Bitcoin Code, Recensione e Opinioni 2021

0
7904
Bitcoin Code Funziona Opinioni e Recensione

Bitcoin Code nel 2021 probabilmente rappresenta ancora uno dei nomi più noti tra i sistemi del suo genere. Esso si presenta come un sistema per guadagnare con il bitcoin con pochi sforzi: ma è vero ciò che dice? In questo articolo abbiamo raccolto tutte le informazioni che ti servono per capire cosa è Bitcoin Code, come funziona e cosa consente (o consentirebbe) di fare.

Prima di continuare, se ti interessa fare trading in modo serio e sicuro sul bitcoin, ti consigliamo di utilizzare una piattaforma regolamentata e autorizzata in Italia, come ad esempio la piattaforma eToro, a cui puoi accedere gratuitamente e provarla con un portafoglio virtuale per tutto il tempo che vuoi. Potrai scoprire tutte le sue funzionalità, tra cui la possibilità di comunicare con gli altri utenti e la possibilità di copiare i trader esperti con il copy trading.

Cos’è Bitcoin Code?

Bitcoin Code è un software nato nel 2018. Possiamo dire subito che non possiamo consigliarne l’utilizzo, poiché preferiamo le piattaforme regolamentate che rispondono ai requisiti richiesti dalle leggi in vigore.

Per rendere meglio l’idea, mettiamo a confronto la proposta di Bitcoin Code e quella di eToro, una piattaforma di trading molto famosa.

CaratteristicheBitcoin CodeeToro
RegolamentatoNo
Autorizzato dalla ConsobNo
Si conosce la societàNo

Bitcoin Code Sito Ufficiale: è davvero infallibile come dice?

Quando si visita il sito ufficiale di Bitcoin Code tutto sembra far credere che si tratti di un sistema infallibile e che presto si possano fare tanti soldi. Ora, a prescindere da Bitcoin Code, sappi che guadagnare senza rischi è impossibile. In nessun settore, in nessun modo, si può guadagnare (tanto) denaro senza assumersi dei rischi. A questo si aggiunge il fatto che i mercati finanziari sono complessi e che un semplice software non può superare la capacità di interpretazione della mente umana.

Bitcoin Code non è un sistema infallibile. Questo è poco ma sicuro. Quando si decide di provarlo lo si fa a proprio rischio e va sottolineato che affidare il proprio denaro ad un software automatico è certamente un rischio non indifferente.

Il suo successo è dovuto al fatto che a tutti piacerebbe guadagnare montagne di soldi  senza fare nulla e starsene tutto il tempo in spiaggia a mangiare cocktail ai gamberi. Tuttavia, come più volte abbiamo detto sul nostro sito, non ci si deve illudere, poiché non si possono ottenere risultati sicuri con il trading.

Bitcoin Code è una truffa o funziona?

Bitcoin Code ha avuto successo proprio perché in tanti hanno davvero creduto che esistesse un metodo infallibile per ottenere del denaro.

Bitcoin Code: alternative sicure

Se non hai mai fatto trading, una scelta consigliabile è quella di provare una piattaforma sicura e facile da usare. Ad esempio puoi iscriverti qui a eToro poiché ti consente di copiare i trader esperti in automatico. In pratica, invece di fare trading personalmente (cosa non facile), si possono copiare automaticamente le operazioni di altri utenti, con più esperienza. Inoltre, puoi comunicare con gli altri utenti, chiedendo loro consigli oppure leggere i loro post.

Inoltre, è bene evidenziare che l’iscrizione a eToro non costa nulla. E’ un broker regolamentato, sicuro ed affidabile, che si può provare anche con una demo senza depositare. Nel video qui sotto, spieghiamo come funziona il copy trading, in modo tale che possiate vedere con i vostri occhi come funziona. Se deciderai di investire soldi veri, potrai passare al conto reale e investire quanto desideri.

Sai cos’è lo storytelling?

Chi promette guadagni sicuri, magari dicendo di aver guadagnato un sacco di soldi in poco tempo, purtroppo non dice il vero. Questo tipo di pubblicità si nasconde dietro la pratica dello “storytelling”, ovvero su una ipotetica situazione che potrebbe accadere nel caso in cui si ottenessero risultati molto positivi. Purtroppo le campagne promozionali di Bitcoin Code hanno ottenuto molto successo proprio perché lasciavano credere al lettore che sarebbe stato tutto semplice.

