogli dell'app eToro

Copy Trading con l’app di eToro

Sicuramente una delle sezioni più interessanti è quella denominata “Persone”, poiché è quella dedicata al copy trading. Ecco come si presenta sull’app di trading eToro.

La sezione copy trading sull'app eToro
La vista del copy trading sulla app di trading eToro

*Le performance del passato non sono indicative dei risultati futuri

Come si può vedere, in alto c’è la vetrina dei trader più in vista, poi c’è una lista dei più copiati. Si possono scegliere altre tipologie di vista (ad esempio i meno rischiosi, i più redditizi ecc.) e inoltre, cliccando su “filtro” in basso, si possono applicare filtri aggiuntivi per una ricerca più approfondita.

eToro Wallet

A proposito di app, va evidenziato che eToro ha lanciato anche eToro Wallet, un vero e proprio portafoglio criptovalute con il quale si possono comprare, vendere, mantenere e trasferire oltre 120 criptovalute tra cui bitcoin, ethereum, ripple, EOS ecc.

Di questo abbiamo parlato in un articolo a parte, dedicato per l’appunto a eToro Wallet, con delle istruzioni complete sul suo funzionamento.

App di trading Plus500

Plus500 è una tra le app di trading CFD più utilizzate al mondo, oltre al fatto ad essere la maggiormente apprezzata e recensita negli store di applicazioni mobile.

Per trovarla, occorre soltanto cliccare qui o digitare “Plus500” oppure “trading online” nella barra di ricerca dello store. Per installarla sul tuo dispositivo, dovrai semplicemente cliccare su “installa”.

Terminata l’installazione, si può cliccare su “Apri”.

La app di Plus500

Cliccando su “apri” la app viene lanciata e ci presenta le modalità di conto disponibili.

Selezionare una modalità di conto su Plus500

Per fare pratica con una demo gratuita, puoi cliccare su “modalità demo”. A questo punto potrai registrare un nuovo conto oppure accedere, a seconda del fatto che tu risulti già iscritto o meno.

Terminata l’iscrizione, appare un messaggio che dice di leggere il messaggio di benvenuto. Cliccando su OK, si viene trasferiti ad una pagina internet ufficiale con il messaggio di benvenuto.

A questo punto, per lanciare l’app di trading, basterà uscire dalla pagina del messaggio e aprire l’applicazione dal proprio dispositivo portatile (cliccando sull’icona creata con l’installazione).

Avviata l’app, Plus500 avvisa che una somma di denaro virtuale è stata aggiunta al conto. Con questa somma si può praticare senza rischi, alle stesse condizioni del conto reale.

Dismesso il messaggio, non rimane che ammirare la bellezza della piattaforma con cui si può operare in modo pratico e veloce, senza troppi fronzoli.

Un grafico sulla app di trading Plus500

Scontato dirlo, ma con la app tutto è touchscreen, perciò vi basterà cliccare sui pulsanti per aprire le posizioni, scegliere gli strumenti, visualizzare i grafici desiderati ecc. Sulla app di trading di Plus500 sono presenti tutte le funzioni disponibili sulla versione per computer fissi.

App di trading IQ Option

Passiamo ad un’altra delle migliori app per il trading in circolazione. La app di IQ Option, broker una volta conosciuto per le opzioni binarie e che oggi offre CFD e Opzioni Forex.

Un vantaggio della app IQ Option è quello che si può provare anche in modalità demo, senza depositare. Uno svantaggio, invece, è che per i dispositivi Apple richiede iOS  9.0 o successiva, perciò se hai uno smarpthone “vecchio” (ad esempio un iPhone 4), non potrai installarla. Ciò non sorprende, poiché si tratta di una piattaforma nuova, oltre che innovativa, che sfrutta dei potenti software grafici in tempo reale che richiedono un sistema operativo più sofisticato rispetto alle versioni precedenti alla versione 9. Per gli altri dispositivi, i requisiti per la compatibilità sono più elastici.

