Fare Trading Su Litecoin

0
240
litecoin

Il Litecoin appartiene alla categoria delle criptovalute. Ormai circolante sulla rete da diversi anni, è rimasto più in ombra rispetto al Bitcoin e successivamente anche ad altre come Ethereum e Ripple. In questo articolo, offriremo una panoramica sul Litecoin, concentrandoci per lo più sull’aspetto che maggiormente ci interessa, ovvero la possibilità di fare trading su Litecoin online.

Cosa è Litecoin

Prima di fare trading su criptovalute e in questo specifico caso su Litecoin, è bene avere per lo meno un’idea di ciò su cui si va ad operare. Questo ragionamento vale e deve valere per ogni tipo di strumento finanziario.

litecoinIl Litecoin è una criptovaluta di tipo peer-to-peer (pari a pari) e che al tempo stesso porta il nome del progetto software su cui si basa (Litecoin, per l’appunto). Così come altri importanti progetti software legati a criptovalute, si tratta di un progetto software open source, perciò possono prenderne parte tutti i tecnici che vogliono contribuire alla causa. Questo fattore è importante poiché di fatto lo rende più sicuro.

La coniazione e la transazione di Litecoin avviene quindi tramite un protocollo open source e, cosa più semplice da comprendere per tutti, non è controllata da alcuna autorità centrale (come invece avviene per le valute tradizionali, controllate dalla Banca Centrale e stampate dalla rispettiva Zecca).

La nascita di Litecoin avvenne con l’idea di migliorare il Bitcoin e alcune agenzie mediatiche di grande rilievo come The Economist, New York Times, CNBC e Wall Street Journal, iniziarono a spingere Litecoin promuovendolo come alternativa al Bitcoin e anche qualcosa di più. Tale spinta fece salire il Litecoin (e forse qualcuno di loro ci guadagnò anche qualcosina), ma di fatto il sorpasso non c’è stato ed anzi il Litecoin è stato superato da altre criptovalute oltre il bitcoin, come ad esempio Ethereum e Ripple.

Il funzionamento di Litecoin quindi è molto simile a quello dei Bitcoin. I pagamenti sono effettuati per indirizzi su firme digitali. Tali indirizzi sono codici o per meglio dire stringhe di 33 caratteri alfanumerici. Le operazioni con i Litecoin vengono registrate nella piattaforma blockchain di Litecoin, attraverso l’aggiunta di blocchi ovvero l’aggiunta di codici per bloccare la transazione e garantirne un’adeguata sicurezza.

Trading su Litecoin

Come abbiamo detto, nel sistema Litecoin la criptovaluta porta il suo stesso nome: Litecoin. Per trarre un vantaggio economico dal Litecoin si può oggi considerare l’opportunità di fare trading su Litecoin tramite le piattaforme di trading online con CFD.

Qui di seguito, offriamo delle informazioni sintetiche ma abbastanza esaustive riguardo a questi strumenti, che vi basteranno per iniziare a praticare il trading su Litecoin. Ad ogni modo, se desiderate approfondire il discorso, potete consultare la nostra guida completa ai CFD.

Iniziamo.

Il CFD è uno strumento finanziario che replica le performance di un altro strumento finanziario, denominato asset o più comunemente sottostante. Nel caso del CFD Litecoin, quindi, il CFD replica la performance del prezzo del Litecoin.

Si noti bene che con il trading di CFD Litecoin non si acquistano Litecoins, bensì si trading criptovalutenegoziano titoli che replicano la loro performance (quotazione). Chi apre una posizione di trading su CFD Litecoin, non si possiederà quindi alcun Litecoin. A ciò si può aggiungere che il trading con CFD Litecoin è da intendere come operazione rivolta al breve termine, a differenza di quanto invece avviene in un investimento tradizionale.

Ma cosa significa aprire una posizione?

Con i CFD si possono aprire posizioni al rialzo (posizioni di acquisto o long) o al ribasso (posizioni di vendita o short) in base alla propria previsione riguardante la quotazione del prezzo dell’asset. In questo caso, le proprie previsioni sulle quotazioni del Litecoin.

Ricapitolando:

  • Aprire una posizione di acquisto significa mirare a risultati economici positivi proporzionali all’entità del rialzo che interviene o dovrebbe intervenire tra l’apertura della posizione di acquisto e la sua chiusura.
  • Aprire una posizione di vendita significa mirare a risultati economici positivi proporzionali all’entità del ribasso che interviene o dovrebbe intervenire tra l’apertura della posizione di vendita e la sua chiusura.

Facciamo un esempio:

Se pensate nelle prossime ore o giorni il valore dei Litecoin salirà di valore, potreste aprire una posizione d’acquisto. Se tale previsione si rivelasse corretta, otterrete un profitto proporzionale allo scarto tra la quotazione attuale e quella al momento dell’apertura della posizione.

In caso contrario, se la previsione si rivelasse errata, la vostra posizione entrerebbe in perdita e iniziereste a perdere proporzionalmente al ribasso registrato. Come vedremo nel prossimo paragrafo, le posizioni in perdita si possono chiudere, manualmente e automaticamente.

