Broker Forex: i Migliori 8 a Confronto con Recensioni

I migliori broker del Forex offrono le condizioni di trading più convenienti, con spread stretti e una buona disponibilità di coppie valutarie per il trading. In questa pagina, trovi una guida smart che ti consentirà capire quale broker Forex offre le condizioni ideali per le tue esigenze.

In questo video ti mostriamo alcuni dei migliori broker per fare Forex trading, tra le quali in primo luogo parliamo di eToro, al quale puoi (accedi da qui senza depositare) per provarla personalmente con un portafoglio virtuale. Su eToro puoi anche scegliere degli investitori esperti da copiare in automatico senza costi aggiuntivi.

Migliori broker Forex 2022, la nostra selezione

In questa tabella evidenziamo la top 3 della nostra selezione dei migliori broker forex aggiornata al 2022, con alcune informazioni chiave e il link per iscriversi. Tutte queste piattaforme offrono la possibilità di utilizzare un conto di trading demo per valutare personalmente la piattaforma per tutto il tempo che si desidera.

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 50 €
    Licenza: Cysec 109/10
    • Adatto per principianti
    • Copia i migliori trader
    *Terms and Conditions apply **Il 78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Broker: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec 250/14
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    *77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro quando fanno trading con questo broker **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Capital.com
    Deposito Minimo: 20 (con carta) €
    Licenza: Cysec
    • Spread stretti
    • Formazione Gratuita
    *Terms and Conditions apply **Il 87.41% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore

Per ciascuno di questi broker abbiamo pubblicato una guida gratuita sul nostro sito (clicca sulla voce “piattaforme” sul menu). In queste guide sono presenti anche dei video tutorial che si possono trovare anche sul nostro canale youtube. Iscriviti al canale per non perderti i nostri nuovissimi video tutorial e per restare sempre aggiornato sul mondo del trading online e sulle opportunità d’investimento offerte dai mercati finanziari.

Broker Forex Recensioni dei migliori

Qui di seguito presentiamo delle brevi recensioni dei broker Forex presenti in tabella più di altri che troviamo meritevoli. Teniamo a precisare che si tratta di broker regolamentati in Europa, legali in Italia, autorevoli e perciò completamente affidabili. La classifica è stata studiata tenendo in considerazione numerosi fattori.

1. Etoro

Piattaforma del broker forex eToro

Etoro è un broker specializzato nel social trading e diventato famoso per il copytrading, ovvero per la possibilità di copiare in automatico altri utenti più esperti. Da una parte, quindi, si può copiare. Dall’altra si può essere copiati e guadagnare in base alla quantità e qualità dei copiatori.

Per provarla si può procedere tramite la (demo gratuita di eToro) che non richiede alcun deposito. Per le istruzioni si può consultare la nostra guida completa a eToro. In alternativa è anche possibile visualizzare il video tutorial di eToro sul nostro canale Youtube.

eToro è gestita dalla eToro Europe Ltd, una società regolamentata da CySEC e iscritta al registro Consob. Per ulteriori informazioni si consulti la nostra recensione di eToro.

È molto importante evidenziare che eToro consente non solo di comunicare con gli altri utenti della piattaforma, ma anche di copiare automaticamente i trader più esperti. Proprio così: ogni utente può scegliere uno o più trader da copiare senza costi aggiuntivi.

La funzione copy trading di eToro
I risultati passati non sono un’indicazione dei risultati futuri

Questa funziona si chiama copytrading e apporta un vantaggio sia al copiatore che al copiato. Il copiatore può investire sulle persone che fanno tutto il duro lavoro di ricerca sui mercati e d’investimento. Il copiatore deve solo decidere quanto investire sulla copia.

Il trader copiato, dal canto suo, guadagna in base al numero di copiatori. Perciò i trader più esperti potranno contare anche su questa fonte di guadagno, oltre che a quella relativa alle operazioni di trading.

Va da sé che se gli investimenti del copiato vanno bene si ottengono profitti, mentre se vanno male si producono perdite. Per scegliere i trader da copiare, comunque, si possono utilizzare strumenti molto precisi, che tengono conto dei rendimenti del trader, degli asset preferiti, del grado di rischio ecc.

Il Forex di eToro

Come broker Forex Etoro offre 49 coppie di valute con cui fare trading tramite CFD. La lista comprende tutti i principali cambi valutari, che si possono visualizzare cliccando su Mercati e quindi Valute.

In alto, nella lista, sono situati i cambi valutari più importanti che comprendono Euro Dollaro, Sterlina Dollaro, Dollaro Yen, Euro Sterlina ecc.

Per fare trading basta cliccare su Vendi o Acquista a seconda che si desideri aprire una posizione al rialzo o al ribasso. Cliccando sul grafico è possibile aprire il grafico a pagina intera e applicare indicatori tecnici con molta facilità.

Per gli utenti base, la leva applicata al Forex da eToro arriva a 30x. L’utente può comunque decidere di applicare una leva più bassa pari a 1, 2, 5, 10 o 20x. Per i conti professionali, la leva arriva fino a 400x per il Forex.

Di base, su eToro lo spread sul cambio EURUSD è pari a 1 pip.

Evidenziamo che eToro non applica costi sul deposito, ad esclusione di quelli relativi allo spread e dei costi di commissione (tipici dei CFD). Per ogni prelievo, eToro applica una commissione pari all’equivalente in euro di 5 dollari. Il prelievo deve essere di almeno 30 dollari.

Strumenti di analisi Forex su eToro

L’analisi fondamentale è maggiormente curata per le azioni, mentre per il Forex sono presenti dei consigli di approccio. Nella voce “Statistiche” si possono leggere delle istruzioni generali riguardanti il trading sulle valute, come ad esempio, in questo caso, si possono notare informazioni sugli elementi da considerare, modalità operative, fattori che muovono il tassi di cambio, storia delle variazioni di valore del cambio ecc.

