Trading con lo smartphone: perché e come si fa

0
4270
Come fare trading con lo smartphone

Spesso il trading online viene raffigurato come qualcosa di altamente futuristico. Quando vi capita di vedere delle immagini associate ad articoli sul trading o sulle pubblicità, cosa vedete? Ve lo dico io: grafici complicati, elaborate postazioni di trading, schermi giganti, computer sofisticati. 

Quanto di questa immagine corrisponde al vero? Diciamolo fin da subito: i media tendono, generalmente, a rendere tutto più spettacolare. Ma ciò è normale. Lo scopo di un film, di una serie tv e a volte anche di un video youtube, non è quello di informare in modo realistico, ma piuttosto di intrattenere.

Ecco, noi però non siamo qui per intrattenere, bensì per fare informazione. 

Quindi, cerchiamo di rispondere, in modo oggettivo, ad una domanda che, se stai leggendo questo articolo, ti sarai sicuramente posto. Cosa occorre per svolgere attività di trading online? I megaschermi sono davvero necessari? Facciamo un po’ di chiarezza. 

Trading: più schermi, più guadagno?

A volte siamo tentati di iniziare le cose mettendo come si suol dire “il carro davanti ai buoi”. Ad esempio, potrebbe venirti la tentazione, ancora prima di avere eseguito un ordine di acquisto o vendita, di acquistare 2,3,4 schemi per rendere la tua postazione più cool e futuristica possibile. Si tratta di un errore comune anche ad altri business: fare investimenti eccessivi ancora prima di capire i possibili margini di guadagno della propria attività.

Per il trading online, poi, ti assicuriamo che i costi di start sono davvero minimi: basta un dispositivo, PC o smartphone, e una connessione internet. Fine. Per iniziare non occorre altro. 

Abbiamo visto quindi come uno degli errori più comuni per chi comincia a fare trading online è quello di investire, eccessivamente e inutilmente, sull’attrezzatura. Un’altra tentazione è quella di operare su molteplici mercati contemporaneamente. E questo tipo di “strategia”, se cosi può essere definita, deriva da una credenza sostanzialmente sbagliata: si pensa che operare su più indici e coppie di valute aumenti le probabilità di successo. Non è assolutamente cosi, soprattutto all’inizio. Anzi, questo approccio, lungi dall’essere una garanzia di successo, potrebbe pure rivelarsi deleterio. 

Si può usare lo smartphone per fare trading?

I telefoni cellulari sono, senza dubbio, uno dei nostri principali alleati nel mondo iperconnesso e globalizzato in cui viviamo. Ci consentono di svolgere operazioni finanziarie, controllare dati e informazioni, essere presenti e connessi ovunque ci troviamo. E, fra le altre cose, permettono anche di accedere alle informazioni finanziarie: le app degli istituti bancari ed anche le piattaforme di trading per smartphone offerte da diversi broker. Ad esempio, eToro (scaricala qui, se ancora non ce l’hai).

Quindi, gli smartphone sono uno strumento utilissimo, anche nel trading online. Dal punto di vista pratico, nessun problema: sentiti libero di piazzare gli ordini con i dispositivi che preferisci. 

Trading a portata di mano ma non farti prendere troppo la mano

Il problema di operare di operare con gli smartphone non risiede quindi tanto in un limite pratico, ma piuttosto in un rischio. In verità, questo rischio non è proprio esclusivamente del trading con smartphone, ma è accentuato quando si opera con un telefono. 

Il rischio è quello di perdere il controllo; operare senza pensare, in preda all’impulsività. Questo atteggiamento è da evitare nella maniera più assoluta. Fare trading non è come inviare un messaggio. Ricorda sempre che ogni clic, ogni ordine e investimento, ogni posizione aperta, può implicare una perdita di denaro. 

Quindi, abbiamo appurato che il proprio smartphone può essere uno strumento utilissimo per fare trading online. Abbiamo visto quali sono i vantaggi del telefono quando si parla di trading e come questo ci consenta di operare in modo dinamico, ovunque ci troviamo.

Questo significa che PC e smartphone, in qualsiasi fase ci si trovi, siano completamente interscambiabili?

Non proprio: c’è un limite. Che si chiama analisi tecnica. Le operazioni di analisi tecnica è preferibile svolgerle direttamente dal PC.  Per una mera questione pratica. 

