Azioni Mediaset: Previsioni, Prezzi e Come Giocare in Borsa Online

0
5622

Le azioni Mediaset sono emesse dalla Mediaset S.p.A., fondata nel 1993 a Milano da Silvio Berlusconi. Si tratta di un conglomerato mediatico controllato dalla stessa Fininvest ( di cui Mediaset è sub-holding), di proprietà della famiglia Berlusconi. Questa azienda rappresenta il primo gruppo televisivo privato in Italia, secondo in Europa e uno dei più rilevanti a livello mondiale per fatturato. Il titolo Mediaset è quotato sull’indice FTSE MIB di Borsa Italiana, ovvero l’indice dedicato alle società a più alta capitalizzazione del mercato azionario italiano. Per definirne le dimensioni e il raggio d’azione, si può evidenziare il fatto che conti più di 6.000 dipendenti e che operi in più di 40 paesi.

Per investire online sulle azioni Mediaset è disponibile la piattaforma eToro (provala qui con una demo senza depositare), dove puoi fare trading con CFD al rialzo e al ribasso, oltre a comprare azioni a zero commissioni. Con la stessa piattaforma è possibile copiare in automatico le operazioni degli investitori esperti di trading online e investimenti.

Previsioni azioni Mediaset SpA

Le previsioni sulle azioni Mediaset, aggiornate e gratuite, sono disponibili sulla piattaforma (iscriviti qui gratuitamente). Infatti, qui potrai trovare analisi e previsioni effettuate e pubblicate dagli altri utenti della piattaforma, che potrai anche commentare chiedendo delucidazioni, informazioni o consigli.

Consultare le previsioni sulle azioni Mediaset è molto semplice, poiché basta cercare il nome del titolo Mediaset (MS.MI) nella barra di ricerca situata in alto all’interno della piattaforma.

Una volta visualizzato il nome del titolo basta cliccarci su per accedere alla pagina informativa dedicata alle azioni Mediaset, all’interno della quale si possono visualizzare tre schede:

  • Feed: con i post relativi al titolo Mediaset, ovvero dei post pubblicati dagli utenti che includono molte analisi e previsioni aggiornate;
  • Statistiche: in questa scheda qui si possono trovare dei dati molto utili per l’analisi fondamentale sul titolo Mediaset, che includono ad esempio il rendiconto di rendimento, dati importanti di bilancio e il prospetto di flussi di cassa;
  • Grafico: qui si trova non solo il grafico in tempo reale dei prezzi di Mediaset sulla piattaforma, ma anche tutti gli strumenti utili per applicare tutti gli indicatori tecnici che si desiderano per effettuare una personale analisi tecnica.

Nota importante: tutti i feed inerenti al titolo Mediaset si possono commentare. Ciò ti consente quindi di porre domande o chiedere consigli agli stessi autori delle analisi e delle previsioni.

Informazioni utili per previsioni azioni Mediaset SpA

Ai fini di una pianificazione d’investimento, le previsioni sulle azioni Mediaset devono tenere in considerazione soprattutto il contesto di concorrenza e di innovazioni mediatiche con cui l’azienda si confronta continuamente e in particolare, l’investitore dovrà contestualizzare e adattare questo tipo di studio al periodo in cui si decide di fare il proprio investimento. La concorrenza dei media si è infatti evoluta sia in termini di quantità, sia in termini di qualità, perciò sarà bene valutare tutte le strategie che Mediaset adotterà per accaparrarsi il mercato, ovvero l’audience, delle diverse fasce d’età. L’acquisizione dei diritti esclusivi di un determinato campionato sportivo, così come di serie televisive o cartoni animati, può fare la differenza sul titolo, così come successo in occasione di Premium con la Champions League. Occorre effettuare delle previsioni sui servizi a pagamento così come sui servizi in chiaro, dai quali si guadagna soprattutto dalla pubblicità. La pubblicità per Mediaset rappresenta una vera colonna portante che può fare la differenza sostanziale da un bilancio all’altro.

Chi desidera effettuare un investimento a lungo termine dovrà tenere in considerazione gli accordi tra Mediaset e altre società di media, gli appalti vinti, le innovazioni nei prodotti e nelle offerte. A questi fattori riguardanti le strategie andranno sempre aggiunti quelli più standard, ovvero i risultati dei bilanci periodici (annuali, semestrali, trimestrali), oltre alle relazioni degli analisti interni ed esterni all’azienda.

Chi invece preferisce un approccio a breve termine, ad esempio facendo trading sui CFD Mediaset, dovrà invece considerare giorno per giorno tutti gli eventi che potranno avere effetti sul titolo, al fine di negoziare al rialzo o ribasso di conseguenza.

