Le 5 Migliori Piattaforme di Trading Online [2022]

In questa pagina trovi le migliori piattaforme di trading online del 2022 da noi selezionate e che abbiamo mostrato nei nostri video tutorial. In questa classifica trovi tutte le informazioni più importanti sulla piattaforma, le istruzioni per utilizzarla e il link per accedere al tuo conto demo senza depositare.

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 50 €
    Licenza: Cysec 109/10
    • Adatto per principianti
    • Copia i migliori trader
    *Terms and Conditions apply **Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Broker: Capital.com
    Deposito Minimo: 20 (con carta) €
    Licenza: Cysec
    • Spread stretti
    • Formazione Gratuita
    *Terms and Conditions apply **Il 79,17% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore
  • Broker: Capex
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Webinar Gratuiti
    • Zero Costi Commissione
    *Terms and Conditions apply **68,60% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore
  • Broker: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec 250/14
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    *77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro quando fanno trading con questo broker **Your capital is at risk (CFD service)

1. eToro

eToro è una piattaforma di trading divenuta molto famosa per il copy trading, ovvero la possibilità di copiare in automatico i portafogli degli investitori esperti. Questa funzione, assolutamente gratuita, consente anche ai principianti di investire online senza dover necessariamente studiarsi i mercati tutti i giorni e lasciando tale compito a chi lo fa per lavoro. Oltre al copy trading si può investire in autonomia comprando azioni, criptovalute e facendo trading con CFD. eToro è facile da usare ed è adatta anche a chi parte con zero esperienza.

Per provarla con un portafoglio virtuale senza depositare si può iniziare da questa pagina che in un attimo consente di accedere alla piattaforma. Qui sotto condividiamo il nostro video tutorial che spiega per filo e per segno come funziona la piattaforma di trading eToro e come utilizzarla, con degli esempi pratici.

2. Capital.com

La piattaforma Capital.com ormai è entrata a far parte del gruppo delle grandi, in Italia e non solo. È abbastanza semplice da usare e tra i suoi punti forti vi è sicuramente quello della convenienza. Infatti, Capital.com, che offre CFD, offre degli spread stretti e commissioni molto basse, come abbiamo evidenziato anche nel video confronto tra i broker (presente in questo stesso articolo). Altri elementi caratterizzanti sono la grande quantità di azioni disponibili per il trading e la possibilità, per gli iscritti, di utilizzare anche MetaTrader.

Per accedere alla piattaforma di trading Capital.com si può partire da questa pagina di registrazione per poi inserire le poche informazioni richieste per la registrazione. In pochi istanti si potrà accedere alla piattaforma, che presentiamo e spieghiamo in questo video tutorial.

3. Capex

Capex è stata una sorpresa anche per noi, perché non ci aspettavamo di trovare tante novità in una sola piattaforma. Innanzitutto, c’è da dire che la piattaforma di trading Capex si divide in due parti: QuantX e la piattaforma di trading CFD. QuantX è un vero e proprio creatore di portafogli automatico, in cui basta inserire i settori in cui investire e il tipo di segnali da considerare, per ricevere una lista di titoli sui quali investire. Nella piattaforma di trading CFD, invece, ci sono segnali di trading gratuiti, funzionalità avanzate e una grande praticità d’uso.

La cosa migliore per giudicare Capex è provarla personalmente. Lo potete fare con un conto demo gratuito (non è richiesto deposito) accedendo da questa pagina ufficiale e scegliendo il conto QuantX o CFD. Successivamente potreste usare entrambi i conti contemporaneamente. Per qualsiasi dubbio chiedeteci info sul canale youtube con un commento al video tutorial, che condividiamo qui sotto.

4. Plus500

La piattaforma di trading Plus500 è ormai una colonna portante del trading CFD internazionale. Operante anche in Italia da oltre 10 anni, è offerta da uno dei più importanti broker al mondo. Probabilmente avrete notato questo brand sulle maglie dell’Atalanta e dell’Atletico Madrid. Parliamo di una società quotata sulla borsa di Londra e attiva in tutto il mondo. La sua piattaforma è molto chiara, pratica e veloce, molto intuitiva anche per chi la usa per la prima volta. Tra le caratteristiche vi è la possibilità di fare trading con CFD su opzioni, oltre che su azioni, cripto, Forex, ETF, materie e indici.

Per provare la piattaforma basta inserire una semplice e-mail nel modulo d’iscrizione presente in questa pagina e in pochi istanti si accede alla piattaforma, che abbiamo presentato in questo video tutorial.

