Lezione 6: il trend di mercato

0
4016

Il trend di mercato va a formare i prezzi attraverso le forze della domanda e  dell’offerta. I prezzi a loro volta sono il principale fattore di costruzione dei vari trends di mercato.
Un trend (tendenza) di prezzo non è altro che un movimento di tipo direzionale in cui il prezzo assume appunto una direzione che può essere essenzialmente di tre tipi:

  • Rialzista (trend UP) = effettuare operazioni long
  • Ribassista (trend DOWN) = effettuare operazioni short
  • Laterale (trend NEUTRAL) = essere flat sul mercato (studiare il range)

Le tre fasi sono facilmente distinguibili, basta infatti osservare un grafico di prezzo per accorgersi immediatamente della presenza di una di queste tre fasi. Tra le tre la più importante è la fase laterale.

Trend Rialzista

Trend Rialzista

Trend Ribassista

Trend Ribassista

Trend Laterale

Trend Laterale

La fase laterale indica una incertezza del mercato. In questa fase il prezzo assume un andamento lineare che si proietta in modo orizzontale, senza salire o scendere, ma semplicemente facendo su e giù definendo così un limite superiore ed un limite inferiore (linee blu orizzontali della precedente figura). Questi limiti, che sono solo limiti immaginari, vengono definiti dal trader mediante l’utilizzo delle linee di tendenza.

Le linee di tendenza sono linee che vengono tracciate nei grafici al fine di identificare sia l’andamento stesso di una tendenza, sia i punti in cui questa risulta “rimbalzare”. Come detto precedentemente, le fasi di tendenza laterale sono molto importanti perché precedono i movimenti direzionali veri e propri, ossia, quelli rialzisti o ribassisti. Questo significa che la fase laterale ci preannuncia che sta per succedere qualcosa, che si sta per verificare un cambiamento, quindi, dobbiamo tenerci pronti ad investire.

Analisi trends

  • La formazione dei prezzi è il fattore costruttivo dei trends
  • I trends devono essere analizzati oggettivamente
  • Dall’analisi oggettiva dei trends di mercato si formano le regole di comportamento nel mercato

Per concludere la lezione, ricordiamo il seguente slogan: “markets tend to trends“. Detto slogan significa che esiste una probabilità maggiore che un mercato continui sul suo trend corrente, rispetto a quella relativa ad un possibile cambiamento di tendenza.

Ricordiamo, infine, che si può parlare di trend solo in relazione ad una determinata struttura temporale (time frame).

Nella prossima lezione studieremo gli errori comuni nel trading on line ed i consigli per evitarli per investire sui mercati finanziari in maniera appropriata.

Vai alla Lezione 7 – Buone regole e consigli di trading