Quindi, ricapitoliamo. La fase operativa puoi farla come vuoi, quando vuoi. Per la fase antecedente, di studio, quella che concerne l’analisi tecnica, è preferibile usare il PC. 

Analisi tecnica sul PC e trading pratico su smartphone

Fino ad adesso abbiamo parlato del PC e dello smartphone come se fossero due alternative contrapposte. Ma nella vita reale chi ti dice che non puoi usare entrambe queste alternative, contemporaneamente? Una buona idea quindi è unire le forze o, meglio, i dispositivi: possiamo utilizzare un PC per l’analisi tecnica e  il telefono per fare ordini di trading in modo dinamico. In questo modo, associamo la solidità di una buona analisi tecnica con la rapidità di esecuzione in mobilità garantita dallo smartphone.  

Un modo molto rudimentale con cui si può svolgere questa operazione è quello di utilizzare innanzitutto la propria piattaforma di trading per PC. Oggi molti broker presentano una versione dedicata per il computer e una per lo smartphone. Inoltre, alcuni broker presenano una web platform e un software da installare.

  • La versione Web si può usare su qualsiasi dispositivo online (es. eToro)
  • La versione software per PC si deve installare su computer (es. MetaTrader)

Quando si utilizza la versione software di trading per smartphone, l’unico inconveniente è che le  app per smartphone non garantiscono la presenza di tutti gli indicatori e strumenti presenti sulle app per PC. Dettaglio da tenere a mente. 

Broker e relative App per trading online

Un’app di trading è in realtà una versione della piattaforma offerta dal nostro broker online ma specificamente progettata per essere in grado di investire da un dispositivo mobile come il nostro smartphone o tablet.

Il numero di utenti di questo tipo di dispositivi mobili è aumentato enormemente negli ultimi anni e ciò si è riflette anche nel mondo del trading online. I vantaggi del trading attraverso un’app sono molteplici: flessibilità, immediatezza, portabilità. Tra questi spicca la capacità di effettuare operazioni di investimento nei mercati finanziari e guardare grafici in tempo reale da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.

Queste app di trading online cercano di offrire praticamente tutte le funzionalità che una piattaforma di trading PC può avere, anche se ognuna ha i suoi vantaggi e svantaggi. Generalmente saranno disponibili per il download attraverso lo store di applicazioni del tuo dispositivo mobile, sia che tu abbia un sistema operativo iOS (come iPhone o iPad) o un sistema Android.

Per iniziare a utilizzare una di queste app, dobbiamo creare un account con il broker online corrispondente. Generalmente inizieremo inserendo una serie di dati personali. Successivamente il broker potrebbe richiedere la documentazione per dimostrare la nostra identità e indirizzo (questo è un requisito legale imposto dagli organismi di regolamentazione di questi tipi di società per motivi di sicurezza e per rispettare le norme contro il riciclaggio di denaro).

Una volta completata la registrazione avremo un nome utente e una password con cui accedere al nostro account attraverso l’app. Tutto questo nel caso in cui stiamo aprendo un conto con il broker nel momento stesso in cui vogliamo utilizzare l’app. Nel caso in cui già possediamo un conto, sarà sufficiente inserire i dati già in nostro possesso.

Qui di seguito andiamo a vedere alcune piattaforme di trading on line che si presentano anche in versione app per smartphone.

Plus500

Questo strumento, scaricabile dal proprio smartphone, ti offre una possibilità fondamentale: quella di investire nei diversi mercati globali in modo veloce. Grazie alle sue funzioni pratiche, avrai l’opportunità di accedere alla borsa di tutto il mondo in tempo reale. Contemporaneamente sarai al corrente delle ultime informazioni e notizie dal mondo economico. E queste informazioni ti daranno una marcia in più. 

Lato grafici, abbiamo possibilità di scegliere tra un grafico a linee o candele giapponesi. Sarà possibile anche selezionare l’intervallo di tempo e sfruttare alcuni indicatori per l’analisi tecnica. Mettendo il dispositivo mobile in posizione orizzontale avremo una visualizzazione a schermo intero del grafico.

