eToro è una truffa?

0
83
eToro è una truffa o un broker responsabile?

eToro è una truffa? In questo articolo faremo luce su questo broker che offre una piattaforma di trading innovativa che consente di copiare altri trader. Avendo ormai 10 anni di esperienza nel trading online, abbiamo imparato ad analizzare a fondo le società che offrono servizi finanziari, così come valutare in dettaglio le piattaforme di negoziazione. La nostra esperienza la mettiamo al vostro servizio e in base alla stessa possiamo affermare che eToro non è una truffa. Se desiderate ulteriori delucidazioni, vi invitiamo a leggere il presente articolo.

Per provare personalmente la piattaforma e farvi un’idea personale della stessa potete accedere al conto demo senza depositare, che vi consentirà di provare a fare trading e visionare tutte le funzionalità presenti. Tra le varie, la funzione “CopyTrading”, con cui copiare ciò che fanno i trading più esperti in automatico.

eToro truffa o è un broker sicuro?

Confermiamo quanto scritto poc’anzi dicendo che eToro non è una truffa. Si tratta di un broker regolamentato a livello europeo, perciò sottoposto alle più stringenti normative del settore. Tra le varie, l’ESMA e la MiFID 2, che di fatto tutelano tutti i clienti, soprattutto quelli base, che generalmente comprendono i principianti. Quindi, proprio il fatto che questo broker sia regolamentato e che tale regolamentazione valga in Italia e in Europa, lo rende un broker sicuro. Inoltre, la società che lo gestisce è regolarmente iscritta al registro Consob.

La regolamentazione a cui si fa riferimento è quella di CySEC, per la quale eToro ha regolare licenza, numero 109/10, valida in Italia e nell’Unione Europea. Inoltre, gode di licenza anche per gli UK (regolata dalla FCA con licenza FRN583263) e per l’Australia dove ha licenza ASIC numero 491139.

eToro non è una truffa in quanto un broker regolamentato

Come abbiamo già spiegato in altri articoli, quando un broker opera in modo serio è obbligato a riportare sul proprio sito tutte le informazioni riguardanti le autorizzazioni e le licenze. Talvolta può capitare infatti di imbattersi in siti che offrano mari e monti che ma oltre a non essere affidabili, sono anche senza alcuna licenza e quindi non sono obbligati a dare alcuna garanzia ai clienti. eToro non è uno di questi. Come abbiamo visto, infatti, eToro è regolamentato quindi legale e sicuro.

Demo eToro: è davvero gratuita e senza deposito?

La demo di eToro è il miglior modo per prendere confidenza con questa piattaforma. E’ importante, non solo per chi non ha pratica di trading, ma anche per chi non conosce questa particolare piattaforma, che si presenta davvero molto originale e diversa rispetto alle altre.

Con la demo, infatti, si possono visionare tutte le sezioni dedicate ai feedback, al copytrading, alle statistiche, ai copyportfolios e ad altri aspetti che, se non avete mai provato eToro, probabilmente non li avrete mai visti su nessun’altra piattaforma di trading.

eToro recensioni: le nostre ma non solo

Quando si valuta una piattaforma e il suo broker, la propria opinione è la cosa più importante. Benissimo, ma a questa dovrebbe essere aggiunta anche una valutazione da parte di siti specializzati come il nostro, che conoscano bene la piattaforma con tutti i suoi vantaggi e i suoi limiti, che conoscano bene il broker e sappiano se sia davvero affidabile o meno. Quindi, se avete una buona opinione del nostro giudizio, tenetene conto. Fermo restando che il vostro giudizio finale è il più importante in assoluto.

Per leggere una recensione completa di eToro, vi rimandiamo all’introduzione della nostra guida completa a eToro in cui presentiamo il broker e le sue principali caratteristiche. Qui di seguito, invece, faremo una breve panoramica mettendo in risalto i suoi più importanti vantaggi e svantaggi, poiché oltre ai pro occorre sempre tenere presente i contro, quando si fa una recensione. Inoltre, metteremo in risalto le principali novità, apportate negli ultimi tempi.