5. MetaTrader

MetaTrader è la piattaforma di trading professionale più utilizzata al mondo. Questo perché si tratta di un software molto pratico e completo, che può essere utilizzato con diversi broker tramite l’accesso da server differenti. Si tratta di una piattaforma professionale, quindi non è semplice da usare soprattutto per chi inizia da zero. Consigliamo quindi di fare molta pratica prima di utilizzarla, partendo da una piattaforma base.

Precedentemente abbiamo menzionato Capital.com: ebbene, chi ha un conto con Capital.com può accedere anche alla piattaforma MetaTrader 4. Per iscriversi basta partire da qui e continuare con le istruzioni fornite. Qui sotto forniamo un video tutorial sulla piattaforma MT4, valido anche per la versione successiva MetaTrader 5.

Panoramica delle migliori piattaforme di trading

In questa tabella ricapitoliamo la classifica delle migliori piattaforme di trading selezionate dalla nostra redazione.

Piattaforma Vantaggi Specialità Guida gratuita
eToro Facile, social, azioni a zero commissioni Copytrading, azioni e cripto reali Guida eToro
Capital.com Basse commissioni CFD su numerosi asset Guida Capital.com
Capex Bassi spread, segnali di trading QuantX (creatore portafogli automatico) Guida Capex
Plus500 Chiarezza, praticità CFD sulle opzioni Guida Plus500
MetaTrader Piattaforma professionale Accesso a numerose funzionalità di analisi Guida MetaTrader

I migliori broker, video confronto 2022

In questo video mettiamo a confronto quelli che riteniamo i migliori broker, selezionati anche in base alle migliori piattaforme di trading offerte.

Le piattaforme di trading per ciascun livello di esperienza

Per facilitarti la scelta, abbiamo pensato di aiutarti a scegliere descrivendo le caratteristiche ideali che devono avere le piattaforme a seconda dei vari livelli di esperienza.

Per ciascuna delle categorie (principiante, intermedio ed esperto) troverai delle diverse piattaforme alle quali puoi iscriverti e praticare con un conto demo di esercitazione.

Livello principiante

Chi parte da zero dovrebbe scegliere una piattaforma user-friendly, che consenta di svolgere tutte le operazioni più importanti in modo intuitivo. Le operazioni più importanti sono la selezione dell’asset, la consultazione del grafico in tempo reale e dei prezzi, l’impostazione della finestra dell’ordine, l’applicazione dello stop loss, l’apertura della posizione e la sua chiusura.

Al momento, riteniamo che la migliore piattaforma di trading online per principianti sia eToro (accedi qui senza depositare)

La piattaforma eToro nel 2022

Se stai iniziando a fare trading da zero, ricorda che avrai sempre la possibilità di praticare con un conto demo. Perciò, prima di iniziare ad investire con denaro reale, investi un po’ di tempo per prendere confidenza con la piattaforma e con il mercato.

Per questo motivo, quando si inizia è necessario scegliere una piattaforma con un conto demo e anche per questo abbiamo scelto eToro. Potrai passare dal conto demo a quello reale (e viceversa) quando vorrai.

Un’altra caratteristica che deve avere una piattaforma di trading per chi inizia da zero è la possibilità di fare piccoli trade, ovvero piccoli investimenti per ciascuna operazione. Iniziare gradualmente è necessario, quando si inizia a fare trading con denaro reale. Un po’ come in macchina: occorre mettere la prima e quindi scalare man mano che si prende velocità. Partire in quinta farà fermare necessariamente la macchina, soprattutto quando il guidatore non è esperto.

Ricapitolando, se stai iniziando adesso devi scegliere una piattaforma con queste caratteristiche:

  • User friendly: la piattaforma deve essere intuitiva e devi poter capire come fare le operazioni più importanti
  • Conto demo: deve consentirti di praticare con un conto di esercitazione con un budget virtuale
  • Possibilità di iniziare con piccoli trade: la piattaforma deve offrirti la possibilità di investire gradualmente

Livello intermedio

Un trader intermedio è quello che ormai fa trading da un po’ di tempo (anche anni) che non ha mai approfondito più di tanto l’analisi tecnica, lo studio dei grafici e degli indicatori, ma che comunque sa mettere le mani sulle piattaforme.

