eToro Demo, il portafoglio virtuale di trading

Per eToro demo s’intende il portafoglio virtuale con cui si può praticare il trading sulla piattaforma eToro con fondi virtuali. In questo articolo, ti spieghiamo come accedere al tuo conto demo su eToro senza depositare.

Se ti interessa provare subito, iscriviti gratuitamente plus500 e compila il breve modulo con i pochi dati richiesti. Vedrai, occorre meno di un minuto. Qui di seguito, ti forniamo alcune informazioni interessanti sul conto demo di eToro, rispondendo alle domande più comuni al riguardo.

eToro demo gratis: è proprio così?

Sia la registrazione che l’utilizzo della piattaforma demo eToro sono gratuite, proprio così. Lo stesso vale anche per il conto reale, perciò chi desidera successivamente iniziare a fare trading con vero denaro, non dovrà affrontare costi aggiuntivi. La demo è semplicemente un modo per far provare la stessa piattaforma del conto reale ma senza alcun rischio.

La piattaforma di trading eToro, in quanto a costi, è simile alle altre piattaforme di cui abbiamo parlato sul nostro sito. Le differenze ci sono a proposito delle commissioni sul copy trading, ovvero sul fatto di copiare altri trader più esperti. Ne parliamo nel prossimo paragrafo.

La piattaforma demo eToro

Portafoglio virtuale eToro, su cosa si può negoziare?

Sulla demo di eToro puoi negoziare su tutti gli asset disponibili sulla piattaforma, utilizzando il portafoglio virtuale, senza alcun rischio. Gli asset di eToro comprendono:

  • Azioni
  • Criptovalute
  • Quote ETF
  • CFD su azioni, Forex, materie prime, indici di borsa, criptovalute, ETF

Come puoi vedere, eToro offre anche vere azioni, criptovalute e quote ETF. Ciò vuol dire che con il portafoglio reale potrai comprare vere azioni e vere criptovalute, oltre che a vere quote ETF. Inoltre, per chi preferisce sfruttare la leva finanziaria, eToro offre anche i CFD a condizioni di mercato abbastanza favorevoli.

Ma non è tutto, perché con eToro demo potrai provare anche l’investimento con il copy trading, ovvero la copia automatica dei portafogli degli investitori esperti, senza costi aggiuntivi (non vi sono costi né nel conto demo, né nel conto reale). Inoltre, sempre con il tuo portafoglio virtuale di eToro potrai provare ad investire anche sui CopyPortfolios, ovvero dei portafogli che comprendono categorie di azioni o altri asset, così come persone da copiare.

Come attivare eToro demo

Ecco la procedura per attivare il portafoglio virtuale di eToro e operare in modalità di esercitazione:

  1. Registrati gratuitamente da questa pagina ufficiale
  2. Effettua il login inserendo l’email e la password che hai impostato (riceverai conferma via email)
  3. Sulla colonna sinistra della piattaforma, accertati che sia selezionato il portafoglio “Virtuale”
Portafoglio virtuale sulla demo eToro

Come si usa la demo eToro

Fare trading con la demo di eToro è molto semplice. Per prima cosa, sulla colonna sinistra seleziona la voce “Mercati”, per accedere a tutti gli asset negoziabili su eToro: Cripto, ETF, Azioni, Indici, Materie Prime, Valute.

Mercati su etoro demo

Nella pagina sono presenti anche degli strumenti raggruppati per settore e non solo: mercati in movimento, monete, cross di criptovalute, tecnologia, finanza, principali valute (Forex) ecc.

Se vuoi scegliere un’azione, ad esempio, ti basta cliccare in alto su “Azioni” e quindi navigare nella pagina che si apre, dove le azioni vengono raggruppate per settore, piazza ecc. Puoi trovare ad esempio azioni appartenenti al settore della sanità, della finanza, dei servizi, dei beni di consumo ecc. In questo modo, eToro ti offre la possibilità di individuare le azioni non solo in base al nome, ma anche in base al settore di appartenenza. Un aspetto fondamentale se desideri differenziare per bene il tuo portafoglio.

Se invece sai già che titolo vuoi comprare, scrivi il suo nome nella casella di ricerca in alto.

Come investire in azioni con eToro

Una volta che hai scelto il titolo, clicca sul pulsante “Investi” oppure su “Vendi o “Acquista”.

In entrambi i casi, si apre la finestra dell’ordine, che puoi vedere qui sotto. Qui potrai scegliere se aprire una posizione Vendi oppure Acquista. Ricordati che quando apri posizioni Vendi oppure Acquista con leva superiore a x1, negozierai CFD.

Come impostare un ordine su eToro demo

Una volta che avrai aperto l’ordine, non ti resterà che seguirne l’andamento. Oltre a effettuare degli studi sul grafico precedentemente all’apertura della posizione, puoi ovviamente seguire l’andamento dei prezzi degli asset desiderati sui grafici in tempo reale.

Infine, per chiudere una posizione e quindi terminare un’operazione, ti basta aprire la sezione “Portafoglio” e chiudere le posizioni che desideri chiudere. Una volta chiusa la posizione, l’operazione non produce più effetti economici sul conto di trading.

Come copiare gli altri trader con il conto demo eToro

Per copiare automaticamente gli altri trader su eToro basta selezionare la voce “Persone” sulla colonna sinistra e, nella pagina che si apre, filtrare i risultati in base alle proprie preferenze. Troverai sempre alcuni trader in “vetrina”, selezionati da eToro per il loro successo.