Come giudicare un broker per capire se è affidabile

Vantaggi di eToro

Tra i vantaggi di eToro vanno sicuramente inclusi la possibilità di comunicare con gli altri utenti tramite discussioni pubbliche e chat, così come la possibilità di copiare gli altri trader in automatico. A tal proposito, va evidenziato che si possono scegliere i trader da copiare in base a delle classifiche di rendimento su base temporale. Cosa significa? Significa che per ogni trader è visibile il rendimento di profitto degli ultimi mesi, dell’ultimo anno, delle ultime settimane ecc. In questo modo, potrete scegliere quello che vi convince maggiormente. Tenete bene a mente che gli stessi dati comprendono anche il livello di rischio che caratterizza il trader. Alcuni possono propendere per operazioni più rischiose, altri per investimenti più pacati.

Tra gli altri vantaggi di eToro vi è la grafica, molto chiara e che rende semplice muoversi sulla piattaforma e operare. Inoltre, la buona disponibilità di asset disponibili per il trading. Di altri aspetti interessanti, abbiamo parlato nella guida di cui sopra.

Svantaggi di eToro

Forse uno dei svantaggi di eToro è il deposito minimo richiesto per chi desidera operare con denaro reale. Questo infatti è più alto rispetto ad altri broker del settore, poiché chiede un deposito minimo di 200$, ovvero circa 180 euro (poi dipenderà dal cambio euro dollaro del momento in cui vorrete depositare). Ad ogni modo, se da una parte è più alto, d’altra parte per avere un po’ di elasticità nelle operazioni sarebbe ottimale avere qualche centinaio di euro, piuttosto che soli 100 euro. Perciò, tutto sommato, non è un difetto così grave.

Sebbene sia disponibile anche in italiano, quando si parte dalla versione inglese non è semplicissimo cambiare la lingua, poiché occorre scorrere in basso sul menu a sinistra, che ha una barra scorrevole di un paio di millimetri. Non proprio comodissima.

All’inizio, inoltre, occorre fare un po’ di pratica per imparare a muoversi sulla piattaforma, che comprende diverse sezioni tra cui quelle dedicate alla comunicazione, al copytrading, alle persone (trader), al proprio portafoglio, alla bacheca ecc.

Novità di eToro

In generale, sono tre le principali novità che sono state implementate sulla piattaforma:

  • Filtri più avanzati per la selezione dei trader da copiare
  • Una selezione scelta dallo staff del sito
  • Una sezione “eToro Club” che offre servizi personalizzati, inviti a eventi sportivi, culturali e finanziari sponsorizzati

Opinioni su eToro, positive e negative (con motivazione)

La sezione Persone di eToro

Le opinioni su eToro sono tante, sia perché è famoso e se ne parla, sia perché il trading fa molta presa su tanti utenti. La nostra opinione vi è chiara, grazie alle nostre recensioni e quanto detto sino ad ora. Tuttavia, anche gli utenti hanno diritto ad esprimersi, così come altri siti differenti dal nostro possono avere la propria opinione su eToro, in linea o diversa dalla nostra.

A tal proposito, se volete farvi un’idea vi consigliamo di farvi un giro sulla stessa piattaforma di eToro, dove ci sono gli utenti (italiani e non) che la usano ogni giorno e perciò chi meglio di loro può dare un’opinione della piattaforma? A dispetto di chi dice che eToro truffa, vi sono migliaia di utenti in tutto il mondo, oltre che in Italia, ad usare quotidianamente la piattaforma. La stessa, è stata davvero menzionata su riviste economiche importanti, di tutto il mondo (a differenza di quanto fanno altri siti che cercano di vendere metodi portentosi per guadagnare in modo semplice e in poco tempo senza far nulla).

Tenete bene conto che eToro è un broker che offre dei servizi che consentono ai trader di operare liberamente, scegliendo su cosa investire oppure scegliendo su CHI investire. Ogni scelta dipenderà da voi, quindi.

Ma perché ci sono anche opinioni negative su eToro? Beh, innanzitutto vanno distinte le opinioni negative: c’è a chi non piace la piattaforma (e okay), c’è a chi non convincono gli spread (e okay) ma c’è anche chi ci va giù pesante definendo eToro una truffa.