Se sei un trader intermedio, spesso ti trovi a un bivio: approfondisco o meno? Sappiamo bene che la maggior parte delle volte ciò che manca è il tempo. Per studiare e approfondire occorre tempo e tra lavoro, famiglia, impegni vari, è difficile trovarlo. Un po’ di tempo avanza nel weekend ma il relax richiede altro.

Questo per farti capire che ti capiamo benissimo. Il trading lo si può fare a vari livelli e chi sceglie di farlo professionalmente impiega tutte le ore lavorative per svolgerlo, come un vero e proprio lavoro.

Se non hai molto tempo da dedicare allo studio, potresti comunque iniziare a usare delle piattaforme che ti potrebbero far salire di livello, gradualmente. Come? Stimolandoti a capirne sempre di più, ma anche offrendoti delle nozioni che non hai.

Tutte le piattaforme menzionate nella nostra classifica aggiornata sono perfette per il livello intermedio: eToro, Capex, Capital.com, Plus500 e MetaTrader.

Con MetaTrader 4 (offerta da più broker tra cui Capital.com), puoi interfacciarti con una piattaforma professionale, imparando innanzitutto a smarcarti dalle impostazioni semplici delle piattaforme basiche. Si tratta di un software con numerosissime funzionalità, di cui abbiamo parlato nella guida a MetaTrader, che ti consentirà di fare un salto di qualità. Partendo dalla guida avrai molti stimoli per approfondire le parti che ti interessano di più (analisi tecnica, robots, expert advisor, grafici personalizzati, stop ecc.).

Un altro esempio è eToro, poiché se hai talento puoi considerarla non solo una piattaforma per fare trading, ma anche una piattaforma per ottenere popolarità facendoti seguire e ottenere dei proventi extra in base al numero di copiatori. Inoltre, sulla stessa piattaforma puoi leggere le analisi tecniche degli altri trader, dai quali prendere spunto sullo stile, i punti trattati e le modalità. In questo modo potrebbe scattarti la scintilla della passione per le analisi tecniche e impegnarti gradualmente nello studio per la loro composizione.

Ricapitolando, se sei un trader intermedio dovresti scegliere una piattaforma con le seguenti caratteristiche:

  • Consenta di alzare gradualmente il tuo livello operativo con diverse funzionalità
  • Offra degli stimoli per migliorare la tua conoscenza dell’analisi tecnica
  • Dia la possibilità di ottenere dei risultati extra in base alle tue capacità (e in questo modo stimolarti a migliorare)

Livello esperto

I trader esperti sono coloro che hanno maturato almeno uno o due anni di esperienza continuativi. Questo livello di esperienza consente di utilizzare piattaforme avanzate come MetaTrader 4, ma anche cTrader, così come le altre vista in precedenza (eToro e Plus500). Ciascuna di queste piattaforme consente ai clienti professionali di operare con leva più alta. Per diventare clienti professionali occorre effettuare un test apposito presentato dai broker in linea con le direttive MiFID2.

Qui di seguito andiamo a scoprirle in maggiore dettaglio.

eToro è interessante anche per gli utenti esperti poiché possono guadagnare facendosi copiare (leggi l’articolo sul copy trading). Perciò, se maturi esperienza e inizi a fare un buon trading, puoi crearti un seguito e guadagnare in base al capitale che investono su di te. Non dovrai fare niente di particolare, se non continuare a fare trading così come fai abitualmente. La differenza sta nel fatto che ci saranno persone che copieranno automaticamente il tuo portafoglio e quindi guadagneranno o perderanno in base alle tue operazioni.

MetaTrader 4: è la piattaforma di trading professionale più conosciuta e utilizzata al mondo, perciò non ha bisogno di presentazioni. Puoi accedervi gratuitamente aprendo un conto con Capital.com e la potrai usare con un conto demo, per esercitarti e prendere confidenza con le sue numerose funzionalità.

MetaTrader 4 pronta all'uso

cTrader: è la più valida alternativa a MetaTrader, per chi cerca una piattaforma altamente professionale, con analisi profonde e la necessità di utilizzare grafici complessi. Ne abbiamo parlato in una guida a cTrader;

Plus500: l’abbiamo già menzionata precedentemente e proposta come piattaforma per utenti intermedi. In realtà, in base a quanto approfonditamente si utilizzino le funzionalità di analisi tecnica, questa piattaforma può rappresentare un ottimo strumento anche per utenti esperti che hanno bisogno di effettuare delle analisi tecniche in modo pratico e veloce. Puoi iniziare da questa pagina e provarla con un conto demo gratuito.