Tuttavia (e purtroppo) non è così. Il trading online comporta dei rischi, perché i prezzi del mercato possono salire così come scendere. Se una previsione si rivela sbagliata, non si può che perdere.

Per ottenere successo nel trading online e con i bitcoin nel lungo termine occorre costanza, impegno, aggiornamento, informazione e un bel po’ di tempo per attuare la giusta strategia. Se lo si fa di persona, come dice Bitcoin Code, non esiste alcun robot che consente di ottenere guadagni sicuri dal bitcoin.

Altra cosa, invece, è la proposta di altre piattaforma sulle quali si possono copiare altri trader esperti, umani, con i quali si può anche comunicare. Infatti, una delle cose più interessanti della piattaforma di copy trading eToro è che si può chattare con i trader che si copiano, proprio come su Facebook. Si possono scrivere commenti ai loro post, ai quali viene sempre risposta.

Probabilmente sei qui anche per conoscere meglio Bitcoin Code, quindi qui sotto trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno e che probabilmente stavi cercando.

Bitcoin Code costi iscrizione

Bitcoin Code Come Funziona

Bitcoin Code funziona con un algoritmo in grado di individuare delle occasioni sui mercati finanziari e quindi di generare alti profitti in base alle oscillazioni di prezzo del bitcoin. Secondo Bitcoin Code, si può guadagnare facilmente, dato che nei suoi slogan sul sito afferma che è possibile ottenere guadagni superiori ai 10 mila euro al giorno.

Questi guadagni, soprattutto per chi non ha già migliaia di euro da investire, sono impossibili. Ci vorrebbero delle situazioni di mercato davvero esagerate, per ottenere questo tipo di profitto. Ad esempio, se si investissero 1.000€, per ottenere 10.000€ di profitto occorrerebbe un risultato del +10% in un solo giorno. Se questo è già difficile per un giorno, mantenerlo per tutti i giorni successivi è piuttosto complicato.

Anche con Bitcoin Code il trading è rischioso

Il meccanismo alla base di questo algoritmo è simile a quello di Bitcoin Revolution e Bitcoin Future, che come leva sulla gente utilizzano per l’appunto il raccontare che si possano guadagnare tanti soldi subito e velocemente.

Noi riteniamo i nostri lettori più intelligenti, perciò siamo sicuri che ora vi avremo convinto che Bitcoin Code non è una fonte di guadagno sicuro. Per guadagnare dovrete fare trading e sperare che le vostre previsioni si rivelino esatte.

Ma continuiamo la nostra analisi su Bitcoin Code, andando a illustrare altre caratteristiche di questo prodotto.

Come fa Bitcoin Code a convincere tanta gente?

Bitcoin Code è come una nave con una grande rete da pesca. E’ tanto grande e tanto fitta. Cerca di attrarre i propri clienti a prescindere dal loro interesse nel trading e nei mercati finanziari, semplicemente perché dice che si può guadagnare facilmente.

Bitcoin Code coinvolge emotivamente perché promette di guadagnare facilmente

La stessa tattica è usata da bitcoin evolution e da Bitcoin Revolution. Per farlo usa video promozionali e pubblicità in cui fa si vedono dei personaggi che dicono qualcosa tipo:

<<Con il sistema messo a punto da Stefano (poi ti spiego) ho guadagnato 784.832 euro e 77 centesimi, in poco più di due mesi! Per fare tutto questo mi è bastato investire 250 euro.>>

Una curiosità: fatto di utilizzare una cifra così precisa è un classico sistema per farti credere che sia vero. Un conto è dire “ho guadagnato un milione”, un altro è specificare somme così precisamente e contare persino i centesimi. Ripetiamo: si tratta di “storytelling”, un tipo di marketing creato raccontando una storia ipotetica.

E’ importante sottolineare che il ragazzo nel video descritto, così come in tutti (o quasi?) i video di questo genere, sono gente modesta che viene pagata per fare pubblicità. Non sono certo loro i responsabili di Bitcoin Code.