Ora, oltre a far di nuovo presente tutto ciò che abbiamo scritto sulla regolamentazione di questo broker e di tutte le norme stringenti a cui deve attenersi, diciamo subito che la maggior parte di coloro che fanno questa pesante affermazione la fanno semplicemente perché perdono.

Prima di entrare in una competizione, occorre allenarsi. Occorre imparare, prendere familiarità, approfondire. Così come per lo sport, lo stesso vale per il trading. Non si può fare tutto da 0 a 100, poiché altrimenti si brucia il portafoglio. Per questo motivo, consigliamo a chiunque inizi di praticare con la demo gratuita di eToro per tutto il tempo necessario, fin quando non ci si sentirà davvero pronti ad operare con denaro reale, sempre se ci si sentirà pronti a farlo. Nessuno è obbligato a fare trading con denaro reale, neanche dopo essersi iscritti e aver utilizzato la demo.

Risposte alle domande più frequenti su eToro

Qui di seguito diamo risposta alle più frequenti domande su eToro. Queste domande le abbiamo scelte in base a quelle pubblicate sul sito ufficiale e in base ai commenti sui social network.

Si possono davvero copiare gli altri trader?

Certo. Non c’è nulla di male ed anzi questi ricevono un compenso per ogni utente che li copia.

Quanto si può guadagnare con eToro?

Chi fa trading con eToro non ha limiti di guadagno. I profitti e le perdite dipendono dalle prestazioni dei propri investimenti, che dipendono dai mercati finanziari. Quando si investe su un asset, i risultati economici dipendono dalle variazioni di prezzo di quell’asset. Quando si investe su un trader con il copytrading, i risultati economici dipendono dalle prestazioni di quel trader.

E’ possibile copiare solo un trader per volta?

No. E’ possibile copiare più trader contemporaneamente.

Come si può scegliere un trader sicuro da copiare?

La sicurezza nei mercati finanziari non esiste. Si può scegliere un trader da copiare in base a tanti parametri, come ad esempio le prestazioni, il grado di rischio, il tipo di asset su cui investe ecc.

Si può comunicare con gli altri utenti?

Sì, in diversi modi. Non a caso, eToro è stata denominata la prima piattaforma di “social Trading“.

Quali sono le commissioni di eToro?

Per il servizio di trading con CFD, semplice, eToro si comporta come gli altri broker ovvero applica semplicemente lo spread all’apertura delle posizioni. Per quanto riguarda delle commissioni vere e proprie, queste vengono applicate ai servizi aggiuntivi, come ad esempio quando si decide di copiare un trader con il copytrading. Tuttavia, non si tratta di nulla di esorbitante. Sul sito trovate tutte le commissioni aggiornate. Per ogni esigenza, ricordatevi che si può comunicare con il servizio clienti.

Come funziona eToro? Guida semplice

La piattaforma di trading Bitcoin eToro

Per una guida completa, vi rimandiamo al nostro corso completo su eToro, in cui trovate le istruzioni riguardanti tutti gli aspetti della piattaforma. Ad ogni modo, fare trading su eToro è molto semplice, soprattutto una volta preso confidenza con la piattaforma e le sue varie sezioni.

Per chi desidera semplicemente investire al rialzo o al ribasso su un asset occorre seguire questa procedura, una volta effettuato il login su eToro:

  1. Cliccare sulla voce mercati che si trova sulla colonna sinistra
  2. Scegliere la categoria e l’asset sul quale si desidera investire
  3. Cliccare su “Investi”
  4. Procedere con la compilazione dell’ordine in cui decidere importo, stop loss, take profit, leva e se acquistare/vendere
  5. Cliccare su “Apri Posizione”

Un aspetto molto interessante di eToro è che oltre al grafico in tempo reale sono presenti i commenti dei vari utenti relativi al singolo asset. Ad esempio, si supponga di voler negoziare sul cambio euro dollaro: sulla piattaforma, proprio come su facebook, è possibile commentare e leggere commenti sul cambio euro dollaro e sul suo trading, in tempo reale. Inoltre, oltre ai feedback, è possibile visionare in modo pratico anche le statistiche.

 

Da oggi è possibile iniziare a fare trading CFD con conto demo con questa piattaforma leader al mondo, autorizzata in Europa dalla CYSEC ed iscritta al registro CONSOB