Bitcoin Victory fa guadagnare in fretta? Opinioni e recensioni

0
473
Bitcoin Victory è una truffa o un metodo per guadagnare vittoriosamente?

Bitcoin Victory è una scelta vincente che ti cambia la vita facendoti diventare ricco con il Bitcoin? Oppure cerca solo di attirare l’attenzione dicendo che si può guadagnare soldi facili e in fretta? Stando a quanto emerge dai giudizi del web, Bitcoin Victory non gode di recensioni positive.

A guardare il suo sito, sembra un copincolla di altri siti gestiti probabilmente dalle stesse persone. I siti a cui facciamo riferimento sono ad esempio Bitcoin Trader o Crypto Revolt, che sembrano per l’appunto fatti con lo stampino e semplicemente piazzati su dei siti dal nome differente. Altri esempi in questo campo sono Bitcoin Code e Bitcoin Revolution.

E’ preferibile tuttavia utilizzare broker legali e regolamentati, con tanto di autorizzazioni ad operare in Italia, come 24option che consente di fare trading su bitcoin e altre criptovalute.

Abbiamo anche pubblicato una guida completa di 24option.

Resta dove si tocca: come fare trading su bitcoin in modo serio

Chi offre dei servizi finanziari deve fornire da subito tutte le credenziali necessarie e i dettagli dei servizi offerti. 24option, ad esempio, lo fa. Basta andare sul suo sito e leggere in fondo alla pagina tutto ciò che concerne le autorizzazioni, la licenza ecc.

Lo stesso non si può dire di Bitcoin Victory e degli altri siti menzionati in precedenza, che invece richiedono semplicemente l’iscrizione e un deposito di almeno 250 euro per avere la possibilità di “diventare il prossimo milionario”. Ciò che succede dopo, ovvero il consiglio o l’iscrizione ad un broker da loro proposto e probabilmente non regolamentato, è uno step obbligatorio, sebbene non inizialmente dichiarato.

Il punto è che di Bitcoin Victory non si sa nulla e l’iscrizione viene fatta praticamente alla cieca, sulla fiducia.

24option, al contrario, è molto rinomato. Ed è anche uno dei partner ufficiali della Juventus F.C.

Un broker molto conosciuto generalmente offre più rassicurazioni di un sito che non palesa alcuna autorizzazione, non dice quali servizi offre e ti dice che potresti essere il prossimo milionario. Quale dei due è più credibile?

Bitcoin Victory opinioni

Su Bitcoin Victory si esprimeranno le autorità competenti alle quali certo noi non possiamo sostituirci. Alcuni siti dicono che Bitcoin Victory non sia credibile tuttavia non avendo provato il servizio seguendo il loro consiglio “change your life today!”, non possiamo dirlo. Possiamo tuttavia sconsigliare vivamente il suo utilizzo, poiché per l’appunto non presenta dei presupposti importanti come invece dovrebbero avere tutti i siti che offrono queste tipologie di servizio.

Una pagina che si presenta in questo modo, come la giudicate?

Come si presenta Bitcoin Victory

In alto a destra ci sono dei messaggi automatici che indicano o meglio indicherebbero la gente che “vince” in quel momento, mentre in grande al centro c’è scritto che “la gente sta diventando ricca col bitcoin” e che “tu potresti essere il prossimo milionario”. Sulla destra un modulo che dice “cambia la tua vita oggi!”.

Insomma, non sembra proprio un modo serio per offrire un servizio finanziario. Questo è il nostro parere.

Come funziona Bitcoin Victory?

Bitcoin Victory funziona più o meno così: il cliente deposita per attivare il sistema automatico che dovrebbe poi fargli ottenere dei guadagni. Facile no? Potremmo farlo tutti, anziché stare a perdere tempo a lavorare.

E se “nel caso” si perdessero i soldi investiti, cosa succede? Viene richiesto di depositare altro denaro.

Queste sono delle testimonianze presenti sul web e che si sono moltiplicate giorno per giorno, ragion per cui c’è da credere che in questo meccanismo si sono ritrovati diversi utenti. Eppure, ci sembra davvero strano che si possa credere a delle frasi del tipo “cambia la tua vita oggi”.

Come opera un sito serio

Un broker regolamentato, una piattaforma seria, non offre dei sogni ma semplicemente dei servizi.

Offre la possibilità di investire sui bitcoin, di fare trading, non certo la certezza di poter guadagnare.

Il guadagno dipende soltanto da una cosa: dalle proprie capacità e dai propri risultati. Si guadagna se le proprie previsioni si rivelano corrette. Si perde se le previsioni si rivelano errate. E’ molto semplice, è la finanza.

E nella finanza, va sottolineato, non c’è nulla di certo perciò non fidatevi mai di chi offra la certezza di ottenere dei risultati, soprattutto se si parla di bitcoin, poiché si tratta di strumenti finanziari molto rischiosi e sui quali è difficile operare.

Come abbiamo visto, nel 2018 il bitcoin è crollato fino a poche migliaia di euro, sebbene fosse arrivato a superare quota 20 mila dollari a fine 2017. In tanti che hanno comprato poi hanno perso molto di quanto investito.

Il trading di CFD, invece, consente di operare sia al rialzo che al ribasso e quindi offre possibilità di profitto anche a chi prevede un ribasso del prezzo del bitcoin.

Come si negozia sui bitcoin con i CFD

I CFD, così come abbiamo visto nella nostra pagina informativa sui CFD facente parte del corso completo sui CFD, consentono di operare al rialzo e al ribasso.

Cliccando su “acquista” si aprono posizioni long, ovvero rialziste, che consentono di ottenere dei profitti proporzionali al rialzo di prezzo del bitcoin.

Cliccando su “vendi” si aprono posizioni short, ovvero ribassiste, che consentono di ottenere dei profitti proporzionali al ribasso di prezzo del bitcoin.

Il bello è che:

  • Si possono aprire posizioni anche su azioni, materie, cambi valutari ecc.
  • Si investe solo una parte del valore effettivo dell’asset (ad esempio con una leva 1:5 e un valore di bitcoin pari a x, per aprire la posizione basterà soltanto un quinto del valore x. Questo grazie alla leva finanziaria
  • C’è sempre un supporto online pronto ad aiutarti. Questo accade per le migliori piattaforme di trading online operanti in Italia, autorizzate e legali.

Ricordatevi, comunque, che oltre ad ottenere dei risultati positivi c’è sempre il rischio di registrare dei risultati negativi, quindi delle perdite. Questo rischio, nel trading finanziario, c’è sempre. Con gli strumenti dotati di leva è amplificato in quanto ogni variazione produce un risultato più ampio, proprio perché si investe rispetto al capitale effettivamente richiesto.

 

Da oggi è possibile iniziare a fare trading CFD con conto demo con questa piattaforma leader al mondo, autorizzata in Europa dalla CYSEC ed iscritta al registro CONSOB