Per attivare il copytrading, clicca sul riquadro del trader che desideri copiare e, nella pagina che si apre, clicca sul pulsante “Copia”. Nella pagina del trader, oltre al pulsante “Copia” c’è la sua biografia e i suoi post, dove puoi anche commentare e ricevere risposte dallo stesso trader.

Cliccando sul pulsante “Copia” si apre una finestra in cui puoi decidere l’importo da investire nel trader da copiare, con la possibilità di copiare o meno anche i trade già aperti. Inoltre, puoi anche impostare la voce “smetti di copiare se il valore della copia scende al di sotto di”. In pratica, quest’ultima voce altro non è che uno stop loss sul copytrading.

Se desiderate consultare una guida completa a tutte le funzioni di eToro, leggete la nostra guida eToro completa online.

La sezione copytrading di eToro
Le performance del passato non sono indicative di quelle future.

eToro demo login da web o app

Alla demo di eToro si può accedere sia dal browser web, sia dalla app di trading eToro dedicata. Quindi, a prescindere dal dispositivo che usi, potrai accedere al tuo conto eToro ovunque tu sia. Se usi un computer, puoi accedere alla piattaforma dal web, visitando il sito ufficiale ed effettuando il login su eToro. Se invece ti trovi fuori casa, ad esempio sul treno, sul taxi o in ufficio, puoi utilizzare la app eToro, che per giunta è fatta anche molto bene.

Nel caso riscontrassi problemi di compatibilità con l’app, ad esempio per un sistema operativo piuttosto datato, potrai procedere dal web anche dallo smartphone (o dal tablet, se preferisci).

eToro, opinioni sulla demo

Restiamo convinti che la più importante opinione su eToro sia quella di chi la usa, ovvero la tua. Non importa quanto piaccia a noi, poiché alla fine sarai sempre tu a decidere e giudicare. Se ti interessano le nostre opinioni sulla demo eToro, in quanto sito specializzato nel trading da ormai diversi anni, allora continua a leggere.

La nostra opinione su eToro in generale è buona, poiché si tratta di un broker innovativo che ha cercato di offrire ai clienti un aspetto nuovo, ovvero quello di poter copiare le operazioni di altri trader. Questo, per chi davvero non sa “mettere mani”, per chi non sa fare mai le scelte giuste, può fare la differenza. C’è infatti chi non ha il tempo necessario per imparare a fare trading in modo professionale, ad esempio effettuando le analisi tecniche necessarie o la doverosa analisi fondamentale. Altri, invece, non ne hanno semplicemente voglia.

Il trading online fatto bene è impegnativo. Con eToro si può tagliare la parte dell’impegno e lasciare quella dell’attenzione e della cura, nella scelta del trader o dei trader da copiare automaticamente.

Sulla demo di eToro invece la nostra opinione è decisamente positiva, quasi entusiasta. Infatti la demo consente di visionare in prima persona tutto ciò di cui abbiamo parlato e tutte le altre funzioni di cui non abbiamo parlato, senza depositare nulla, senza alcun impegno. Per scoprire le altre funzionalità di eToro, vi rimando alla nostra guida completa su eToro.

FAQ su eToro, risposte alle domande più frequenti

Qui di seguito rispondiamo ad alcune delle più frequenti domande su eToro, che ci hanno fatto sui canali social o che abbiamo letto sul web, nei vari forum e social network.

Ci sono commissioni su eToro?

eToro non presenta commissioni sul trading ma lo spread, così come gli altri broker CFD. Lo spread viene applicato all’apertura di una posizione ed è calcolato sul valore nominale dell’investimento (e non sul margine, ovvero su ciò che si investe effettivamente). Questo ad ogni modo si compone di una percentuale molto piccola, che varia a seconda della tipologia di strumento finanziario su cui si negozia. Il Forex presenta gli spread più bassi, mentre le criptovalute quelli più alti. Spread aggiuntivi sono previsti per il copytrading, come compenso ai trader copiati e per il servizio in generale.

Se viene copiato, quanto può guadagnare un trader eToro?

eToro ricompensa i trader che vengono copiati e il guadagno varia a seconda del numero di trader che copiano e dall’importo dei loro investimenti. Si può guadagnare anche molto, semplicemente per il fatto di essere copiati. Questo è di fatto uno stimolo a far bene e farsi copiare. Le informazioni sulle percentuali le trovate sul sito ufficiale.

Con la demo eToro posso vedere le funzioni speciali della piattaforma?

Certo, il conto demo di eToro consente di avere una chiara idea del funzionamento della piattaforma.

eToro è una piattaforma multi-asset che oltre al trading con CFD offre anche sia investimento in azioni che in criptovalute.

Per cortesia nota che i CFD sono strumenti complessi e che presentano il rischio di perdere velocemente il proprio denaro per via della leva finanziaria. Il 67% dei conti al dettaglio perde denaro quando fa trading con questo provider. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi affrontare l’alto rischio di perdere il tuo denaro.

Le performance passate non sono indicative dei risultati futuri.

I cripto asset sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un piccolo periodo di tempo e perciò non sono adatti per tutti gli investitori. A differenza dei CFD, le criptovalute non sono regolate e perciò non c’è ente regolatore supervisore dell’Unione Europea.