Usd Yen, sta guardando verso l’alto?

0
2245
Usd Yen
Usd Yen

Ciclicamente dobbiamo di regola guardare lo stato di salute del cross valutario Usd Yen, perché ricordiamo essere il cross più tradato al mondo.

Vediamo la situazione dal punto di vista macroeconomico:

-Yen, oggi la svalutazione della valuta nipponica, sembra ripartita con forza, per una serie di ragioni che ora andiamo a ipotizzare. Possibili interventi da parte della banca centrale giapponese, la scorsa settimana il primo ministro dell’economia giapponese Kuroda si è detto pronto a intervenire con maggiore forza, per supportare gli obiettivi minimi d’inflazione al 2%. Supportare dal punto di vista pratico vuole dire aumentare glia acquisti mensili di bond e di denaro immesso nel mercato con l’obiettivo di svalutare maggior mente lo Yen giapponese. Lo Yen, è una valuta che viene comperata quando abbiamo forti movimenti speculativi, quando sul mercato regna la paura, ora sembra che nelle ultime sedute la situazione in Cina si sia rasserenata, o meglio stabilizzata e quindi anche questi timori si siano placati. Per queste ragioni noi crediamo che nei prossimi mesi sia più probabile vedere uno Yen in svalutazione.

-Usd, la politica iniziata dagli Usa è certamente restrittiva. Ma come confermato anche ieri dal governo, le decisioni non verranno prese a tavolino, senza osservare il reale andamento dell’economia, quindi gli interventi saranno comunque graduali.Quindi certamente dobbiamo attenderci un raffrtozamento di base da parte del dollaro, ma non violento da movimenti inaspettati, un trend forte e continuativo.

Usd yen dal punto di vista dell’analisi tecnica che cosa ci sta raccontando?

-Abbiamo una base molto importante di prezzi a 117, ma sembra ancora lontano il momento in cui essa verrà rotta, prima di poterlo fare e quindi di lungo dare il via al movimento ribassista, ci dobbiamo attendere un forte movimento di risalita sino al livello di 122 che rappresenterebbe la terza onda di monimento.Quindi nel breve ossia nei prossimi mesi ci possiamo attendere un bel movimento rialzista, obiettivo di medio termine ossia da qui 1-2 mesi per poi iniziare a scendere in maniera violenta e andare a romper il livello di prezzo a 116 che decreterebbe ufficialmente la fine del movimento rialzista di lungo termine e darebbe il via a un gran bel periodo di discese anche molto violente.

Ora procediamo per gradi, ma è sempre bene avere un quadro il più completo possibile della situazione per capire dove stiamo andando.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona