Indice DAX 30

0
734
Come fare trading sull'indice di borsa tedesco DAX 30

Il DAX 30 è l’indice azionario più importante della Borsa tedesca, la Borsa di Francoforte, e misura le performance delle 30 più grandi società tedesche in ordine di libri ordine e capitalizzazione. Il Deutsche Aktienindex 30, letteralmente “indice azionario tedesco 30”, è quindi un indice che comprende azioni tedesche di tipo blue chip. I prezzi vengono gestiti da un sistema di trading elettronico, lo Xetra.

Tra i suoi titoli più importanti in termini di peso evidenziamo Bayer, Daimpler, Siemens, Allianz, BASF, SAP e Deutsch Telekom.

Fare trading sul DAX 30

Per fare trading sul DAX 30 online si possono utilizzare i CFD, ovvero titoli il cui valore si basa sul sottostante, in questo caso dato dai futures DAX 30. Quando si parla di negoziare su indici si fa riferimento ai futures trimestrali, che per il DAX 30 hanno quindi scadenza ogni tre mesi a fine marzo, giugno, settembre e fine dicembre.

Il titolo su cui si può fare trading in un dato momento fa riferimento ai futures relativi alla scadenza più prossima. Quindi, ad esempio, negoziando il 5 febbraio, i titoli su cui si fa trading saranno relativi ai futures DAX 30 con scadenza a marzo. Una volta passato tale termine, si farà riferimento a quelli con scadenza a giugno.

Qui sotto mostriamo un grafico in tempo reale dei CFD su DAX 30 offerti da Plus500. Come si può vedere, cliccando su “dettagli completi” si arriva sulla pagina descrittiva di questo prodotto.

Successivamente, cliccando su “Future Eurex” si arriva a questa pagina nella quale potrete ottenere altre informazioni sulle scadenze e altro ancora. Si tratta della pagina ufficiale, perciò è in inglese o tedesco.

Ad ogni modo questi dettagli non sono fondamentali ai fini del trading. Ciò che importa è avere una buona piattaforma in cui fare trading sull’indice DAX 30, responsiva e affidabile.

Come si fa trading sul DAX 30?

Per iniziare fare trading sull’indice azionario tedesco DAX 30 occorre accedere ad una piattaforma di negoziazione. Ne proponiamo di due tipi:

Con i broker CFD si possono ottenere profitti in base alla variazione di prezzo che interviene sul mercato. Con le opzioni binarie si può andare a profitto pronosticando la direzione (alto o basso) dell’indice entro una data scadenza.

*Il tuo capitale potrebbe essere a rischio. Questo contenuto non costituisce un consiglio di investimento.
SHARE