Per quanto riguarda l’analisi tecnica, vanno considerati alcuni punti:

  1. In modo autonomo, si può accedere alla finestra del grafico ove applicare numerosi indicatori tecnici
  2. Nella finestra “feed” si possono leggere le valutazioni degli altri utenti
  3. C’è sempre la possibilità di copiare altri trader, che magari si concentrano proprio sul mercato valutario

Valutazione di eToro

Negli ultimi anni eToro è cresciuto tantissimo. Si può dire che “ha cominciato a fare sul serio”. All’inizio sembrava quasi più un gioco che una piattaforma di trading. Oggi, invece, con tutti gli asset che mette a disposizione e le funzioni di copytrading e copyportfolio la situazione è decisamente cambiata.

La valutazione di eToro non può che essere positiva, per varie ragioni.

Innanzitutto, si tratta di una piattaforma che offre spazio a tutte le tipologie di trader: dai principianti agli esperti, passando per gli intermedi e gli amatori. Oltre alla funzione copytrading, di cui abbiamo parlato, c’è tutta la struttura “social” di cui tenere conto. La piattaforma di eToro è un po’ come Facebook: si possono postare dei post, commentarli, discutere. Ad esempio, si possono leggere i post dei trader esperti, oppure chiedere consigli. Oppure, ancora, commentare insieme un asset prima di investirci del denaro.

Insomma, su eToro si è creata una rete di utenti che hanno voglia di fare trading e ottenere dei risultati concreti, dei profitti. Utenti che hanno passione e altri che semplicemente vogliono guadagnare ma non hanno il tempo per operare. Su eToro ci sono tante PERSONE, e questo è sicuramente un fattore positivo.

Il broker è serio, affidabile e perciò la valutazione complessiva è assolutamente positiva.

2. Plus500

La piattaforma del broker forex Plus500

Plus500 è uno dei broker CFD più famosi al mondo. Questa popolarità si deve al grande successo ottenuto sin dai primi anni di lancio. In Italia è presente ormai da 10 anni e vanta molti iscritti.

Accedi qui alla (demo gratuita di Plus500) senza depositare e consulta la nostra guida completa a Plus500 per imparare a utilizzarlo in modo rapido ed efficace. Se preferisci puoi visualizzare il nostro video tutorial di Plus500 su Youtube. Per la recensione completa consulta la nostra recensione di Plus500.

Si tratta di un broker regolamentato da CySEC e iscritto al registro Consob. A proposito di popolarità, evidenzio che ormai da alcuni anni Plus500 è il main sponsor dell’Atletico Madrid e dell’Atalanta.

Sponsor a parte, Plus500 si è fatto notare per la sua bellissima piattaforma, molto chiara, intuitiva e semplice da utilizzare. Fino a qualche anno fa si doveva scaricare e installare. Oggi, invece, è disponibile su browser con una velocità ammirevole.

La piattaforma di Plus500 è di produzione interna ed ha fatto scuola a tante altre piattaforme di trading.

Uno dei maggiori pregi di Plus500 è la grande varietà di asset negoziabili. Presenta circa 2000 asset, tra cui circa mille azioni (molte del mercato azionario americano).

Il Forex di Plus500

Come broker Forex Plus500 offre ben 70 coppie di valute con cui fare trading tramite CFD. La lista comprende tutti i principali cambi valutari e molti secondari. Le coppie valutarie si possono visualizzare nella colonna sul lato sinistro della piattaforma, sotto la voce “Forex”. Qui le troverete suddivise in Principali, Secondarie ed Esotiche.

Per fare trading basta cliccare sulla coppia Forex desiderata in modo tale da visualizzare gli strumenti specifici di quella categoria nel riquadro a destra. Cliccando su Vendi o Acquista relativamente a uno strumento specifico si apre la finestra dell’ordine. Nella finestra dell’ordine si possono impostare tutti i parametri dell’ordine tra cui valore, stop loss, take profit, trailing-stop (stop operativo), pre-ordine.

Per gli utenti base, la leva applicata al Forex da Plus500 arriva a 30x. Per i conti professionali, la leva arriva fino a 400x per il Forex.

Di base, su Plus500 lo spread applicato al cambio EURUSD è dinamico (ovvero cambia in base alle condizioni di mercato). In questo momento ad esempio è pari a 0,8 pips.

Evidenziamo che Plu500 non applica costi sul deposito o di altro genere, ad esclusione di quelli relativi allo spread e alle commissioni di overnight previste per tutti i CFD.

Strumenti di analisi Forex su Plus500

Plus500 ha implementato notevolmente i suoi strumenti di analisi tecnica e fondamentale.

Per quanto riguarda l’analisi fondamentale, ad esempio, ha integrato all’interno della stessa piattaforma un calendario economico, che di fatto mancava fino a qualche mese fa.

Per quanto riguarda l’analisi tecnica, invece, ha migliorato la praticità dei suoi grafici e indicatori, con un grafico che si può ingrandire a tutto schermo e sul quale si possono applicare tutti gli indicatori più importanti per il trading sul Forex.

Valutazione di Plus500

Plus500 è da anni uno dei nostri broker preferiti. La grande qualità del servizio, la chiarezza della piattaforma, la possibilità di praticare con una demo gratuita da sempre (anche in tempi in cui per praticare con la demo la maggior parte dei broker chiedeva un deposito), la grande varietà di strumenti negoziabili: sono tutti elementi a favore nel giudizio complessivo di Plus500.

Come abbiamo visto, anche per il Forex Plus500 offre un ottimo set, con uno spread basso e una grande selezione di valute.

A tutto ciò, per non farsi mancare niente, Plus500 ha recentemente aggiunto una sezione relativa al calendario economico, integrato nella stessa piattaforma. All’interno della stessa, quindi, è possibile visualizzare la programmazione della pubblicazione dei dati macroeconomici, utili per l’analisi fondamentale del Forex.

3. Capital.com

Come si presenta la piattaforma di trading Capital.com

Capital.com è un broker forex che sta ottenendo sempre più consensi in Italia grazie alle condizioni vantaggiose offerte riguardo a commissioni overnight e soprattutto riguardo agli spread.

