Dow Jones: Cosa è, Come Investire e Componenti

0
5411
Informazioni sull'indice Dow Jones della Borsa Americana

L’indice Dow Jones rapresenta l’indice del mercato azionario americano più antico e famoso, e in questo articolo, scopriremo perché.

Se più chee informazioni sulla storia del Dow Jones, volete fare trading sull’indice, potete farlo tramite la piattaforma di trading eToro

Come fare trading sul Dow Jones con eToro

Cosa è il Dow Jones?

Il Dow Jones è il più famoso indice azionario relativo alla borsa di New York. Esso comprende una lista dei 30 titoli più importanti che sono quotati a Wall Street. Questi titoli sono scelti annualmente dal Wall Street Journal.

Questa politica di selezione da un gruppo di persone è rimasta invariata dalla sua creazione, grazie al suo fondatore Charles Dow. Lo stesso fondatore del Wall Street Journal fu anche grande studioso di analisi tecnica.

Essendo oggi il mercato azionario americano e internazionale molto più complesso di allora, l’indice Dow Jones, più che un indice tecnico, ha un valore simbolico importante. Continua a fare parte della storia della borsa americana.

Tra i suoi titoli più importanti al momento troviamo 3M, American Express, AT&T. Boeing, Caterpillar, Chevron Corporation, Cisto Systems, Coca-Cola, ExxonMobil, General Electric, Goldman Sachs, Intel, IBM, Johnson & Johnson, JPMorgan Chase, Microsoft, Nike, Pfizer, Procter & Gamble, United Technologies Corporation, Visa, Wal-Mart e Walt Disney.

Come fare trading sul Dow Jones 30

Per fare trading sul Dow Jones online si possono utilizzare gli strumenti finanziari, di tipo CFD. Negoziare CFD sull’indice Dow Jones su una piattaforma online porta a negoziare sui futures a scadenza trimestrale più prossimi.

Per il Dow Jones le scadenze si trovano a marzo, giugno, settembre e dicembre. Chi negozia il 7 luglio, ad esempio, negozierà su futures Dow Jones con scadenza al 30 settembre.

La negoziazione online con CFD consente di aprire posizioni con dei capitali nettamente inferiore a quelli generalmente richiesti per l’investimento di tipo tradizionale. Questo perché i CFD presentano la leva, un meccanismo che nel caso degli indici di borsa consente di investire capitali anche 20 volte più piccoli (clienti base) o addirittura centinaia di volte più piccoli (clienti professionali).

Lista azioni dell’indice

In questa tabella sono consultabili tutte le società che sono state incluse nell’indice Dow Jones 30.

AppleAmerican ExpressBoeingCaterpillarCisco
ChevronWalt DisneyDowGoldman SachsHome Depot
IBMIntelJohnson & JohnsonJP MorganCoca-Cola
Mc Donald’s3MMerck & CompanyMicrosoftNike
PfizerProcter & GambleThe Travelers CompaniesUnited Health GroupVisa
VerizonWalgreens B.A.WalmartExxon Mobil

Quotazioni Dow Jones 30 in tempo reale (CFD)

Qui sotto forniamo un grafico relativo al Dow Jones in tempo reale (CFD forniti da Plus500).

Dow Jones FAQ

Cosa è il Dow Jones?

E’ un indice azionario della Borsa statunitense. Questo indice, fondato da Charles Dow, include 30 titoli azionari. Ogni anno, è il Wall Street Journal, e in particolare i suoi analisti, a scegliere i 30 titoli che lo rappresentano.

Perché il Dow Jones è diverso dagli altri indici?

Perché anziché basarsi sulla capitalizzazione, la selezione dei titoli viene fatta in base ad una logica rappresentativa. Ogni anno, è il Wall Street Journal a scegliere i 30 titoli che lo rappresentano.

Su quali piattaforme si può fare trading sul Dow Jones?

In Italia vi sono diverse piattaforme di trading affidabili con cui negoziare al rialzo e al ribasso sul Dow Jones. Tra le varie, menzioniamo eToro, Plus500 e Capital.com.

Perché il Dow Jones è ancora molto seguito?

Perché offre un’idea complessiva dello stato di salute e delle potenzialità dell’economia statunitense in un determinato periodo.