Lezione 2 – Elementi di MetaTrader 4

0
967

In questa seconda lezione vedremo quali sono gli elementi principali di MetaTrader 4, ovvero tutte le parti della piattaforma dai quali si possono impostare le funzioni grafiche, accedere ai dati, sfruttare ogni strumento in essa presente.
Quando si avvia per la prima volta MT4 vengono visualizzati 4 grafici di 4 coppie valutarie differenti. Una cosa che stupisce tutti al primo avvio di MetaTrader 4 è la grande varietà di icone nelle cosiddette toolbar, ovvero le barre degli strumenti. Un mare di bottoni in cui impareremo a navigare. Tutti gli elementi qui presenti sotto forma di screenshots fanno parte della piattaforma che potrete scaricare una volta iscritti ad Markets.com.

Sezioni della piattaforma MT4

Vista del Mercato

Finestra vista mercato, scheda simboli Finestra di vista mercato scheda grafico tick

Sulla sinistra della piattaforma troviamo ad esempio il “Vista del mercato”, ovvero uno sguardo al mercato, con una lista di tutte le coppie valutarie disponibili insieme ai prezzi bid e ask. La finestra Vista del mercato può essere visualizzata in due modalità: simboli e grafico tick. La visualizzazione in modalità “simboli” mostra i simboli ovvero le sigle con cui vengono chiamate le coppie valutarie. La modalità grafico tick consente di visualizzare l’attività del prezzo corrente delle coppie valutarie desiderate.

 

Navigatore

Finestra navigatore di MetaTrader4

Sotto la finestra Vista del mercato troviamo la finestra “Navigatore”. Qui potrete visualizzare i vostri conti così come diversi tipi di indicatori, consigli di esperti e programmi. Di queste funzioni ci occuperemo più avanti nel nostro corso su MetaTrader 4.

Terminale

FInestra Terminale di MetaTrader 4

Ancora più in basso troviamo una finestra lunga tutta la base orizzontale della piattaforma e che si chiama “Terminale” (il nome è situato in verticale sulla sinitra). Nella finestra “Terminale” possiamo vedere 6 tabelle quali: Allarmi, Casella Postale, Mercato, Biblioteca, Consiglieri, Diario. I trader, ovvero voi, potete cliccare su ciascuna di queste tabelle per visualizzare i dettagli in essi contenuti. Ad esempio, nella tabella “Allarmi” vi sono le colonne relative ai dati “simbolo”, “condizione”, “contatore”, “limite”, “tempo scaduto”, “espirazione” ed “evento”.
Cliccando sulla tabella “Mercato” della finestra Terminale, si può accedere a una grande libreria di prodotti come ad esempio trading robot, disponibili anche in versione demo per delle prove gratuite. Questa sezione è davvero un vero e proprio paradiso per chi desidera personalizzare al meglio il proprio ambiente di trading, ovvero la piattaforma MT4.
Molto importante è la tabella “diario” su cui viene annotata la cronologia di tutte le operazioni compiute sulla piattaforma.

I grafici

Cliccando col tasto destro su un grafico, si può accedere alle sue proprietà

Così come abbiamo già anticipato nella prima lezione del corso, la piattaforma di trading MetaTrader4 consente di personalizzare i grafici secondo gli stili e le preferenze degli utenti. Cliccando sul tasto destro del mouse su un qualsiasi grafico dei prezzi si può selezionare la voce “proprietà” per personalizzare l’apparenza del grafico stesso. Ad esempio, si può impostare un colore tra i numerosi colori disponibili nella scheda “colori” della schermata “proprietà” (visualizzabile, come detto, cliccando sul grafico con il tasto destro del mouse).
In questa schermata, oltre a “colori” vi è anche una scheda “comune” in cui si può dare al grafico l’esatto aspetto che si desidera. Qui in basso mostriamo uno screenshot con le varie opzioni selezionabili.

Template

La scelta dei colori si può salvare anche come template. Infatti, cliccando sull’icona “template” in cima alla barra degli strumenti superiore e selezionando “salva template” si può salvare il colore come template, dandogli anche un nome. In tal modo si potrà richiamare in futuro nel caso si voglia riutilizzarlo. Questa è una funzione secondaria ma comunque molto comoda per quando si lavora molto tempo e soprattutto con molti strumenti. Quando iniziate, tuttavia, è meglio partire con pochi strumenti al fine di studiarli al meglio e “specializzarvi”.

Barre di prezzo

Tipologie di grafico dei prezzi su MetaTrader 4

I grafici dei prezzi possono essere personalizzati in tre modi diversi: grafico a barre, candele giapponesi e grafico a linea.

Indicatori

barra degli strumenti di MetaTrader 4

Sempre sulla barra degli strumenti in alto si può notare il tastino con un +  sull’estrema sinistra. Ebbene, questo serve per aggiungere un indicatore, selezionandolo tra quelli disponibili. Cliccando sul pulsantino vengono mostrati gli indicatori disponibili sulla piattaforma in modalità di default. Ricordatevi che potrete aggiungerne altri. Parleremo di queste funzionalità più avanti nel nostro corso di MetaTrader4. Gli indicatori sono comodamente divisi per tipologie.

Dimensione del grafico

Ogni grafico può essere chiuso, ridotto in piccolo, resettato, semplicemente cliccando con il tasto destro del mouse sul grafico stesso. Oltre alle dimensioni del grafico si può entrare nel dettaglio del grafico stesso attraverso la funzione di zoom, che vi consentirà di non perdervi alcun particolare dei movimenti di prezzo. Si può effettuare il cosiddetto “zoom in” per avvicinarsi e lo “zoom out” per allontanarsi.

Periodi

Pulsanti per impostare i periodi su MetaTrader 4

I periodi o in inglese “time frames”, sono selezionabili con l’icona dell’orologio. Questi consentono di impostare il grafico secondo frazioni di tempo differenti, come ad esempio 1 minuto, 5 minuti, 20 minuti, 1 ora, 1 giorno ecc.

Strumenti di disegno

Gli strumenti di disegno di MetaTrader 4 consentono di disegnare sui grafici

Ma come, vi chiederete, su MetaTrader 4 si può anche disegnare? Gli strumenti di disegno sono molteplici e sono disponibili appena sotto la barra dei pulsanti superiore. Si possono tracciare linee verticali, orizzontali, trendline (linee oblique), canali equidistanti, ritracciamento di fibonacci, testo libero, etichette, frecce ed altro ancora. In questo modo potrete trasformare i grafici in veri e propri appunti. Altri strumenti di disegno possono essere aggiunte cliccando “inserisci” sulla barra superiore.

Stato della connessione

Stato della connessione su MetaTrader4

Alt! Fermi tutti! Avete una connessione stabile? In caso negativo, vi consigliamo di procurarvene una poiché soprattutto se farete daytrading molte volte sarà necessario chiudere o aprire una posizione con certezza, senza “sperare che la connessione ci sia o meno. Ad aiutarvi vi è il monitor di controllo della vostra connessione alla piattaforma e la sua velocità.

Passa alla lezione successiva – Fare trading con MetaTrader 4

*Il tuo capitale potrebbe essere a rischio. Questo contenuto non costituisce un consiglio di investimento.
SHARE