Accedi qui alla (demo gratuita di Trade.com) senza depositare e consulta la nostra guida completa a Capital.com per imparare a utilizzare la sua piattaforma base. A tal proposito, abbiamo anche pubblicato un video tutorial per Trade.com sul nostro canale Youtube. Per la recensione completa, invece consulta la nostra recensione di Trade.com.

Capital.com è un broker regolamentato da CySEC e iscritto al registro Consob, questi sono due aspetti fondamentali quando si giudica l’affidabilità di un broker.

Il broker Forex Capital.com offre due piattaforme. La prima è una web platform base, adatta a tutte le tipologie di utente. La seconda è MetaTrader, adatta invece soprattutto agli utenti con una base d’esperienza solida e per gli esperti.

Il Forex di Capital.com

Il broker FX offre una grandissima varietà di coppie Forex sulle quali negoziare (ben 138) perciò si presenta come uno dei maggiori fornitori di CFD su Forex di tutto il settore.

Per fare trading sul Forex con Capital.com, basta cercare la coppia desiderata nella casella di ricerca, oppure cercarla manualmente nella colonna sulla sinistra sotto la categoria “Forex”. Si può cliccare sulla valuta principale della coppia oppure cliccare su “Più negoziati”.

Per gli utenti base, la leva applicata al Forex da Capital.com arriva a 30x.

Per quanto riguarda lo spread, Capital.com offre uno spread molto conveniente su alcune coppie principali, tra cui EURUSD. Lo abbiamo evidenziato anche nel nostro articolo e video sui migliori broker a confronto.

Strumenti di analisi Forex su Capital.com

Per quanto riguarda l’analisi fondamentale, sul sito (e non sulla piattaforma) di Capital.com è possibile accedere al calendario economico e ad altre informazioni di rilievo dalla sezione “News and Analysis”. All’interno della piattaforma sono presenti solo delle news.

Sempre sulla piattaforma, nella sezione “scopri” è possibile consultare alcune statistiche interessanti, riguardanti la volatilità e i più negoziati.

Per ciò che concerne l’analisi tecnica, invece, vi sono numerosi strumenti sulla piattaforma e applicabili sul grafico in prima pagina (sezione “negozia” della piattaforma) senza dover necessariamente allargare il grafico a tutta pagina.

Valutazione di Capital.com

Capital.com ci ha sorpreso e inizialmente pensavamo che le condizioni di trading vantaggiose fossero momentanee, per una sorta di “offerta di lancio”. Invece, esse permangono quindi si dimostra un broker forex certamente conveniente sotto l’aspetto delle commissioni e degli spread.

La varietà è un altro aspetto che gioca a favore di questo broker, che oltre alle coppie del Forex consente di negoziare CFD su azioni, criptovalute, materie, indici ed ETF. Tutti in grande quantità. La lista completa la trovate sul sito ufficiale.

Insomma, la valutazione di Capital.com è certamente positiva. Qualche pecca la si trova solo sull’usabilità del web platform, che necessità di un pochino di pratica per alcuni aspetti, che tuttavia qualche prova con il conto demo renderà operazioni effettuabili senza problemi.

4. XM

XM negli ultimi anni è diventato uno dei broker del Forex più importanti al mondo. Si rivolge soprattutto a trader intermedi ed esperti, ma comunque anche chi comincia può trovare sul suo portale diverso materiale di formazione.

Accedi qui alla demo gratuita di XM senza depositare.

A proposito della formazione, evidenzio che XM organizza formazione live, webinar sul forex e seminari. Tutto ciò in aggiunta a tutorial sulla piattaforma.

I più esperti possono trovare molto utili anche i segnali Forex e i segnali di trading MQL5 di cui parleremo tra poco a proposito dell’analisi tecnica con XM.

Anche in questo caso abbiamo a che fare con un broker di tutto rispetto, regolamentato CySEC, registrato presso la FCA del Regno Unito e iscritta al registro Consob. Agli aspetti normativi si aggiunge la popolarità e l’ottima valutazione che portano gli utenti che man mano si iscrivono al broker e ai suoi servizi.

XM consente di fare trading tramite MetaTrader 5, che si può scaricare gratuitamente al momento dell’iscrizione ad XM, aprendo anche un semplice conto demo. In realtà è disponibile anche MT4. Sia MT4 che MT5 sono disponibili in versione per PC, MAC, Multiterminale, iOS, Android, e sono altresì disponibili in versione webtrader per accedere tramite browser.

Quest’anno, 2022, XM compie 13 anni di attività. È molto apprezzato per la qualità di esecuzione dell’ordine, che hanno un tasso del 100% (nessun ordine viene rifiutato). Il 99,35% degli ordini viene eseguito in meno di 1 secondo. Inoltre, si possono piazzare gli ordini sia online che via telefono.

Il Forex di XM

Come broker Forex XM offre ben 57 coppie di valute con cui fare trading. La lista comprende tutti i principali cambi valutari e molti secondari. Le coppie valuarie si possono visualizzare nella colonna sul lato sinistro della piattaforma MT5.

Per fare trading basta fare doppio clic con il tasto sinistro o un clic con il tasto destro del mouse e scegliere “nuovo ordine”. Così facendo in sovrimpressione appare la finestra dell’ordine in cui impostare tutti i valori. Si tratta di una piattaforma più complessa rispetto alle altre viste in precedenza, perciò occorre praticare un po’ per prendere confidenza con le varie voci presenti. Faccio notare che in basso, nella finestra dell’ordine, è possibile piazzare anche degli ordini di trading automatico più complessi.

Per gli utenti base, la leva applicata al Forex da XM arriva a 30x.

Per i conti professionali, la leva può essere impostata a 500x per il Forex.

Per il conto base, con la leva 1:30 applicata al Forex, la dimensione minima di posizione per EURUSD è pari a 1.000€. Considerando che la leva è di 30x, su XM si può negoziare su EURUSD partendo da 33,33 euro.

Di base, su XM lo spread applicato al cambio EURUSD è pari a 1,5 pips.