La piattaforma mobile Plus500 è funzionale. Ci offre nella parte superiore un motore di ricerca di strumenti in cui investire e le notifiche sul lato destro. In alto a sinistra abbiamo accesso al menù.

eToro

eToro è l’indiscusso leader mondiale nel social trading. È un broker online che fornisce tecnologia innovativa nella sua piattaforma in modo da poter trovare, seguire e copiare altri trader esperti e le loro strategie vincenti sfruttando le proprie conoscenze. Oltre a questo tipo di rete di investimento sociale, con eToro puoi anche investire in azioni, materie prime, valute, criptovalute, indici, ETF e nei tuoi CopyPortfolio.

Dopo aver creato il nostro account con eToro e scaricato l’app sul nostro smartphone o tablet, possiamo accedere alla piattaforma. Le risorse che compaiono in essa vengono di default, possono essere personalizzate e possiamo filtrare le risorse per trovare quella desiderata e aggiungerla al nostro elenco. Inoltre nella parte superiore abbiamo l’opzione di ricerca, simboleggiata da una lente d’ingrandimento. Cliccando sulla matita possiamo anche pubblicare un post che vedranno gli altri utenti della rete di social trading di eToro. Le notifiche che il broker può inviare, invece,  sono mostrate dal logo eToro in alto a destra.

Metatrader App per smartphone

MT4 per Android ed iOS ha la grafica più potente tra tutte le applicazioni mobili per il trading FX. Non solo è possibile osservare le tendenze e le variazioni di prezzo, è anche possibile aggiungere indicatori, modificare i timeframe ed accedere a tutte le funzionalità in un ambiente mobile.

Basta toccare l’icona grafica e otterrete un elenco completo di indicatori disponibili, che sono suddivisi in categorie, proprio come sulla piattaforma desktop e la quantità di indicatori disponibili è sicuramente superiore a quella della maggioranza delle altre app. Con MT4 sul tuo dispositivo mobile non è necessario continuare ad aprire applicazioni aggiuntive che ti consentono di accedere a notizie economiche. Ricevi queste notifiche cliccando su “notifica” e ottenendo le notizie dell’ultimo minuto.

Un’altra grande caratteristica dell’applicazione MT4 è che ti consente di utilizzare tutti i tipi di ordini. Generalmente un trader si aspetta di avere solo ordini di mercato sulla sua piattaforma mobile, tuttavia MT4 consente di ordinare stop, limiti e altri tipi di ordini.

Fare trading con smartphone usando il controllo remoto

Un metodo probabilmente più complicato, ma forse più professionale è quello di utilizzare un’ app per il controllo remoto del nostro pc. In pratica sarà sufficiente, una volta installato la piattaforma sul proprio PC a casa, lasciarlo acceso e connesso a internet anche quando si esce di casa. Ovviamente la cosa migliore sarebbe quella di installare la propria piattaforma su una VPS, sfruttando quindi la potenzialità di un server in remoto sempre attivo. 

Come secondo passo, sarà sufficiente installare l’app Microsoft Remote Desktop. La puoi trovare sullo store. Una volta aperta, e dopo avere inserire i valori relativi al proprio indirizzo IP che si riferisce al proprio computer di casa, sarai pronto per cominciare. La reale difficoltà per un utente poco esperto sta nel far si che il proprio PC abbia un indirizzo IP fisso e non dinamico.

Quindi che quindi sia raggiungibile anche da un dispositivo mobile che non è connesso sulla stessa linea.

Per fare questo è sufficiente valutare il servizio, comunque gratuito, offerto dalla compagnia DynDNS.Certo può risultare un po’ complicato.

Ma per chi vuole avere sullo smartphone le stesse identiche prestazioni, indicatori e strategie che visualizzerebbe sul suo PC, si tratta indubbiamente della soluzione più professionale.

FAQ

Si può fare trading online con lo smartphone?

Il trading online con lo smartphone si può fare allo stesso modo che con un computer. Potrebbe risultare meno comodo per la visualizzazione dei grafici e per l’analisi tecnica.

Cos’è un’app di trading online e quali sono i suoi vantaggi?

Un’app di trading online non è nient’altro che una versione della piattaforma offerta dal broker online, progettata per essere usata da un dispositivo mobile come il nostro smartphone o tablet. Consente di operare con la massima flessibilità, ovunque ci si trovi.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona