App Robinhood in Italia? Come funziona e quando arriva

0
1069
App Robinhood in Italia quando arriva e come funziona

L’app Robinhood è uno dei fenomeni maggiormente discussi degli ultimi anni nel campo del trading. In questo articolo spiegheremo cos’è e quando potrebbe arrivare in Italia, dato che al momento nel 2023 disponibile soltanto per gli utenti statunitensi. Inoltre, vedremo anche come funziona Robinhood app e quali sono le sue caratteristiche più importanti.

Al momento, una delle alternative a Robinhood più utilizzate in Italia è l’app eToro, poiché consente di comprare azioni senza commissioni. Per scaricare gratuitamente eToro si può procedere da questa pagina ufficiale e seguire le istruzioni (non è necessario depositare per provarla con un portafoglio virtuale). Le istruzioni per l’uso sono disponibili con video tutorial nella nostra pagina dedicata alle istruzioni per eToro.

Cos’è Robinhood

Robinhood è un’app di trading che consente di investire sulle azioni e fondi quotati sulle borse statunitensi, senza pagare commissioni. Il suo nome fa esplicito riferimento al personaggio di fantasia di Robin Hood, famoso per “rubare ai ricchi per dare ai poveri”. Questo concetto si lega proprio al fatto di offrire alle persone la possibilità di “arricchirsi” e probabilmente anche al fatto di non chiedere alcuna commissione per questo. Inoltre, consente di effettuare investimenti senza minimi, partendo anche da pochi cent.

Ovviamente, tornando alla realtà, anche nel caso dell’app Robinhood valgono gli stessi rischi connessi all’investimento sui mercati finanziari, impliciti e possibili con tutte le altre piattaforme e app di trading. Certamente resta la convenienza di operare senza commissioni, cosa comunque offerta da altre (seppur rare) piattaforme e app di trading regolamentate in Europa.

Lanciata nel 2013 da due ex coinquilini di Stanford, Vlad Tenev e Baiju Bhatt, con l’obiettivo di ridurre gli ostacoli all’ingresso dei mercati finanziari, la piattaforma ha fatto subito presa tra i giovani trader tecnologici grazie anche a un design molto semplice e un’interfaccia intuitiva. Oggi, l’app di trading Robinhood conta oltre 14 milioni di utenti attivi e oltre 60 miliardi di asset gestiti.

Va dato atto che Robinhood è stata una delle prime ad offrire una combinazione di user-friendly, zero commissioni e investimento minimo basso, ma non certamente la sola. In Italia, ad esempio, opera eToro che è tra tutte le piattaforme quella che maggiormente potrebbe sembrare un gioco, tanto è curata nell’aspetto grafico, tanto da poter persino dover correggere qualcosa per non imbattersi nella “gamification”.

Sull’app Robinhood si possono comprare azioni, ETF e criptovalute, anche se viene offerto anche il trading di opzioni.

Ad ogni modo, anche Robinhood non è perfetta e sta lavorando ancora al raggiungimento di determinati standard legati ai cotenuti educativi e al miglioramento delle capacità di creazione di grafici di base.

Robinhood Italia: quando arriva?

Al momento, Robinhood è disponibile solo per clienti statunitensi residenti negli USA. La piattaforma, infatti, è stata concepita per offrire accesso alle borse statunitensi e comprare azioni e ETF quotati sulle sole borse americane. Negli USA vi sono delle regole molto rigide per ciò che riguarda l’ambito finanziario e perciò al momento Robinhood non sembra interessata a fare il grande passo che la porterebbe a toccare anche il bacino di pubblico europeo.

Tuttavia, degli spiragli si potrebbero aprire per ciò che riguarda le criptovalute, anche se in tal caso uscirebbero comunque dall’ambito regolamentato e si andrebbero a porre insieme ad altre piattaforme già presenti come Binance. Al momento, la possibilità di una Robinhood in Italia solo crypto potrebbe essere l’opzione più plausibile.

Nel momento in cui vi saranno importanti aggiornamenti, non mancheremo di pubblicarli sul sito di Giocareinborsa.com.

Robinhood Europe

In Europa la situazione è leggermente differente, nel senso che Robinhood aveva inizialmente pensato di approdare in UK e da lì iniziare progressivamente ad offrire i suoi servizi ai clienti europei. Tuttavia, nell’estate del 2021 la stessa azienda ha deciso di abbandonare l’idea e quindi il tutto si è concluso in un nulla di fatto.

Interessanti le motivazioni, che con il passare del tempo sono emerse. Tra i motivi principali che hanno spinto Robinhood a cassare l’idea c’è un dato: il fatto che in molti paesi europei, sebbene si faccia molto trading, si comprano poche azioni americane. Tradotto in termini più semplici, si fa più trading speculativo con i CFD che acquisti di azioni per investimenti a lungo termine. Non a caso, alcuni broker riescono ad offrire la possibilità di comprare azioni senza commissioni proprio perché recuperano dai costi applicati ai CFD. Questo vale in Italia ma soprattutto in Germania, UK, Paesi Bassi.

Come funziona Robinhood app

Dopo aver effettuato il download di Robinhood app, si accede ad una schermata di ingresso con un basso cinque pulsanti: performance, portafoglio, cerca, messaggi, profilo. Cliccando sulla lente d’ingrandimento si può accedere alla sezione “cerca” per effettuare la ricerca dell’azione sulla quale si desidera investire. La ricerca può essere fatta anche per settore (tecnologico, bancario, sanitario ecc.).

Come funziona Robinhood app

Scrivendo il nome del titolo sul quale si desidera negoziare, vengono visualizzati i risultati della ricerca. Per continuare, occorre cliccare sul pulsante “+” situato alla destra del titolo azionario.

Così facendo, viene visualizzato il grafico in tempo reale del titolo, personalizzabile con diversi timeframe. Sotto il grafico del prezzo sono presenti le statistiche riguardanti il titolo come ad esempio orario di apertura, di chiusura, volume, rapporto P/E, massimi e minimi periodici ecc.

Ancora più in basso sono visibili le news riguardanti lo stesso titolo, i commenti degli analisti, i dati utili per l’analisi fondamentale (i profitti dell’azienda nei vari trimestri e altri dati di bilancio).

In fondo a questa schermata appare il pulsante “Buy”, per accedere alla finestra dell’ordine dove si possono inserire i parametri per l’acquisto del titolo. Ricordiamo che si tratta di azioni reali.

Non è prevista l’opzione di vendita allo scoperto, perciò si possono acquistare le azioni e rivenderle, ma non si può operare al ribasso.

Per depositare su Robinhood basta cliccare sull’icona del profilo nella pagina iniziale e quindi cliccare su “Transfer to Robinhood”. Quindi, per continuare, decidere l’importo da depositare.

Per prelevare su Robinhood invece occorre effettuare lo stesso procedimento ma cliccando su “Transfer to Bank”.

Per monitorare le performance delle proprie operazioni, basta cliccare sul pulsante in basso a sinistra nella schermata iniziale.

Per vendere le azioni acquistate occorre cliccare sul pulsante performance, scegliere l’azione che si vuole vendere, cliccare su “trade” e quindi “sell”. Si può decidere l’ammontare di azioni (o frazioni di azioni) da vendere, oppure l’importo equivalente.

Nota: per effettuare il download di Robinhood occorre risiedere negli USA ed essere cittadini statunitensi. Solo negli USA è possibile trovare Robinhood nell’app store.

Controversie legate a Robinhood

Robinhood finì al centro dei riflettori di tutto il mondo in occasione della speculazione in massa sulle azioni Gamestop. Sia chiaro, la piattaforma non c’entrava nulla, ma il massiccio movimento di giovani investitori che si organizzò su Reddit scelse proprio la piattaforma Robinhood come “base di lancio” della propria iniziativa.

Da una parte vi erano gli hedge fund che investivano al ribasso sulla catena di videogiochi che dichiaravano “fallita”, dall’altra arrivò una valanga di giovani investitori che acquistò le azioni Gamestop, che salirono vertigonosamente e quindi misero in “pericolo” gli investimenti degli hedge fund (che comprendono molti investimenti da parte degli investitori comuni).

Grafico azioni Gamestop con picco 2021
Il grafico delle azioni Gamestop volate da 1 a 120 dollari all’inizio del 2021

Ad un certo punto, Robinhood decise unilateralmente di sospendere l’opzione di acquisto del titolo, lasciando attiva solo l’opzione di vendita. La spiegazione data dall’azienda Robinhood è stata di “voler proteggere il proprio pubblico”. Tuttavia, tale decisione è stata molto criticata e bollata come una sorta di sostegno (o addirittura vendita) ai potenti. La verità probabilmente non la sapremo mai.

Di certo, c’è che da quel momento è nata la moda speculativa tra giovani azionisti su Reddit, che si accordano per acquistare in massa un titolo, farlo salire di valore e quindi rivenderlo. Non è certamente una pratica equa, poiché si distorce il mercato in modo innaturale, ma c’è comunque da prendere atto della sua esistenza.

Robinhood trading Shiba

Parlando di fenomeni legati a giovani investitori, va sottolineato anche il fenomeno Robinhood trading Shiba, poiché questa criptovaluta “nata per scherzo” è stata spesso e volentieri rilanciata dalle dichiarazioni di Elon Musk. Quest’ultimo, non si capisce se davvero o per scherzo, si è detto sempre sostenitore di Shiba Inu e talvolta ha dato dei “segnali” di apprezzamento, facendo così schizzare la criptovaluta.

Molti utenti di Robinhood hanno approfittato spesso di tali “boost” per acquistare Shiba su Robinhood.

Per ulteriori informazioni, scopri come comprare Shiba in Italia.

Robinhood app recensioni

Le recensioni su Robinhood sono mediamente positive, anche se va sottolineato che si tratta di una piattaforma che si rivolge soprattutto ai principianti ed intermedi.

Uno degli aspetti maggiormente apprezzati di Robinhood è che mira a rendere il trading accessibile a tutti attraverso una piattaforma intuitiva che non richiede commissioni o un importo minimo del conto per iniziare.

Gli utenti possono acquistare e vendere facilmente azioni, ETF e criptovalute e ottenere alcune informazioni di base sul mercato e sulle loro posizioni.

Tuttavia, potrebbe non essere l’opzione migliore per gli investitori esperti o se che desiderano effettuare operazioni più complesse.

La piattaforma non offre attività come il reddito fisso, i fondi comuni di investimento, le valute estere o le opzioni di negoziazione dei futures, e la gamma di strumenti di trading e servizi di ricerca è limitata.

In definitiva, Robinhood semplifica il trading, ma gli investitori dovrebbero fare le loro ricerche e considerare attentamente se la piattaforma soddisfa le loro esigenze e aspettative.

Robinhood news 2023

Tra le news più interessanti riguardanti Robinhood per il 2023 vi è il lancio del servizio “Retirement“, ovvero dei conti pensionistici. Più precisamente due tipologie di conti: IRA tradizionale e Roth IRA. Con l’IRA tradizionale si risparmia per la pensione e si ottengono vantaggi fiscali, mentre con il Roth IRA si può contribuire con dollari al netto delle imposte. Questi servizi sono anch’essi esclusivi per i clienti statunitensi.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here