Strumenti di analisi Forex su XM

L’analisi è sicuramente uno dei punti forti di XM. Dalla pagina “Ricerca e Formazione” del sito si può accedere alla sezione ricerca, in cui si possono trovare numerosissimi articoli, analisi tecniche, previsioni di mercato, idee di trading, calendari economici. In pratica, tutto ciò che serve per trovare i migliori asset su cui fare trading, nei momenti più propizi.

Qui gli altri broker visti finora non arrivano. Qualcosa di simile l’abbiamo vista in eToro, ma qui è un servizio totalmente offerto dalla società, non dagli utenti. Perciò si tratta di analisi professionali.

In precedenza abbiamo già menzionato i segnali Forex offerti da XM. Questi si possono trovare nella pagina Trading dalla quale si può accedere successivamente alla voce “Segnali Forex”. Questi sono segnali Forex gratuiti offerti da guru del trading. Il guru in questione è Avramis Despotis, la cui biografia la potete trovare nella stessa pagina.

Nella pagina ricerca e formazione si può accedere anche alla sezione dedicata ai segnali di trading MQL5, la community di MetaTrader 5 che presenta un’enorme quantità di segnali di trading di fornitori il cui rendimento viene verificato mensilmente. Tale servizio è integrato perciò non è richiesta alcuna installazione. Sul sito di XM trovate tutti i passaggi per installarlo e utilizzarlo.

Valutazione di XM

XM è un broker di alto livello e offre un servizio di alta qualità e molto vario. Si rivolge soprattutto a chi il trading già lo conosce, perciò non mi sento di consigliarlo a chi vuole iniziare a fare trading. Oppure, va bene anche in questo caso ma occorrerebbe essere seguiti da qualcuno più esperto.

Già il fatto di utilizzare MetaTrader, invece che un webtrader più intuitivo, è un passaggio più arduo per chi fa trading per la prima volta, ma anche per chi lo fa da poco tempo.

Si può dire quindi che XM è un ottimo broker per utenti esperti e intermedi che vogliono fare un trading di livello.

La valutazione non può che essere comunque assolutamente positiva.

5. FxPro

cTrader di FxPro

FxPro è definito da tanti come il broker numero 1 del Forex e forse lo è. Ce ne sarebbero forse un altro paio dello stesso livello o quasi, ma FxPro è certamente uno dei nomi più conosciuti al mondo per quel che riguarda il Forex.

Accedi qui alla demo gratuita di FxPro senza depositare.

Questo broker forex consente di fare trading con diverse piattaforme tra cui MetaTrader 4, MetaTrader 5, cTrader e anche con il suo FxPro Edge, una piattaforma di trading di tipo webtrader, a cui si può accedere tramite browser da qualsiasi tipo di dispositivo, quindi anche da mobile.

Così come per gli altri broker del Forex di cui abbiamo parlato, anche FxPro è regolamentata, in questo caso dalla FCA del Regno Unito, ed è iscritta al registro Consob. Per una recensione completa consulta la nostra recensione di FxPro.

Il Forex di FxPro

Come broker Forex FxPro offre oltre 70 coppie valutarie sulle quali fare trading. La lista comprende tutti i principali cambi valutari e la maggior parte dei secondari.

A seconda della piattaforma che si utilizza, si possono aprire posizioni in modo diverso. Con MT4 e MT5 la finestra dell’ordine è un po’ più complessa e “manuale”, mentre con il FxPro Edge le operazioni sono più semplici, come generalmente accade per i webtrader, pensati anche per chi è alle prime armi.

Per gli utenti base, la leva applicata al Forex da FxPro arriva a 30x, leva che diventa ben più alta per i conti professionali: ben 500x.

Per il conto base, con la leva 1:30 applicata al Forex, l’investimento minimo su EURUSD che si può fare su FxPro è pari a 33,33 euro.

Nei conti base lo spread applicato al cambio EURUSD è pari a 1,5 pips. Per i conti VIP ci sono sconti fino al 30% sugli spread di mercato.

Strumenti di analisi Forex su FxPro

Sul portale di Fx Pro c’è una sezione denominata “Strumenti di Trading” dove è possibile accedere a diversi strumenti per l’analisi fondamentale e tecnica.

Qui infatti troverete diverse voci quali calendario economico, calendario dei guadagni, festività di mercato, notizie di mercato FxPro (in realtà sono delle analisi per i trader attivi), analisi tecnica di Trading Central (con segnali di trading per i clienti FxPro).

Nella stessa sezione è possibile trovare anche riferimenti a corsi di formazione, webinar e a strumenti per il trading pratico come calcolatori, app, expert advisor ecc.

Valutazione di FxPro

È vero: il nome di FxPro è molto forte. Tuttavia, la concorrenza negli anni è aumentata e tutti i broker di cui vi ho parlato in questo articolo offrono delle condizioni interessanti per i trader. FxPro comunque rappresenta una delle eccellenze internazionali per il trading sul Forex, perciò come la sua valutazione come Broker Forex è ovviamente positiva.

6. Capex

La piattaforma webtrader di Capex

Capex è un broker nuovo sullo scenario italiano ma possiamo dire con certezza che è pronto a guadagnarsi le preferenze di molti trader. Questo perché offre dei segnali gratuiti sulla piattaforma, un creatore automatico di portafogli con il conto di tipo QuantX, oltre a delle condizioni di trading vantaggiose (quasi quanto Capital.com).

Accedi qui alla (demo gratuita di Capex) senza depositare e consulta la nostra guida completa a Capex per imparare a utilizzare la sua piattaforma base. A tal proposito, abbiamo anche pubblicato un video tutorial per Capex sul nostro canale Youtube. Per la recensione completa, invece consulta la nostra recensione di Capex.

Va da sé che se lo menzioniamo è perché si tratta di un broker regolamentato e con tutte le carte in regola. Per la precisione è regolamentato da CySEC e iscritto al registro Consob.

Capex offre due conti: CFD e QuantX. Con il conto CFD si negoziano CFD, tra cui CFD sul Forex. Con QuantX invece si possono sfruttare le potenzialità di un creatore di portafogli azionari automatico, di cui abbiamo parlato nel video tutorial e nella guida precedentemente linkati.