Come fare trading sui Litecoin con Plus500

Il primo metodo che presentiamo per fare trading su Litecoin è Plus500, una piattaforma che consente di negoziare con diverse criptovalute. Si tratta di una piattaforma di facile utilizzo poiché intuitiva e molto chiara, che offre tra l’altro la possibilità di praticare tramite demo gratuita senza depositare. La modalità demo resta sempre disponibile anche una volta passati (facoltativamente) alla modalità reale.

Per aprire una posizione di acquisto o vendita Litecoin su Plus500 si parte selezionando Litecoin dalla categoria denominata “Cripto” (colonna sinistra).

Cliccando su Crittovalute appare la lista delle Criptovalute nel riquadro principale sulla destra. Come si può notare, sulla stessa linea di Litecoin nel riquadro principale appaiono i pulsanti “Vendi” o “Acquista” con cui si possono aprire posizioni al ribasso o al ribasso, secondo la propria previsione.

seleziona litecoin

Cliccando sui pulsanti Acquista o Vendi si possono impostare i dettagli dell’apertura della posizione. Tali dettagli sono visibili nella finestra che appare cliccando sui pulsanti.

dettagli litecoin

I dettagli dell’operazione comprendono:

  • La quantità di Litecoin da negoziare: qui potrete inserire un numero a vostra scelta oppure utilizzare i tasti più e meno. Oltre alla quantità di Litecoin sarà sempre visualizzato l’importo del margine richiesto.
  • Margine richiesto: i CFD sono strumenti soggetti alla cosiddetta leva finanziaria, un meccanismo che consente all’utente di esporsi per quantità di denaro molto ridotte rispetto a quelle richieste per l’investimento tradizionale. Nel caso del trading su Litecoin, con Plus500, la leva finanziaria è pari a 1:10, perciò con 100€ di margine iniziale si può negoziare su un valore complessivo di 1000€ di Litecoin.
  • Stop Loss: consigliamo vivamente di impostarlo sempre. Impostando il livello di stop loss (spuntando la casellina e definendo una percentuale) si ordina alla piattaforma di chiudere automaticamente la posizione nel caso l’operazione raggiunga un determinato livello di perdita percentuale impostata.
  • Stop Limit: funziona come lo stop loss, ma per il profitto. Impostando il livello di stop limit (spuntando la casellina e definendo una percentuale) si ordina alla piattaforma di chiudere automaticamente la posizione nel caso l’operazione raggiunga un determinato livello di profitto percentuale impostato.
  • Stop operativo: è un ordine di tipo avanzato con cui si chiede alla piattaforma di aggiornare automaticamente il livello dello stop loss qualora il mercato si muova a favore della propria previsione. A questo tipo di ordine vi si accede cliccando su “avanzate”.
  • Acquista solo quando il tasso è: è un ordine utile sia quando si vuole “entrare” sul mercato solo una volta che la quotazione abbia raggiunto un determinato livello, sia per effettuare un ordine per il giorno di contrattazione successivo. Nel caso in cui la casella relativa a tale ordine appaia già spuntata e non modificabile, significa che il mercato è momentaneamente chiuso e che per forza di cose non si può aprire una posizione subito bensì emettere un ordine di acquisto (o di vendita).

Per terminare le impostazioni e aprire la posizione, basterà cliccare sul pulsante “Acquista” o “Vendi”. Una volta aperta la posizione, questa inizierà sin da subito ad avere effetti sul capitale disponibile.

Notate bene: il conto profitti/perdite (prof/per) partirà sempre in negativo. Ciò è normale poiché all’apertura della posizione il broker fa scattare la trattenuta della percentuale di spread. Si tratta di una una piccola percentuale che il broker trattiene come compenso per il proprio servizio di fornitura CFD.

Quando la posizione verrà chiusa, invece, essa non produrrà più effetti sul capitale disponibile. Alla chiusura della posizione di trading il margine di mantenimento viene restituito all’utente, così come il margine iniziale al netto di profitti e delle perdite.

Litecoin su IQ Option (CFD)

Sebbene sia un broker da anni specializzato in opzioni binarie e poi evolutosi con le opzioni classiche e le opzioni digitali, IQ Option ha ampliato la propria offerta di trading anche con i CFD. Su IQ Option quindi è possibile fare trading su CFD Litecoin.

Come si caratterizzano i CFD Litecoin di IQ Option?

La principale caratteristica dei CFD Litecoin offerti da IQ Option è l’assenza di una leva finanziaria.

Passiamo alla pratica.

Per fare trading su Litecoin con IQ Option basta cliccare sul tasto “+” in alto per aprire la lista delle criptovalute, da cui si può selezionare facilmente Litecoin.

litecoin selezione

Dopo aver selezionato Litecoin, si può procedere impostando sulla destra del display l’importo da impiegare nell’operazione. Infine, occorrerà cliccare su “acquista” o “vendi”.

litecoin trading

A seconda delle proprie previsioni e analisi, negli eventuali limiti dettati dalle condizioni di IQ Option, si potrà chiudere la posizione quando si desidera. Chiudendo la posizione si potrà recuperare la somma in base al nuovo cambio tra dollari (USD) e Litecoin relativamente ai CFD di IQ Option, quindi al netto dei profitti e delle perdite.

*Il tuo capitale potrebbe essere a rischio. Questo contenuto non costituisce un consiglio di investimento.
SHARE