Bitcoin Code Gratis

Si può usare Bitcoin Code gratis? La risposta è no, poiché se si desidera utilizzare il “sistema” occorre fare un deposito di almeno 250€ che poi andranno depositati con l’iscrizione a dei broker. I broker non si sa bene quali sono ma una cosa è certa: ve la dovrete vedere voi, ad investire, con tutti i rischi connessi.

Non c’è alcun guadagno sicuro, non c’è alcuna garanzia di ritorno del proprio investimento.

E pensare che con meno euro (200 per la precisione), si può investire su un trader esperto in carne ed ossa con eToro, del quale si copieranno in automatico le operazioni e con il quale si può comunicare. Tutto alla luce del sole. Lo abbiamo visto nel video sul copy trading situato all’inizio della pagina.

Quindi, Bitcoin Code non è gratis. I suoi creatori sono “generosi”  ma fino a un certo punto. Se vuoi vedere la carta, l’apertura è piuttosto alta: ben 250 euro, che non sono certo noccioline.

App Bitcoin Code

Considerando il tipo di progetto di cui stiamo parlando, l’app di Bitcoin Code va valutata attentamente. Infatti, quando si installa un’app, in generale, vengono presi una miriade di dati, anche personali.

Questo è un problema di molte app, è vero, però sempre meglio quando vengono offerte da società affidabili. In questo caso, i dati vengono presi da un sito che offre un progetto non proprio trasparente, perciò c’è da considerare la non totale trasparenza dell’uso dei dati che vengono presi.

Quando si installa un’app, in generale, è meglio controllare i dati che vengono richiesti e darne il meno possibile. 

Il volto di Bitcoin Code: Stefano Savarese

Stefano Savarese non esiste. E’ un nome fittizio che le menti di Bitcoin Code hanno usato per presentare il loro prodotto agli italiani. In alcuni video, ad esempio, ci sono vari “nuovi ricchi grazie a Bitcoin Code” (come quello del video di prima) che ringraziano Stefano per averli aiutati a diventare milionari. Il tutto, partendo da 250 euro.

Periodicamente, vengono fatti girare nuovi nomi, che cercano di essere il meno generici possibile. Savarese non è un nome comune, perciò può sembrare vero.

Ma Sfefano Savarese non s’è mai visto, sebbene con il suo metodo dovrebbe poter ottenere un premio Nobel. Sempre se fosse stato vero, s’intende. Il bello è che ha tanti gemelli sparsi per l’Europa, per i vari siti che Bitcoin Code ha nelle varie lingue.

Chi è Stefano Savarese di Bitcoin Code

Al Nobel per la Matematica, comunque, non s’è visto.

Agli attori utilizzati per la creazione di questi video va tutta la nostra solidarietà, poiché hanno messo la faccia per qualcosa di cui forse non si rendevano conto ed oggi potrebbero pagarne il prezzo.

Una cosa è insegnare a fare trading o spiegare come si usano le piattaforme di trading (per operare in modo autonomo e con broker regolamentati). Un’altra è quella di proporre dei metodi di investimento facendo leva sui loro grandi potenziali di guadagno (eufemismo, considerando i 700 mila euro in due mesi).

Pubblicità di Bitcoin Code: questo sì che è un metodo perfetto

Un merito fa riconosciuto a Bitcoin Code, ma è legato al marketing. Anche se, tuttavia, non si tratta di un premio di eticità. Se da una parte sono riusciti a costruire una macchina da guerra (da un punto di vista di marketing) dall’altra dall’altra non riteniamo giusto utilizzare degli attori che affermano di aver guadagnato valanghe di soldi in poco tempo.

Tanto vale dirlo, però. Il trading è rischioso, lo sanno tutti, lo diciamo sempre. Ma da qui a farlo diventare una fonte magica di guadagno, ce ne passa. Ci sono miriadi di sfumature, nel mezzo.

Bitcoin Code arriva ai clienti con tanti mezzi:

  • Youtube
  • Email
  • Pubblicità che sembrano articoli correlati
  • Facebook (pagine)
  • Forum

Hai presente quelle liste di articoli correlati che compaiono alla fine di un articolo? Generalmente si trovano anche articoli davvero attinenti al tema, ma spesso compaiono quelli che hanno dei titoli del tipo “Con questo sistema ha guadagnato 300 mila euro in una settimana”.

