Lezione 7 – Analisi nel Trading Online

analisi nel trading

In questa lezione presenteremo le due differenti tipologie di analisi nel trading on line con CFD. Per “analisi” si intende lo studio e l’interpretazione dei dati di mercato, che può essere svolta con due approcci differenti ma complementari:

  • Analisi Tecnica: è lo studio dei grafici dei prezzi attuabile attraverso l’utilizzo degli indicatori tecnici
  • Analisi Fondamentale: è lo studio del contesto, ovvero delle notizie e dei dati che influiscono o che potrebbero influire sul prezzo.

Per svolgere al meglio tali operazioni, è ottimale operare con una piattaforma di trading che consenta di accedere a tutti questi dati. Ce ne sono diverse per diversi livelli di esperienza. 24option (accedi qui gratuitamente), ad esempio, è più semplice da usare e adatta anche a chi inizia. MetaTrader 4 (disponibile per gli iscritti a 24option), invece, è più complessa e perciò più adatta a chi ha già esperienza.

Analisi Tecnica o Fondamentale?

La distinzione dei due approcci non deve trarre in inganno, poiché per il trading online e per gli investimenti in generale, entrambi gli approcci sono definibili come necessari.

L’analisi tecnica infatti consente di studiare i movimenti del prezzo da un punto di vista matematico e statistico, offrendoci la possibilità di ottenere alte probabilità di cogliere il momento propizio per iniziare un trade semplicemente leggendo un grafico e studiando gli indicatori.

L’analisi fondamentale, invece ci consente di contestualizzare i movimenti dei prezzi in condizioni di mercato che possono essere influenzate da diversi fattori, di cui non si può tenere in considerazione e per cui occorre essere sempre aggiornati sugli avvenimenti delle società su cui si negozia oppure sulla situazione generale dell’economia di un paese, della comunità, oltre che di quella internazionale.

Quindi, considerato ciò, non si può definire un approccio come migliore di un altro, né scegliere un approccio anziché l’altro. L’analisi tecnica e fondamentale vanno “a braccetto”, sono complementari e si integrano perfettamente.

Il contesto economico, finanziario, politico, e persino storico/sociale, è la grande parentesi entro cui si muove il mercato e quindi anche l’analisi tecnica.

Analisi nel trading on line professionale

Per fare trading online in modo professionale, che non sia soltanto da una botta e via, occorre quindi tenere sempre presente le due dimensioni in cui ci si muove. Ad esempio, se vogliamo negoziare sulle azioni Amazon, dobbiamo necessariamente operare come segue:

  • Sul piano dell’analisi fondamentale: su questo piano dovremo monitorare ad esempio il mercato dell’auto che interessa a Amazon, la fiducia dei consumatori, la concorrenza, i piani dell’azienda, eventuali situazioni esterne che possono influenzare il titolo o tutti i titoli dell’indice.
  • Sul piano tecnico: su questo piano dovremo monitorare il grafico del prezzo delle azioni Amazon al fine di individuare i momenti di potenziale creazione di un trend oppure di una inversione di prezzo. La creazione di un trend ci indica che il prezzo seguirà una determinata strada, mentre l’inversione è il momento in cui il prezzo inverte la sua rotta, situazione che spesso accade in situazioni di ipercomprato o ipervenduto. Questi concetti li riprenderemo più volte nel proseguimento del nostro corso. Ai trend ci arriveremo tra poco con la lezione sui doppi massimi e minimi.

Come fare l’analisi con la piattaforma di trading

Finora abbiamo chiarito cosa sono l’analisi tecnica e fondamentale e a cosa servono. Ma come si attua, nella pratica, l’analisi nel trading?

Come abbiamo anticipato nell’introduzione, queste si possono attuare direttamente sulla piattaforma di trading, come ad esempio sulla piattaforma di 24option

Analisi Fondamentale sulla piattaforma di trading

Proprio su questa piattaforma, che useremo per il nostro esempio, infatti si può accedere al calendario economico (vedi figura qui sotto).

Come visualizzare il calendario economico su 24option

Come si può vedere, nel calendario economico ci sono dei dati importantissimi per il trading sul Forex. Questi infatti sono i dati macroeconomici, quelli che per intenderci includono tassi d’interesse, PIL, disoccupazione, bilancia commerciale e tanto altro. 

Per visualizzare anche i dati fondamentali che interessano le singole aziende e quindi le azioni, occorrono altre piattaforme come ad esempio eToro, oppure MetaTrader, di cui parlavamo in precedenza.

Su MetaTrader, oltre al calendario economico degli indicatori macroeconomici, sono presenti numerose fonti per l’analisi fondamentale dei titoli azionari. 

Analisi tecnica sulla piattaforma di trading

Per quanto riguarda l’analisi tecnica, su 24option si possono applicare numerosi indicatori tecnici, cliccando sui 3 puntini in alto a sinistra nel grafico stesso. Dalla lista che esce si possono selezionare numerosi indicatori tecnici applicabili con un solo clic. 

Esempio di indicatore tecnico applicato al grafico CFD

Su MetaTrader invece sono disponibili indicatori sia nel software di base che praticamente “infiniti” nella sezione “Terminale”, in basso, dalla quale si può accedere a fonti esterne in tutto il mondo. Comunque, già sulla piattaforma sono disponibili numerosissimi indicatori tecnici che possono sicuramente bastare a chiunque faccia trading a qualsiasi livello.

La piattaforma di trading MetaTrader 4

Vai alla lezione 8 sulle Candele Giapponesi

Preferisci un corso gratuito in PDF?

Ti consigliamo allora quello che a nostro parere è il migliori corso trading per principianti. Il corso è creato da 24option, una piattaforma leader al mondo, autorizzata in Europa dalla CYSEC ed iscritta al registro CONSOB

Ultimo aggiornamento