Azioni Microsoft: dopo OpenAI arriva l’effetto Mistral?

0
358
Le azioni Microsoft alla prova dopo l'investimento in Mistral

Oltre ai 13 miliardi di dollari già destinati a OpenAI, Microsoft rafforza il suo impegno nel settore dell’intelligenza artificiale generativa con un nuovo investimento in Mistral AI, una promettente start-up francese fondata meno di un anno fa, già considerata un gioiello europeo in questo ambito. Le azioni Microsoft potrebbero offrire nuovi slanci, perciò sarà bene tenere d’occhio le previsioni degli analisti classificati.

La partnership è stata ufficializzata ieri, lunedì 26 febbraio, da Mistral AI, con l’obiettivo di coinvolgere Microsoft nel processo di commercializzazione dei modelli di intelligenza artificiale sviluppati in Francia. Dal punto di vista finanziario, il colosso americano acquisirà una quota di Mistral AI, con sede a Station F, Parigi.

Questa collaborazione posiziona Mistral come la seconda azienda, dopo OpenAI, a offrire modelli linguistici commerciali sulla piattaforma cloud Azure di Microsoft.

Arthur Mensch, cofondatore e CEO di Mistral AI, ha espresso entusiasmo per la fiducia mostrata da Microsoft, vedendola come una conferma del loro impegno a rendere l’intelligenza artificiale avanzata accessibile a tutti.

Va sottolineato che Microsoft ha già versato circa 13 miliardi di dollari in OpenAI. Questa partnership, attualmente sotto esame dagli enti antitrust, ha suscitato ampie discussioni, specialmente in seguito alla controversia riguardante Sam Altman, CEO di OpenAI, la cui breve separazione e successivo ritorno alla guida dell’azienda hanno evidenziato i forti legami tra Microsoft e OpenAI, con una stretta collaborazione tra Altman e Satya Nadella, CEO di Microsoft.

Mistral AI si dedica allo sviluppo di modelli linguistici avanzati, fondamentali per l’intelligenza artificiale generativa. A dicembre, la startup ha raggiunto una valutazione di 2 miliardi di euro, grazie a un round di finanziamento da circa 400 milioni di euro. I suoi modelli sono open source, differenziandosi così da OpenAI, la cui ultima versione, GPT-4, è percepita come una “scatola nera” per la mancanza di trasparenza sui dati e il codice.

I tre fondatori di Mistral, che nel giugno 2023 hanno realizzato uno dei più grandi round di finanziamento iniziale per un’azienda europea, vantano significative esperienze pregresse: Timothée Lacroix e Guillaume Lample, ex dipendenti di Facebook, e Arthur Mensch, ex di DeepMind (Google).

Con il sostegno finanziario di Microsoft, Mistral pianifica il lancio della propria piattaforma di intelligenza artificiale generativa entro il 2024, rendendo l’obiettivo decisamente più vicino alla realizzazione.

Per investire su azioni Microsoft si può procedere anche tramite i seguenti broker per l’investimento online:

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 50 €
    Licenza: Cysec 109/10
    • Adatto per principianti
    • Copia i migliori trader
    *Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Broker:
    Deposito Minimo: No dep. min. €
    Licenza: Regolamentazione knf
    • 5800+ Strumenti disponibili
    • 0% commissioni azioni ed ETF
    *68,60% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore
  • Broker: Fineco
    Deposito Minimo:
    Licenza: Banca d'Italia e CONSOB
    • La banca più votata su trustpilot
    • Tra le banche più solide in Europa: CET1 21,8%
    *Your capital is at risk (CFD service)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here