Il Forex di Capex

Come broker Forex Capex offre 56 coppie valutarie con cui fare trading tramite CFD. La lista comprende tutti i cambi primari tra cui i più importanti e scambiati.

La leva applicata per il Forex è di 30x per i conti base. Lo spread è mediamente conveniente, soprattutto per il cambio EURUSD.

Strumenti di analisi Forex su Capex

Per quanto riguarda l’analisi fondamentale, sul sito ufficiale di Capex vi è una sezione denominata “Risorse” in cui trovare il calendario economico e le notizie di mercato, oltre ad altre pagine utili.

Per quanto riguarda l’analisi tecnica, abbiamo un discreto bagaglio di strumenti grafici per la costruzione di analisi tecniche sulla piattaforma.

Valutazione di Capex

Capex è da scoprire e siamo certi meriti una valutazione personale da parte di chi voglia fare trading sul Forex ma non solo, a condizioni vantaggiose e con degli strumenti interessanti come ad esempio i segnali gratuiti (che riguardano tuttavia solo le azioni). La valutazione è positiva e nel complesso abbiamo deciso di inserirlo al sesto posto della nostra classifica.

7. AvaTrade

AvaTrade è un importante broker internazionale, che tuttavia presenta una filiale fisica anche in Italia. Questo sicuramente le fa merito, poiché sono pochi i broker che stabiliscono una propria sede sul nostro territorio. Stretto è anche il legame che ha creato AvaTrade con il pubblico italiano, dato che ha organizzato numerosi seminari dal vivo, in aggiunta agli webinar gratuiti.

Accedi qui alla (demo gratuita di AvaTrade) senza depositare e consulta la nostra guida completa ad AvaTrade per imparare a usarlo.Per la recensione completa consulta la nostra recensione di AvaTrade.

A differenza degli altri broker forex regolamentati CySEC, AvaTrade è regolato dalla Banca Centrale d’Irlanda. Questo, ai fini legislativi, non cambia nulla poiché è comunque riconosciuto dalle normative europee. Anche AvaTrade è regolarmente iscritto al registro Consob. Inoltre, va sottolineato che AvaTrade offre molte garanzie sui fondi depositati (segregati, in conti separati ecc.).

Da un punto di vista operativo, AvaTrade si caratterizza per la grande professionalità e offerta di formazione gratuita, oltre che per la possibilità di utilizzare varie piattaforme tra cui la web platform di base (AvaTrade GO), MetaTrader 4, MetaTrader 5, AvaOptions, DupliTrade e ZuluTrade. Quindi, offre una diversa piattaforma a seconda dell’esigenza, tutte utilizzabili con lo stesso conto di trading.

Il Forex di AvaTrade

Come broker Forex AvaTrader offre 55 cross valutari sui quali negoziare, anche tramite opzioni vanilla call e put. La lista delle coppie valutarie negoziabili comprende tutti i principali cambi valutari e numerosi cambi secondari.

Per quanto riguarda la leva, per gli utenti base AvaTrade offre una leva fino a 30x per le coppie principali e fino a 20x per quelle secondarie. Lo stesso vale sia per i CFD sul Forex, che per le opzioni FX. Sul sito ufficiale sono disponibili tutte le informazioni sul funzionamento dei vari strumenti finanziari con i quali operare sul Forex, incluso degli esempi con le opzioni Forex.

Invece, per ciò che riguarda lo spread, è in linea con quello dei migliori broker Forex menzionati fino ad ora. Ad esempio, per la coppia EURUSD attualmente vede uno spread di 0,9 quindi persino al di sotto del molto utilizzato “punto di spread”.

Strumenti di analisi Forex su AvaTrade

AvaTrade mette a disposizione piattaforme per tutte le tipologie di clienti, tra cui le piattaforme MetaTrader 4 e 5, che presentano una vasta offerta di strumenti per l’analisi Forex, sia già disponibili sulla piattaforma, sia ottenibili dalle librerie, così come mostrato nella nostra guida a MetaTrader e nel nostro video tutorial su MetaTrader.

Valutazione di AvaTrade

La valutazione della redazione su AvaTrade è decisamenta positiva e sicuramente rappresenta uno dei migliori broker Forex in Italia e non solo. La sua attenzione verso i clienti e le varie esigenze che questi possono avere, è sicuramente da premiare. L’offerta di webinar gratuiti in modo costante, il blog formativo e i video formativi sono certamente la dimostrazione di quanto desideri che i propri clienti siano preparati al trading sul Forex, sia nella fase iniziale che nel proseguimento dell’attività.

Le piattaforme sono tutte ottime, tra le quali i caposaldi MT4 e MT5 che certamente offrono ai propri clienti strumenti infiniti per l’analisi tecnica e non solo. Inoltre, sulle stesse è possibile trovare segnali e impostare expert advisor per un fx trading avanzato.

8. Trade.com

Passiamo a Trade.com, un sito molto conosciuto che offre servizi di investimento su Forex con CFD a utenti in numerosi paesi del mondo, Italia inclusa.

Accedi qui alla demo gratuita di Trade.comsenza depositare e consulta la nostra guida completa a Trade.com per imparare a utilizzarlo in modo rapido ed efficace.

Con i CFD, lo ricordiamo, i risultati economici sono proporzionali alle variazioni di prezzo che intervengono a partire dal momento dell’apertura della posizione. Questo al netto del costo del servizio, rappresentato dallo spread, che si applica all’apertura di una posizione.

Trade.com è gestita dalla Trade Capital Markets Ltd, una società regolamentata da CySEC e iscritta al registro Consob. Trade.com quindi è perfettamente legale in Italia e garantisce ai suoi clienti i livelli di sicurezza standard definiti dalla regolamentazione europea. Per una recensione completa consulta la nostra recensione di Trade.com.

Tra le caratteristiche più interessanti di Trade.com vi è la relativa facilità d’uso, il materiale di formazione, il servizio clienti tramite live chat in italiano. Inoltre, fattore non da poco, la possibilità di utilizzare MetaTrader 4 oltre alla piattaforma web di dotazione base.

