Lezione 11 – Pattern di Proseguimento

Pattern di preseguimento

Questa lezione di analisi tecnica nel trading online con CFD la dedichiamo ai pattern di proseguimento. Non si tratta di una lezione semplicissima, ma siamo fiduciosi del fatto che se siete arrivati fino a questa pagina vuol dire che prima di tutto c’è l’intenzione e sicuramente non mancherà neanche la capacità di capire tutto al volo. Pronti, via.
I pattern di proseguimento sono delle pause che si “intromettono” lungo i percorsi virtuali dei prezzi. Prendiamo ad esempio un grafico a linee. Il prezzo segnerà momento dopo momento una linea continua, ondulata.

Ebbene, attraverso i pattern si può cercare di stabilire dei particolari movimenti che i prezzi probabilmente continueranno a seguire. Facciamo finta di inseguire il nostro cane nel bosco alla ricerca di tartufi. Dapprima segue una direzione ben precisa (trend) ma ad un certo punto inizia a guardarsi attorno (pausa). Se vediamo che i suoi movimenti presentano degli indizi che indicano con molta probabilità in quale direzione riprenderà a muoversi, lo seguiremo e probabilmente ci porterà al tartufo. Ora, cucina a parte, nel trading il pattern di proseguimento offre una previsione che ha lo scopo di creare segnali di acquisto o vendita, di un trend entrato in pausa e che dovrebbe riprendere il suo corso dopo un determinato periodo di tempo.

Esistono tre tipologie principali di pattern (ovvero “percorsi” in italiano): canali di prezzo, triangoli simmetrici, flag & pennant.

Pattern dei canali di prezzo

I canali di prezzo sono pattern di proseguimento delimitati da una trend line e una linea di ritorno. Ogni canale di prezzo può essere di tre tipi:

  • ascendente: detto anche canale di prezzo Toro, consiglia di acquistare quando i prezzi raggiungono il supporto della trend line e fare profitto quando il prezzo raggiunge la resistenza della linea di ritorno. Per tracciare un canale di prezzi ascendente occorre avere almeno 2 punti bassi di cui il secondo sia superiore al primo, e 2 paralleli (punti alti) in cui anche in questo caso il secondo sia superiore al primo.
  • discendente: detto anche canale di prezzo Orso, consiglia di vendere quando il prezzo raggiunge la resistenza della trend line e fare profitto quando il prezzo raggiunge il supporto della linea di ritorno. Per tracciare un canale di prezzi discendente occorre avere almeno 2 punti bassi di cui il secondo sia inferiore al primo, e 2 paralleli (punti bassi) in cui anche in questo caso il secondo sia inferiore al primo.
  • rettangolare: è un pattern che non può essere definito né Toro né Orso ed è di fatto caratteristico di una “pausa”.

I canali di prezzo sono pattern abbastanza particolari a cui occorre dare particolare attenzione, sopratutto per questi fattori:

  • l’inclinazione dei canali può fungere da supporto o resistenza
  • i canali di prezzo sono solitamente definiti pattern di proseguimento, tuttavia può esservi qualche eccezione. Se ad esempio vi è un’inversione di tendenza, i prezzi si abbassano generalmente fino a toccare la linea di ritorno, prima di rientrare in quello che si può considerare un segnale di una possibile inversione di tendenza (anche imminente).
  • Secondo questo tipo di pattern, la situazione ideale vedrebbe avere un canale di prezzo perfettamente parallelo alla trend line principale
  • Nel caso in cui la reazioni dei prezzi, quindi il loro movimento, vada oltre i limiti della linea del canale di prezzo, i prezzi si sposteranno molto probabilmente entro una distanza pari ad almeno l’ampiezza del canale stesso.

Pattern Triangolo Simmetrico

Quello del triangolo simmetrico è un pattern che vede un percorso di prezzi formante un triangolo simmetrico, come possiamo vedere nella figura qui sotto. Ovviamente non troverete un cammino sempre così preciso, ma l’esempio vale per farvi meglio intendere il concetto.

pattern-triangolo-simmetrico

Si tratta di un pattern di proseguimento tipico dei mercati che sembrano far fatica a trovare una direzione abbastanza precisa da essere definibile come trend. Come potete vedere dalla figura, gli elementi caratterizzanti questo pattern sono 2 punti alti (di cui il secondo sia più basso del primo) e 2 punti bassi (di cui il secondo sia più alto del primo). Altra caratteristica è che nel triangolo simmetrico questi punti sembrano incontrarsi.

Per capire se le linee virtuali che collegano i punti vadano a disegnare un triangolo simmetrico, si possono disegnare delle linee con l’immaginazione o attraverso delle piattaforme che consentano di disegnare sul grafico, come nel caso della MetaTrader 4.
Così come fatto con il pattern precedente, occorre fare alcune considerazioni a proposito del pattern Triangolo Simmetrico:

  • Quando il disegno del pattern è completo, il prezzo e il volume diminuiscono prima di rompere i confini del triangolo. Dopo la rottura, i prezzi generalmente si muovono entro una distanza uguale o superiore alla base del triangolo
  • La rottura del triangolo generalmente dovrebbe generarsi ad un’altezza di 2/3 del triangolo (la distanza tra il vertice e la base)
  • La rottura del triangolo può avvenire sia sul lato superiore nella stessa direzione rialzista precedente (triangolo Toro), oppure sul lato inferiore nella stessa direzione ribassista precedente (triangolo Orso).

Flag e Pennant

Flag e Pennant indicano in inglese una bandiera e una bandierina. Il perché di questi nomi lo si intuisce dal seguente grafico:

pattern-proseguimento-flag-pennant

Come potete vedere, il loro disegno è simile al triangolo simmetrico, tuttavia questi pattern si verificano in un momento in cui vi è un ampio movimento di prezzi, anche se anch’essi rappresentano delle pause. Quindi, sintetizzando, i flag e i pennant sono delle pause (brevi) che si verificano in un mercato dinamico.
Come potete vedere dal disegno, i due tipi di pattern sono riconoscibili per essere rettangolo inclinato (flag) e una bandierina triangolare (pennant).
Considerazioni:

  • Sia il flag che il pennant stanno a segnalare un consolidamento nel movimento dei prezzi
  • Per poterli considerare pattern di proseguimento e quindi per essere “completi”, occorre trovare la prova di una tendenza precedente. Questi pattern sono infatti generalmente anticipati da un forte movimento al rialzo o al ribasso, che nel disegno va appunto a costituire l’asta della bandiera o della banrierina
  • L’interruzione del pattern si può individuare quando vi è una variazione minima dei prezzi pari alla lunghezza del pennant (bandierina) (verificare!!!!!)

Vai alla lezione 12 – Gap e Lap

Da oggi è possibile iniziare a fare trading in borsa in modalità demo gratuita con questa piattaforma leader al mondo e autorizzata in Italia dalla CYSEC

*Your capital may be at risk. This is not an investment advice