Quotazioni azioni Mediaset SpA

Analizzando le quotazioni Mediaset dal loro grafico storico, si può notare quanto questo titolo sia soggetto a fenomeni di volatilità (compresi in un range da 2 a 5 euro), che stanno a dimostrare che l’andamento del titolo può dipendere da numerosi fattori, che variano da stagione a stagione. Usiamo il termine “stagione” perché è più televisivo, perciò anche se è sbagliato da un punto di vista tecnico, potrebbe non esserlo nel caso di Mediaset per via dell’importanza dell’avvio della “nuova stagione”, ovvero da Settembre in poi (solitamente), con le nuove serie, i nuovi cicli di talk show, il campionato, le competizioni sportive ecc. L’andamento del titolo è ondulatorio ma abbastanza ciclico/costante, perciò nel caso si investa o si apra una posizione sul lungo termine, sarebbe consigliabile aspettare che ritorni un periodo positivo. Per l’approccio a breve termine, invece,il carattere di volatilità si vede nella presenza di variazioni interessanti anche su su base giornaliera o settimanale.

Dividendi azioni Mediaset SpA

I dividendi Mediaset non sono stati il massimo della costanza, nel loro storico. Questi hanno visto variazioni molto ampie, che partono da 0,02€ per arrivare a 0,43€. Sebbene negli anni della crisi globale (2007, 2008 e 2009), i dividendi siano stati circa di 40 centesimi per azione, 2013 e nel 2014 invece non sono stati pagati. Il dividendo è tornato nel 2015 con soli 0,02€ per azione, sicuramente ben lontani dai 40 centesimi visti in precedenza. Dal punto di vista dei dividendi, quindi, difficile fare progetti a 1 anno, ma occorre invece aspettare le relazioni di dicembre e gennaio riguardanti le possibilità di uno stacco nell’anno successivo.

A proposito dei dividendi, va fatto notare che anche i CFD Mediaset consentono di incassare un beneficio economico, un premio sul capitale disponibile nel caso in cui si abbia una posizione aperta in acquisto al momento dello stacco del dividendo. L’importo del premio sarà rapportato alla leva finanziaria applicata al momento dell’apertura della posizione. Il premio sarà negativo se la posizione aperta è di tipo vendita.

Per chi desidera investire in azioni Mediaset SpA

Mediaset è una società solida, molto diversificata (sia nei servizi che nei territori, sia nel target), perciò investire in azioni Mediaset è una possibilità che va tenuta sicuramente in considerazione, anche perché vi sono stati anni in cui il titolo è salito del 100%. Investire in Mediaset significa investire in una società sempre più esperta del settore dei media, che riesce ad essere sempre più efficace nel ramo dell’intrattenimento e allo sport. Inoltre, è un’azienda che cerca di espandersi sempre più nell’offerta esclusiva italiana tramite Mediaset Premium così come ad espandere i suoi servizi e le sue potenzialità all’estero.

Per investire su azioni Mediaset a lungo termine si può procedere acquistando titoli azionari rivolgendosi ad una banca o ad una Società di Gestione del Risparmio. In questo caso potranno essere proposti dei pacchetti diversificati (al fine di ridurre i rischi dell’investimento) in base alle esigenze e agli obbiettivi desiderati. Per ulteriori informazioni riguardo all’investimento su azioni Mediaset ci si può rivolgere anche direttamente alla stessa azienda. Solitamente, questo tipo di investimento viene proposto come consigliato per periodi superiori ad un anno, una proposta che si lega al nostro consiglio di mantenere il titolo sul lungo termine fin tanto che non viva un periodo positivo (nel caso in cui la scadenza pianificata veda una minusvalenza nella rivendita). Si tratta di un titolo e di un’azienda che vive periodo fisiologicamente ciclico, fatto di alti e bassi, ma che comunque gode di stabilità e offre discrete potenzialità di profitto.

Dettagli utili sul trading in azioni Mediaset SpA

Un’alternativa all’investimento secondo i canali tradizionali è data dal trading online su CFD Mediaset. Si tratta di un’alternativa più pratica (poiché basta un clic), comoda (poiché si può fare tutto da casa), meno dispendiosa (poiché si possono utilizzare piccoli budget). I CFD sono strumenti finanziari la cui quotazione deriva da quello del titolo sottostante, che nel caso dei CFD Mediaset è dato dalle azioni Mediaset quotate sul FTSE MIB.

Per giocare in borsa su azioni Mediaset tramite CFD basta accedere ad una piattaforma di trading online, fornita gratuitamente dai broker online di CFD.

Per gli utenti senza esperienza è consigliabile la piattaforma eToro (accedi qui gratuitamente), in quanto consente di entrare in contatto con atri utenti e copiare automaticamente l’operato dei trader più esperti.

Per gli utenti che abbiano almeno una base (ma solida) d’esperienza, è consigliabile la piattaforma Plus500 (apri un conto demo in 30 secondi), che offre piena autonomia operativa e la più ampia scelta di titoli negoziabili al mondo. Per chi non avesse esperienza, c’è comunque la possibilità di fare pratica in modalità demo gratuita.


Info principali Mediaset SpA

  • Nome: Mediaset SpA
  • Codice: MS
  • Sede legale: Cologno Monzese
  • Persone chiave: Silvio Berlusconi (F), Fedele Confalonieri (P), Pier Silvio Berlusconi (AD)

Altro

  • Settore: Media
  • Sito Web: http://mediaset.it/
  • Listini: FTSE MIB, FTSE IT All Share
  • Anno fondazione: 1993
Per fare trading di CFD su azioni Mediaset SpA è possibile scaricare la piattaforma gratuita Plus500 e aprire un conto demo senza deposito