Il Forex di Trade.com

Come broker Forex Trade.com offre 46 coppie di valute con cui fare trading tramite CFD. La lista comprende tutti i principali cambi valutari, che si possono visualizzare nella colonna sul lato sinistro della piattaforma. Si può filtrare la lista scegliendo “Forex”.

Per fare trading basta cliccare sulla coppia Forex desiderata in modo tale da visualizzare la finestra dell’ordine nel riquadro a destra. Nella finestra dell’ordine si può cliccare su Acquista o Vendi a seconda che si voglia aprire una posizione al rialzo o al ribasso. Dalla stessa finestra, una volta selezionata la tipologia di posizione, è possibile applicare facilmente ordini stop loss, take profit e pre-ordini.

Per gli utenti base, la leva applicata al Forex da Trade.com arriva a 30x. Per i conti professionali, la leva arriva per il Forex arriva a 400x.

Di base, su Trade.com lo spread applicato al cambio EURUSD è pari a 2 pips per i conti base. Per altri conti può scendere anche di molto.

Evidenziamo che Trade.com non applica costi sul deposito o di altro genere, ad esclusione di quelli relativi allo spread.

Strumenti di analisi Forex su Trade.com

Nella finestra in basso a destra nella piattaforma è possibile far apparire il calendario economico, importantissimo per il trading sul Forex. Qui troverete, la data, la valuta interessata, il titolo, l’impatto, i dati precedenti e le previsioni dei dati macroeconomici.

Per quanto riguarda l’analisi tecnica, oltre alla sezione dedicata al grafico in tempo reale a cui applicare facilmente gli indicatori tecnici, Trade.com presenta anche un’offerta di segnali tramite Trading Central.

Valutazione di Trade.com

Trade.com è un broker importante che offre numerosi strumenti di trading e prodotti d’investimento, che oltre ai CFD sul Forex includono anche ETF, IPO e l’accesso diretto al mercato (DMA).

Un broker professionale con una vasta offerta che tuttavia si mostra un po’ dispersiva. Inoltre, vi è troppa differenza tra gli spread a seconda della tipologia di conto.

Confronto dei broker Forex

Nella seguente tabella mettiamo a confronto i broker Forex che abbiamo inserito nella nostra classifica di cui abbiamo qui fornito delle brevi recensioni.

Broker Pro Contro Media valutazioni
eToro Facile da usare, copy trading, buoni spread Abbastanza dispersiva (troppe sezioni) 9
Plus500 Piattaforma chiara, buoni spread su EURUSD Si può inserire la quantità di contratti ma non l’importo da investire 8,5
Capital.com Grande varietà di strumenti, ottimi spread Limitazioni degli strumenti negoziabili nel conto demo 8,3
XM Piattaforma professionale, segnali Forex e analisi gratuite Difficoltà d’uso 8
Capex Condizioni di trading soddisfacenti, piattaforma chiara Segnali solo per le azioni 7,5
FxPro Specializzato in Forex, offerta delle piattaforme MT4, MT5 e cTrader Occorrono maggiori tutorial per cTrader 7
ROInvesting Spread molto basso per i conti razor Non propriamente intuitivo 6,7
Trade.com Materiale di formazione e live chat in italiano Poche coppie valutarie 6,5

Broker Forex affidabili

Un broker del Forex si può definire affidabile quando offre tutte le garanzie a tale supporto. Le garanzie di affidabilità in Italia sono date da questi fattori:

  • Regolamentazione
  • Iscrizione al registro Consob
  • Anni di attività, iscritti ed esperienza nel settore

La scelta di un broker regolamentato è fondamentale per essere certi che il proprio capitale sia al sicuro. I broker regolamentati sono quelli che hanno chiesto l’autorizzazione ad operare sul territorio europeo (e italiano) e che quindi sono monitorati da un’autorità di competenza.

Per ricevere l’autorizzazione e quindi la concessione, i broker devono offrire numerose garanzie e continuare ad offrirle durante tutta la durata della loro attività.

Ogni giorno, quindi, l’ente regolatore effettua dei controlli sulle società regolamentate e monitora eventuali dati che possono indicare qualche dubbio.

Sul nostro sito trovi solo i migliori broker del Forex, regolamentati, sicuri e che operano da anni con numerosi clienti.

Noi di Giocareinborsa.com vogliamo offrire solo il meglio del meglio ai nostri lettori, perciò adottiamo tutte le misure necessarie per scegliere i broker più sicuri.

Per farti vedere come facciamo, puoi vederti questo nostro video che riguarda proprio la scelta di piattaforme di trading sicure. Ti facciamo vedere come si controlla la regolamentazione e anche l’iscrizione della società al registro Consob, ovvero il registro della Commissione Nazionale delle Società e la Borsa. Indispensabile per operare in Italia.

Nella nostra tabella in alto, quindi, oltre a broker regolamentati trovi anche broker la cui società di riferimento è iscritta al registro Consob.

Cosa c’è di meglio di un broker regolamentato e iscritto alla Consob? Risposta: un broker regolamentato, iscritto alla Consob e popolare!

Se un broker in regola vanta anche un successo di iscritti, magari da diversi anni, è un ulteriore conferma che si tratta di un buon broker. Nomi come Trade.com, Plus500 o eToro ormai sono delle colonne portanti nel settore del Forex trading.

Broker Forex: cosa sono?

Ecco alcuni aspetti che caratterizzano i broker del forex.

❓ Cosa sono? Società d’intermediazione
⭕ Settore Finanza
⚖️ Regolamentazione Europea
💰 Investimento minimo 33€
🎯 Prodotti Coppie valutarie, CFD
📚 Come iniziare? Corsi e Conto Demo
💸 Leva finanziaria Fino a 1:30

Dopo aver visto quali sono i migliori broker forex del 2022, facciamo ora un passo indietro e vediamo più in dettaglio cosa sono i broker Forex.

Nel linguaggio tecnico generale, i broker sono degli operatori specializzati che operano sui mercati finanziari.

