Titolo Bank of America, falsa rottura

0
2811
Titolo Bank of America, falsa rottura

Il giorno 09 marzo 2018 abbiamo analizzato il titolo Bank of America. Cosa dicevamo?
In sintesi, avevamo sottolineato ai nostri lettori come le quotazioni delle azioni Bank of America hanno toccato ancora a forte resistenza statica posta in area 32,70$ circa (linea blu orizzontale) senza romperla al rialzo. Avevamo aggiunto che a nostro avviso una rottura definitiva e con volumi in aumento di tale barriera avrebbe potuto portare i prezzi verso nuovi ed interessanti rialzi. Quando scrivevamo tutto ciò eravamo sulla candela evidenziata con il cerchio arancione a quota 32,20$.

Titolo Bank of America, falsa rottura

Cosa è successo successivamente? Le quotazioni del titolo Bank of America hanno breakkato al rialzo l’area che avevamo individuato ma lo hanno fatto senza volumi in aumento. Si è trattato di una falsa rottura (ecco l’importanza di attendere sempre le conferme da parte del mercato senza mai anticiparlo). I prezzi, infatti, hanno sono tornati al di sotto della resistenza statica. Non eravamo, quindi, in presenza di un pivot point.

Cosa aspettarsi per il futuro? Restiamo fermi sulla nostra view e pensiamo che un riattraversamento con volumi in forte aumento della barriera statica potrebbe spingere le quotazioni verso l’alto. Vista la fase laterale del cross euro dollaro il rischio cambio non sembrerebbe molto rilevante.

Nel momento in cui scriviamo l’azione Bank of America atte quota 32,14$.
Ricordiamo che le nostre analisi non fanno riferimento e brevi time frame.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona