Recordati rinnova il Carbaglu: influirà sul prezzo delle azioni?

0
1203
Recordati rifomula il Carbaglu

È passato ormai qualche tempo da quando Recordati annunciò l’approvazione da parte della Commissione europea di una nuova formulazione del Carbaglu, un trattamento per l’iperammonemia. Questa è una condizione rara ma potenzialmente letale che colpisce i pazienti affetti da determinate malattie genetiche, causata dall’eccesso di ammoniaca nel sangue, che può portare a danni cerebrali e ad altri problemi di salute.

La nuova formulazione del Carbaglu messa a punto da Recordati consente ai pazienti di assumere il farmaco una sola volta al giorno, facilitando così l’organizzazione a chi deve assumere o somministrare questo farmaco.

Questa novità potrebbe rivalutare anche il prezzo delle azioni Recordati, spingendo il titolo verso un trend rialzista nel medio periodo.

L’efficacia del Carbaglu di Recordati

L’efficacia e la sicurezza del Carbaglu di Recordati sono state provate da diversi studi clinici condotti da Recordati in autonomia e in collaborazione con il National Institutes of Health (NIH), conducendo i test su poche decine di pazienti (essendo la condizione rara). I risultati hanno evidenziato una drastica riduzione dell’ammoniaca nel sangue rispetto ai pazienti ai quali era stato somministrato il placebo.

Cosa è Recordati?

Recordati è una società farmaceutica italiana specializzata nella ricerca, sviluppo e commercializzazione di prodotti farmaceutici per il trattamento di varie patologie. Fondata nel 1926, ha sede a Milano ed è presente in oltre 130 paesi in tutto il mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here