I broker del Forex sono specializzati nel mercato valutario, ovvero nel Forex.

Quando si parla di broker online, generalmente, per broker forex si intendono delle società specializzate nella fornitura di CFD sul Forex, ovvero degli strumenti finanziari che seguono l’andamento delle coppie valutarie e che consentono di negoziare al rialzo o al ribasso sulla variazione dei tassi di cambio.

Quindi, ricapitolando, un broker del Forex offre dei CFD (o in alcuni casi altre tipologie di strumento finanziario, come ad esempio le opzioni binarie) i quali seguono l’andamento delle coppie di valute. Ad esempio, un CFD che segua l’andamento del cambio Euro/Dollaro consente di negoziare al rialzo o al ribasso sul suo andamento di mercato.

I broker Forex offrono solitamente la possibilità di fare trading su tutte le principali coppie di valute, oltre a quelle secondarie e anche sulle criptovalute (anche se queste non sono da considerarsi propriamente parte del Forex).

Per chi non è molto pratico di trading, consigliamo di leggere il nostro articolo trading online, 5 passi per iniziare subito e bene.

Broker Forex sostituto d’imposta

Un broker Forex sostituto d’imposta consente investire, per poi detrarre dal conto di trading ciò che il trader deve pagare di tasse. In pratica, mentre con un regime dichiarativo il trader deve dichiarare autonomamente quanto guadagna con il Forex e quindi quanto deve pagare di tasse annualmente, con il regime amministrato è il broker a svolgere questa funzione da parte del trader.

In pratica, un broker forex sostituto d’imposta applica una tassazione e quindi l’utente paga in automatico le tasse. Questo ha dei pro e dei contro. Infatti, questo servizio generalmente ha un costo e tale costo si ripercuote sugli spread, che in realtà dovrebbero rimanere i più bassi possibile.

Operare in regime dichiarativo necessita di qualche passaggio in più, poiché occorre stamparsi le movimentazioni effettuate durante l’arco dell’anno e scrivere l’importo dell’eventuale plusvalenza ottenuta durante l’anno nell’apposito modulo. il CUD o CUDT (Certificato Unico Debiti Tributari).Questo modulo si aggiunge al 730 (il modello di dichiarazione dei redditi utilizzato in Italia). Per ulteriori informazioni sulle tasse nel trading si consulti l’articolo sulle tasse di eToro, uno dei broker che applica il regime dichiarativo.

Migliori broker italiani

Soprattutto chi inizia potrebbe avere una migliore “predisposizione” ad iscriversi ad un broker Forex italiano piuttosto che ad un broker con sede all’estero. Tuttavia, i broker regolamentati a livello europeo e legali in Italia non hanno niente da invidiare ai migliori broker italiani. 

A questo, c’è da aggiungere che il fatto che molti broker abbiano come sede Cipro, dipende semplicemente da una questione fiscale, poiché lì vengono trattati meglio in fatto di tasse. Se l’Italia si predisponesse con lo stesso tipo di approccio a questo tipo di contribuenti, probabilmente questi avrebbero come sede anche l’Italia.

È una questione che vale da decenni. Tuttavia, ciò che occorre evidenziare è che i broker, una volta regolamentati a livello europeo (dove vigono delle norme sempre più restrittive in fatto di trasparenza e sicurezza verso i clienti), non c’è altro da dover ricercare per valutare l’affidabilità di un broker.

Sul nostro sito trovate soltanto broker Forex regolamentati, sicuri, legali in Italia, iscritti al registro Consob (con il proprio nome o con quello della società che li gestisce).

Ne abbiamo parlato in modo più approfondito nell’articolo sui migliori broker Forex italiani.

Broker MT4 italiani

Abbiamo già menzionato la possibilità che offrono alcuni broker di operare con diverse piattaforme di trading. Infatti, oltre alla piattaforma “classica” offerta a tutte le tipologie di cliente e di trader, alcuni broker offrono ai propri clienti più esigenti la possibilità di negoziare con MetaTrader 4, spesso chiamato anche in modalità abbreviata MT4.

I broker MT4 italiani o meglio operanti e legali in Italia comprendono Trade.com.

Ciò vuol dire che Trade.com consente di operare anche con MetaTrader.

MetaTrader 4 è tuttavia una piattaforma molto più difficile da utilizzare rispetto ai webtrader offerti “di default”, poiché presenta molte funzionalità tecniche che sono molto più apprezzabili (e più facilmente utilizzabili) con chi ha già una certa esperienza di trading e di utilizzo degli strumenti dell’analisi tecnica.

Best broker Forex del mondo: chi è al top a livello internazionale?

In questo articolo abbiamo menzionato diversi broker in classifica e ne abbiamo menzionati altri anche fuori classifica per degli aspetti che li caratterizzano. Abbiamo menzionato i broker che operano in Italia e che sono utilizzabili dagli investitori e trader italiani. Ma nel mondo, chi si aggiudica al momento il titolo di best broker Forex a livello mondiale?

Tra i broker Forex più importanti al mondo ve ne sono alcuni che abbiamo già menzionato nella nostra top eight. In particolare il riferimento va a XM e eToro. Questi due broker sono agli antipodi per quanto riguarda la facilità d’uso, poiché XM è per utenti esperti mentre eToro è per tutte le tipologie di utenti inclusi i principianti.

XM, come abbiamo visto anche in precedenza, è un broker con molta esperienza e che offre strumenti altamente tecnici sia di analisi che di contrattazione. Non a caso, le sue piattaforme includono anche MT4 e MT5, in aggiunta alla web platform di base, ma nel totale offre la possibilità di operare con ben 16 piattaforme di trading. Ha ottenuto oltre 30 premi di settore e l’accesso giornaliero ai segnali Forex e alle ricerche di mercato specifiche sul Forex.

eToro, che abbiamo inserito al primo posto della classifica, è un broker adatto ad ogni tipo di utente. Dal principiante, che può copiare utenti esperti e approfittare della grande facilità d’uso della piattaforma, all’esperto, che invece può farsi copiare e ottenere proventi extra grazie alle proprie abilità di trader e conoscitore dei mercati.