Ricapitolando, vediamo le caratteristiche che dovrebbero avere le piattaforme di trading per utenti esperti:

  • Funzionalità avanzate
  • Eventuale possibilità di farsi copiare per ottenere dei risultati economici aggiuntivi a quelli del trading
  • Strumenti automatici come gli expert advisor
  • Possibilità di operare con leva più alta con i conti professionali

Piattaforme trading demo: praticare è importante

Un conto demo consente di accedere alla piattaforma di trading in modalità di pratica. In questo modo, si ha la possibilità di prendere familiarità con lo strumento senza alcun rischio.

La piattaforma di trading demo è quindi essenziale se desideri imparare, poiché ti consente di farlo praticando. Ovvero, nel miglior modo possibile. Infatti, una cosa è sapere cosa è il trading, un’altra è capire come si fa il trading, nella pratica.

Dato che vogliamo farti provare le migliori piattaforme di trading, vogliamo fartele testare senza farti sborsare un centesimo. In questo modo potrai valutarle personalmente anche tutte, senza depositare.

Quando avrai fatto la tua scelta, potrai praticare con la piattaforma demo per tutto il tempo che vorrai e depositare solo quando ti sentirai davvero pronto.

Come trovare piattaforme sicure ed affidabili

Nelle pagine dedicate ai migliori broker Forex e ai migliori broker CFD abbiamo fatto una selezione delle migliori piattaforme trading italiane, o per meglio dire delle piattaforme operanti in Italia e che è possibile utilizzare in Italia.

Se un broker è regolamentato a livello europeo e iscritto al registro Consob garantisce comunque il massimo della sicurezza.

La nostra selezione delle migliori piattaforme di trading include soltanto quelle di broker autorevoli, autorizzati, affidabili e che quindi offrono tutte le garanzie per i propri clienti.

Autorizzazione e Normative Europee

Anche per altroconsumo piattaforme trading rivolte ai piccoli investitori devono detenere tutte le autorizzazioni e le carte in regola per operare, fino all’ultimo dettaglio. In questo senso, siamo stati sempre attenti a menzionare soltanto piattaforme di contrattazione da noi personalmente testate e di cui infatti abbiamo prodotto dei tutorial.

L’autorizzazione si divide in più parti tra cui la licenza presso un ente regolatore riconosciuto, come ad esempio la CySEC (Cyprus Security and Exchange Commission) e l’iscrizione al registro Consob che come abbiamo visto in precedenza rappresenta la Commissione Nazionale delle Società e la Borsa.

A tutto ciò si aggiunge anche il rispetto delle normative europee MiFID e MiFID2, oltre che all’ESMA.

Le piattaforme di trading specializzate in specifici asset

Piattaforme per comprare azioni e fare trading su CFD azionari

Per il trading su azioni gli elementi da considerare sono diversi: il numero di azioni, l’offerta di azioni italiane, lo spread applicato alle azioni sul quale si desidera negoziare, la leva finanziaria. Qui di seguito, elenchiamo alcune delle migliori piattaforme per investire in borsa online con le rispettive motivazioni:

  • eToro: offre 1800 azioni circa. Oltre ai CFD azionari, offre anche la possibilità di accedere al mercato azionario tradizionale, senza leva. Inoltre, offre la possibilità di praticare il copytrading, ovvero copiare automaticamente trader esperti che negoziano su azioni;
  • Plus500: offre oltre 1000 azioni negoziabili. È la piattaforma per il trading su azioni per eccellenza, poiché presenta una grandissima varietà di scelta di CFD azionari, che include fino a circa 1000 titoli azionari, tra cui anche molti americani;

Piattaforme per il trading sul Forex

Chi fa trading sul Forex dovrebbe scegliere una piattaforma in base a due fattori: spread e quantità di valute disponibili. Lo spread, perché soprattutto chi apre molte posizioni, desidera pagare il meno possibile per aprire la propria posizione. Le coppie di valute, perché chi opera anche con quelle minori o esotiche, vuole un’ampia scelta.

