Lezione 4 – Margine Iniziale, Mantenimento e Call

margini del tradingNel trading online i concetti di margine iniziale e margine di mantenimento sono molto importanti. Abbiamo accennato a questi due elementi nella pagina dedicata alla piattaforma di trading, ma quì spiegheremo più dettagliatamente in cosa consistono e perché sono da tenere sempre in considerazione. Innanzitutto, vi consigliamo di installare una piattaforma di trading demo (come Plus500), in modo tale da visualizzare personalmente le voci della piattaforma che andremo ad analizzare. Per scaricare una piattaforma di trading, cliccate quì dopodiché scaricate il file oppure aprite il webtrader per avviare la piattaforma senza installarla. Nel caso non l’abbiate ancora fatto, occorrerà inserire una email.

Il Margine Iniziale

Nel trading, il margine iniziale consiste in una percentuale di garanzia che il trader versa come garanzia al fine di poter negoziare determinati titoli. Questo occorre a creare delle garanzie sufficienti a coprire i costi teorici di liquidazione che il broker sosterrebbe, in caso di insolvenza, per liquidare il portafoglio del trader nello scenario di mercato più sfavorevole ragionevolmente possibile. Quindi, nel caso un titolo da voi acquistato subisse dei ribassi repentini, il broker andrà a liquidare la vostra posizione al fine di non subire danni economici consistenti.

Il Margine di Mantenimento

A differenza del margine iniziale, il margine di mantenimento serve, così come dice il nome, a mantenere una posizione aperta. Per tenere aperta una nuova posizione infatti è necessario assicurarsi che l’equity (ovvero il capitale netto) del conto disponibile superi il livello del margine di mantenimento. I requisiti di livello del margine di mantenimento sono diversi e specifici per ciascuno strumento finanziario, quindi per ogni strumento selezionato potrà valere un diverso margine di mantenimento (che potrete controllare nella sezione “dettagli”). Il margine di mantenimento è sempre monitorato in tempo reale e una volta che tale margine richiesto supera una determinata percentuale (per Plus500 il 40% dell’ equity), sarà inviata una email di avviso.

Plus500

Call del Margine

Abbiamo appena visto che nel caso il margine di mantenimento superasse una determinata percentuale dell’equity, il broker invierebbe un’email o un avviso. Questa si chiamerà Call del Margine (o Margin Call). Questa servirà per chiedere di ripristinare il livello dell’equity oppure per avvisare di una liquidazione al fine di equilibrare la situazione.

Ora vediamo insieme un esempio di come possa essere messa in pratica un’opzione call del margine:

Prendiamo il caso in cui sia stata effettuata la registrazione e si siano depositati 600 euro tramite Postepay.

Saldo: 600€ (Depositi – prelievi + conto econimico delle posizioni chiuse)
Saldo disponibile: 600€ (saldo + conto economico delle posizioni aperte – margini iniziali)
Conto economico = $0 (totale dei profitti e delle perdite di tutte le posizioni aperte inclusi i premi giornalieri)
Equity: 600€ (saldo + conto economico delle posizioni aperte)

Supponiamo che alle ore 10.30 acquistiamo 10 azioni Google (CFD) a 500€
L’importo totale acquistato è di: 10*500€ = 5000 €
Il margine iniziale necessario per 10 azioni Google è del 10%: 500€
Il margine di mantenimento necessario per mantenere 10 azioni Google è del 5%: 250€

Qualora l’equity scenda oltre i 250€ verrà attivata un’opzione call del margine. Plus500 liquiderà le posizioni aperte.

Saldo: 600€
Il saldo disponibile successivo all’acquisto delle azioni Google è di: 100€ (600€ – 10%*5000€)
Conto economico = 0€
Equity: 600€ (600€ + 0€)

11.15 – supponiamo che le azioni Google scendano a 480€

Saldo: 600€
Saldo disponibile: 0€ [600€ – 10%*5000€ + 10*(480€-500€)] Conto economico = -200€ (10*480€ – 10*500€)
L’Equity’ è sarà di 400€ ovvero (-200€ + 600€)

13.00 – supponiamo che le azioni Google scendano a 450€. Si attiva un’opzione call del margine e Plus500 liquida la posizione.

Saldo: 600€
Saldo disponibile: 0€ [600€ – 10%*5000€ + 10*(450€-500€)] Conto economico = -500€ (10*450€ – 10*500€)
Equity: 100€ (-500€ + 600€)

la ragione per cui viene attivata un’opzione call del margine è perché l’Equity è di 100€ mentre sono necessari 250€ (ovvero il 5% di 500€ x 10 azioni = 5% su 5000€ = 250€) per tenere aperta una posizione su 10 azioni Google. Pertanto Plus500 ha liquidato la posizione. Il saldo corrente è:

Saldo: 100€ (il saldo cambia solo quando si chiude una posizione o si preleva del denaro).
Saldo disponibile: 100€ (Depositi – prelievi + conto economico delle posizioni chiuse)
Conto economico = 0€ (nessuna posizione aperta)
Equity: 100€ (saldo + conto economico delle posizioni aperte)

Vai alla lezione 5 – Come guadagnano i broker Forex CFD

Da oggi è possibile iniziare a fare trading sui CFD con soli 100€ di deposito minimo su Plus500 oppure su xTrade entrambe leader del settore e autorizzate in Italia dalla CYSEC