Vediamo qui di seguito, come procurarsi e installare l’app per il trading IQ Option.

La prima cosa da fare è cercare IQ Option tra le app dello store (App Store o Google Play). Una volta trovato, clicca il pulsante che ti consente di installare la app.

La ricerca di IQ Option su Google Play

La seconda cosa da fare è iscriversi. Pochi dati, tra cui un indirizzo email e una password a tua scelta.

Iscrizione alla app di IQ Option

A questo punto, potrai avviare l’app di IQ Option e fare trading in modalità demo o reale.

Come si presenta la app di IQ Option per il trading online

Cosa valutare nelle app di trading online

Oggi occorre essere esigenti. La concorrenza è tanta e la tecnologia ha fatto passi da gigante, perciò se un broker è molto popolare e rinomato, non può permettersi di non offrire una app per il trading al passo coi tempi, che sia veloce e funzionale, pratica e facile da navigare. Tutti noi abbiamo un dispositivo mobile e chi fa trading, investendo il proprio denaro, deve avere la possibilità di tenere sempre sotto controllo i propri fondi, senza intoppi.

recensioni app

Perciò, la prima cosa da valutare nelle app di trading è la stabilità. Questa può dipendere da vari fattori, tra cui la compatibilità. Occorre assicurarsi quindi che l’app sia compatibile con il sistema operativo del proprio dispositivo, cosa che si può appurare iniziando con la lettura delle informazioni incluse tra i dettagli della app.

Dopo aver cercato una app di trading nello store, clicca sulla sua icona e successivamente leggi le informazioni riportate sulla stessa pagina in cui compare il pulsante “ottieni”, “installa” o “apri” (nel caso tu l’abbia già installata).

Oltre alle informazioni pubblicate dagli sviluppatori, dai un’occhiata anche alle recensioni, prendendo nota di eventuali problemi riscontrati con determinati dispositivi. Nel caso provi una app di trading, non dimenticarti di aggiungere una recensione sincera sulla tua esperienza, evidenziando sia gli aspetti positivi che quelli negativi. Prima di tutto, condividi informazioni circa il corretto funzionamento per poi passare alle prestazioni e infine alle minuzie.

App trading FAQ

Cosa è un’app di trading?

Un’app di trading è un’applicazione per smartphone con cui si può fare trading online sui mercati finanziari. Si possono comprare azioni, criptovalute e negoziare CFD al rialzo e ribasso.

Come funziona un’app di trading?

Funziona come una normale piattaforma di trading, con la differenza che si può usare il touchscreen invece del mouse. La versione app prevede che, per accedere alle varie sezioni della piattaforma, occorre cliccare su determinati pulsanti menu.

Quali sono le migliori app di trading online in Italia?

Alcune delle migliori app di trading in Italia sono eToro, Plus500 e IQ Option.

Qual è la migliore app di trading?

Per molti siti dedicati al trading, la migliore app di trading del 2021 è eToro. Questa consente di comprare azioni e criptovalute, così come fare trading CFD al rialzo e al ribasso su diversi mercati finanziari (indici di borsa, Forex ecc.).

Sono sicure le app di trading?

Le app di trading offerte dai broker regolamentati sono sicure poiché sottoposte a controllo su più livelli. Sul nostro sito consentiamo l’accesso solo alle piattaforme e app di trading sicure.

Quanti anni bisogna avere per fare trading con una app?

Per fare trading online occorre essere maggiorenni, quindi avere almeno 18 anni. Questo vale sia per le piattaforme di trading al PC, sia per le app di trading.

Si può guadagnare con l’app di trading?

Sì. Le app consentono di effettuare operazioni finanziarie che, se svolte con il portafoglio reale, producono dei risultati economici reali. Occorre sempre considerare anche le perdite e i rischi connessi al trading.

Le app di trading sono una truffa?

Occorre saper discernere le app di trading serie da quelle che promettono facili guadagni. Le app offerte dai broker regolamentati offrono semplicemente gli strumenti con cui operare in modo autonomo, trasparente e sicuro.