A proposito di Forum sul Forex

I forum sono ancora tra le principali fonti di informazioni e approfondimento riguardanti argomenti specifici. Quando si vuole chiedere qualcosa di preciso su di un determinato argomento, magari di nicchia, i Forum sono sempre molto utili.

Per lo stesso motivo, anche i forum sul Forex sono importanti, poiché mettono in contatto i trader tra loro, che possono così condividere le proprie esperienze e persino le proprie operazioni.

Su tutti i forum infatti vi sono tantissimi topic dedicati ai singoli strumenti, alle singole coppie valutarie, di cui si discute giorno per giorno. Ad esempio, sui Forex forum troverete topic riguardanti l’EUR/USD con tutti i commenti giornalieri degli utenti, che comprendono generalmente anche un’analisi tecnica fatta “a monte”.

Ma qual è il miglior broker Forex forum italiano? Ce ne sono diversi, ma certamente il migliore starà a voi sceglierlo, in base alle vostre esigenze e necessità, ma anche in base ai vostri gusti personali e alla simpatia o antipatia che potreste provare per determinati ambienti.

Infatti, i forum del Forex si compongono di persone e quindi come sapete con le persone si può andare d’accordo o in disaccordo. Il nostro consiglio è quello di far tesoro anche delle previsioni opposte da quelle vostre, basando il confronto sull’analisi tecnica e su quella fondamentale, con puro spirito “scientifico” (anche se non si tratta propriamente di una scienza) e con spirito costruttivo.

Sui Forex Forum potrete fare belle amicizie, poiché ogni giorno c’è chi negozia ed è pronto a condividere le proprie operazioni e le proprie opinioni con gli altri. Il bello è che si possono ottenere anche ottimi consigli di trading senza che questo vada ad inficiare sui risultati o profitti altrui.

Insomma, nel Forex trading non c’è quell’antipatico aspetto del “se ti svelo qualcosa poi guadagni tu e io no”. Insomma, nel Forex c’è spazio di profitto per tutti. E insieme molte volte si migliora. L’importante è scegliere bene i propri esperti di riferimento. 

News per il 2022

Nel 2022 i broker Forex hanno apportato dei miglioramenti complessivi al comparto del trading online. Gli aspetti maggiormente interessati sono stati la formazione, le analisi tecniche e i segnali. Infatti, se le piattaforma ormai sono ben delineate, il margine di competizione tra i broker resta quello dei servizi offerti.

La tendenza del 2022 è quella di offrire quanti più servizi di aiuto al trading, sia per i principianti (con servizi di formazione) sia per intermedi ed esperti, con l’offerta di analisi tecniche e di segnali. Questi ultimi, ricordiamo, vanno usati sempre con le dovute cautele poiché non vi possono essere previsioni Forex sicure al 100%, perciò occorre certamente contestualizzarle e se possibile affiancarle alle proprie analisi. Inoltre, sempre per quanto riguarda i segnali, occorre distinguere quelli prodotti da analisti e quelli prodotti da robot automatici. I primi sono sicuramente da preferire.

Come abbiamo visto nella nostra classifica dei broker Forex 2022, vi è anche la tendenza a diminuire le commissioni e gli spread. Ciò vale soprattutto per i cross più scambiati, come l’euro dollaro, vero e proprio campo di sfida tra gli operatori di settore. Ormai ci si muove sempre più verso il singolo pip di spread per EURUSD. Attenzione, però, perché questo campo di competizione è destinato ad allargarsi ad altre coppie valutarie, sempre tra le più scambiate, perciò se oltre ad EURUSD si è soliti negoziare su altre coppie, è bene tenere in massima considerazione l’offerta degli altri broker. Lo spread è sempre un fattore importantissimo da valutare, per l’ottimizzazione dei costi d’investimento.

Broker Forex FAQ

Cosa sono i broker Forex?

I broker Forex sono delle società intermediarie specializzate nell’offerta di prodotti per la negoziazione sul mercato valutario. Questi sono soliti offrire le piattaforme e i software per operare, oltre agli strumenti finanziari.

Come funzionano i broker Forex?

I broker FX consentono di negoziare al rialzo e al ribasso sui tassi di cambio delle coppie valutarie, come ad esempio il cambio euro dollaro. Il trader può aprire una posizione d’acquisto (al rialzo) o di vendita (al ribasso) e ottenere risultati economici proporzionali alle variazioni di prezzo che intervengono dal momento dell’apertura.

Quali fattori sono utili per la valutazione di un broker Forex?

Oltre alla qualità complessiva del servizio e all’affidabilità del broker che deve essere regolamentato e autorizzato, vanno tenuti in considerazione diversi fattori tra cui lo spread, le commissioni di overnight e la varietà di coppie valutarie disponibili.

Quali sono i migliori broker Forex in Italia?

Tra i broker Forex in Italia molto popolari sono eToro e Plus500, che consentono di negoziare sul mercato Forex tramite i CFD.

Quanto costano le piattaforme dei broker FX?

Operare con le piattaforme Forex non prevede costi di utilizzo, poiché i broker sono soliti guadagnare solo dallo spread. Altri costi sono costituiti dalle commissioni di overnight, per il mantenimento della posizione aperta ogni giorno di contrattazione successivo al primo.

Come si opera sul Forex da casa?

Per operare da casa o dal proprio telefono sul Forex occorre accedere ad una piattaforma di contrattazione, offerta dal broker online con cui si apre un conto di trading. È fortemente consigliato operare solo con broker regolamentati.

Da cosa si valuta l’affidabilità di un broker Forex?

La qualità di un broker forex si valuta in base all’affidabilità della società che lo gestisce, che dovrebbe essere iscritta al registro Consob. Il broker dovrebbe essere regolamentato da autorità riconosciute a livello europeo. Con la regolamentazione e l’iscrizione al registro Consob si hanno due forti punti a favore sia per la sicurezza del cliente che per l’affidabilità complessiva del broker.