Ecco le migliori piattaforme di trading Forex con le motivazioni:

  • eToro: meritevole di nota anche etoro, per la grande quantità di coppie valutarie presenti e per la semplicità d’uso. Per ulteriori informazioni si può leggere la recensione di eToro. Abbiamo scelto eToro come miglior broker Forex 2022;

  • Instaforex: è specializzato in Forex e offre una formazione di alto livello con video tutorial, corsi di formazione e pagine informative per tutti gli iscritti. Offre più di 90 coppie valutarie e spread che dipendono dal tipo di conto e che partono da zero. Apri un conto demo gratuito o leggi la recensione di Instaforex;

  • FxPro: è uno dei broker Forex più popolari al mondo e il suo marchio è noto anche al di fuori del settore. Offre oltre 70 coppie valutarie e diversi tipi di conti tra cui opzioni di scelta anche con spread da 0 pips. Apri un conto demo gratuito o leggi la recensione di FxPro;

Piattaforme per il trading Criptovalute

Tra le migliori piattaforme di trading su criptovalute vi sono anche quelle appena menzionate, per diversi motivi.

Per quanto riguarda eToro, l’offerta di cripto attualmente comprende Bitcoin, Ethereum, Ripple, Bitcoin Cash, Dash, Litecoin, Ethereum Classic, Cardano, Iota, Stellar, EOS, NEO, Tron, ZCash, Binance Coin e Tezos. Queste sono disponibili non solo con CFD, ma anche per l’acquisto reale. In pratica, tramite eToro si possono acquistare vere criptovalute e persino mantenerle in un portafoglio criptovalute, l’eToro Wallet. Con questo portafoglio si possono mantenere ma anche spostare le criptovalute, così come riceverne da altri portafogli. Il wallet di eToro (scaricabile tramite app) supporta ben 120 criptovalute.

È importante evidenziare che con il trading di CFD su criptovalute è possibile negoziare sul rialzo e sul ribasso del loro valore, perciò si possono fare affari interessanti anche quando queste scendono di valore.

Conclusione

Abbiamo visto quali solo le piattaforme di trading più adatte in base ai vari livelli di esperienza dell’utente. Ora sta a te decidere quale piattaforma utilizzare e in che modo iniziare. Il consiglio, che vale per tutti coloro che iniziano da zero, è quello di cominciare con un conto demo, in modo da praticare fino a quando non si prende piena confidenza con la piattaforma.

Un altro aspetto molto importante da non sottovalutare mai, è quello dell’importanza di scegliere una piattaforma offerta da un broker regolamentato in Europa (tipicamente la licenza è fornita da uno stato dell’unione europea, come ad esempio la Cysec Cipro) e autorizzato in Italia, poiché solo in questo modo si potrà avere la certezza di poter operare in sicurezza, a prescindere da quelli che saranno successivamente i risultati economici. Operare in sicurezza significa poter utilizzare il proprio denaro per investire esattamente come si desidera, in condizioni eque. Al contrario, scegliere un broker non regolamentato, espone potenzialmente ai rischi economici poiché non vi è alcuna garanzia sulla qualità del servizio e sulla trasparenza operativa del broker.

Piattaforme Trading FAQ

Cosa sono le piattaforme di trading online?

Sono software o ambienti browser sui quali è possibile piazzare ordini nei mercati finanziari, negoziando azioni, CFD, criptovalute o altri strumenti.

Come funzionano le piattaforme di trading online?

Le piattaforme ricevono gli ordini dall’utente e provvedono a comunicare in automatico l’ordine al computer centrale del broker che eseguirà l’operazione sul mercato, nel più breve tempo possibile. Esempi di ordini alla piattaforma sono quelli di acquisto, vendita, long, short, stop loss e take profit.

Come si usano le piattaforme di trading?

Per usare una piattaforma di trading, si accede effettuando il login e quindi si seleziona l’asset sul quale si desidera negoziare. Quindi, si sceglie se aprire una posizione rialzista o ribassista, se aggiungere eventuali ordini di stop o take profit e infine si piazza l’ordine. L’ordine si può monitorare e infine chiudere in qualsiasi istante a mercato aperto.

Come riconoscere le piattaforme trading sicure?

Le piattaforme dei broker regolamentati e autorizzati ad operare in Italia sono sicure poiché offrono tutti i requisiti di trasparenza e qualità necessari.

Quali sono le migliori piattaforme di trading online?

Per il 2022 abbiamo selezionato eToro, Capital.com, Capex, Plus500 e MetaTrader. Queste piattaforme si distinguono per la grande attenzione verso i clienti, la professionalità e l’affidabilità.

Sommario
Data recensione
Oggetto della recensione
Piattaforme Di Trading Italiane
Voto
51star1star1star1star1star
Software Name
Piattaforme di trading Online
Software Name
iOS, Android, MT4, MT5, Webtrader
Software Category
Trading Platform