Lezione 9 – Opzioni Touch

Prima di iniziare precisiamo subito che il termine “Touch” sta per “tocco” nel senso di “toccare”, “raggiungere” e quindi le opzioni Touch hanno la particolarità di essere legate ad una dinamica di tocchi. Vediamo in che senso, ma prima definiamo due tipologie di opzioni binarie Touch:

  • Opzioni One Touch
  • Opzioni Touch/No Touch

Come potete vedere nella prima tipologia si parla di un tocco solo, mentre nella seconda si parla di un “tocco/non tocco”. Vediamo insieme in cosa consistono questi tipi di opzioni in modo più dettagliato.

Opzioni Binarie One Touch

Con le opzioni di tipo One Touch il trader deve pronosticare se il prezzo di un determinato asset toccherà una volta (e solo una volta) un determinato livello, una determinata quotazione. Ad esempio, se la quotazione di un asset da noi scelto è 45,6 e il livello one touch è a 46, il trader dovrà pronosticare se le quotazioni dell’asset toccheranno una sola volta quel determinato livello (46).  Un esempio, potrebbe essere un rialzo, che continua a perpetrarsi anche una volta avvenuta la scadenza dell’opzione. Immaginiamo una salita da 45,6 a 47 senza ribassi, si ha semplicemente un passaggio a 46 che continua verso i 47 senza tornare sui suoi passi.

Opzioni Binarie Touch/No Touch

Con le opzioni binarie Touch/No Touch,  il trader deve semplicemente pronosticare se il prezzo del sottostante selezionato toccherà o non toccherà una determinata quotazione, un determinato livello. Ad esempio, se la quotazione è a 45,6 e il livello touch è a 46 il trader dovrà pronosticare se il prezzo dell’asset sfonderà almeno una volta il livello, oppure no. La differenza con le opzioni “One Touch” sta nel fatto che questo livello può essere toccato anche più volte.  Con le opzioni Touch/No Touch si hanno due vantaggi:

  1. Nel caso si punti sul Touch e il tocco arrivi “presto”, si può procedere subito con un altra operazione, magari sfruttando lo stesso trend
  2. Nel caso si punti sul Touch e si verifichi ad un cambio di direzione opposta a quella con cui si è arrivati al touch, l’operazione non è inficiata come nel caso delle “One touch”. Ad esempio, se da 45,6 arriva a 47 e poi ritorna giù. il fatto che si ritocchi 46 non cambia assolutamente nulla.

Esercitiamoci

I broker opzioni offrono sempre delle piattaforme demo con cui esercitarsi, perciò se non vi sono chiarissimi alcuni passaggi, provateli voi stessi praticando con soldi virtuali. I broker opzioni binarie consentono di utilizzare una piattaforma demo soltanto dopo aver aperto un conto ed effettuato un deposito, che potrete comunque utilizzare per effettuare le negoziazioni in modalità reale.

Vai alla lezione 10 – Opzioni Binarie Intervallo o Range

Da oggi è possibile iniziare a fare trading in borsa con soli 250€ di deposito minimo su questa piattaforma leader al mondo e autorizzata in Italia dalla CYSEC