Sembrano degli articoli, anche perché spesso compaiono anche in siti autorevoli, ma proseguendo si arriva a siti simili a quello di Bitcoin Code.

Già, perché non è detto che le menti che stanno dietro a Bitcoin Code non siano gli stessi che gestiscano anche altri progetti, come Bitcoin Profit, Bitcoin Revolution ecc.

Ce ne sono diversi, e ne abbiamo parlato in articoli specifici. Qui di seguito, un breve riepilogo delle regole da seguire per riconoscere una pubblicità ingannevole.

Come si riconosce uno spot pubblicitario ingannevole Bitcoin Code

Lo email spam sono un grande classico, sin dall’esplosione di internet. Inviare email è molto facile e gli indirizzi email si ottengono in modi sempre più semplici.

Quando si installa una app gratuita si può dare il proprio indirizzo email, ad esempio, oppure quando ci si iscrive “gratuitamente” a qualsiasi cosa. Questi indirizzi email possono essere venduti e potrebbero essere acquistati da siti per fare campagne di marketing.

A tal proposito, va detto che generalmente quando la tua email viene fornita a terzi, questo è comunque menzionato nei “termini e condizioni” del servizio a cui ci si iscrive, oppure nella app che si installa.

Anche i Forum rientrano nelle categorie di siti in cui riesce a farsi pubblicità Bitcoin Code.

Infatti, può esserci un commento, scritto da tal dei tali, che descrive la sua esperienza positiva con Bitcoin Code. Non deve neanche inserire il link di accesso, perché tanto è facile trovarlo.

Generalmente, i commenti con i link vengono moderati con più forza. Talvolta, capita comunque di trovare anche dei link. Come ben sapete, ai forum può accedere chiunque perciò non c’è da stupirsi che tra i commenti possano esserci anche quelli attinenti a Bitcoin Code. A quanto pare, anche Facebook è utilizzato da Bitcoin Code.

Le pagine Facebook di Bitcoin Code

Ecco come si presentano sul loro sito ufficiale. Non è esattamente ciò che promettiamo noi a chi inizia a fare trading. 

vacanze bitcoin code

Non ci esponiamo in ulteriori giudizi. La cosa importante è restare sempre con gli occhi aperti e non fare troppo affidamento ai metodi semplici per guadagnare. 

Bitcoin Code Video

Alla luce di quanto abbiamo detto fino ad ora, vedere un video di Bitcoin Code farebbe di sicuro un altro effetto. I video di Bitcoin Code sono infatti montati ad arte, per far leva su alcune debolezze. Ad esempio, una debolezza può essere quella di voler ottenere dei soldi al più presto possibile. Ora, se si pensa a delle situazioni gravi, dire che con 250 euro uno può risolvere tutti i propri problemi economici è un invito a nozze.

Abbiamo già detto che nei video vengono proposti degli “attori” (che però non sanno recitare, quindi sono totalmente improvvisati e pagati ad hoc) che dicono al mondo di aver ottenuto un sacco di soldi (centinaia di migliaia di euro) in pochi mesi o addirittura settimane.

Tra i video di Bitcoin Code, comunque, fa comunque tenerezza vedere alcuni di questi attori che vivono in stanza disordinate, molto modeste, con mobili dell’IKEA (ad andar bene) ma che al tempo stesso dicono di essere diventati ricchi grazie a questo sistema. Un po’ come se mi mettessi davanti ad una porta con un pallone e dicessi che mi ha preso la Juventus, in trattativa con Barcellona e Real Madrid.

Bitcoin Code Iscrizione e Deposito

L’unica cosa certa è che dopo che ci si iscrive a Bitcoin Code (rilasciando i propri dati, e su questo ci torneremo), viene richiesto un deposito minimo di 250 euro

I tuoi dati vengono presi dalle stesse persone che hanno messo su questo sistema. 

Il fatto di dover depositare 250 euro per provare questo metodo è a nostro modo di vedere meno conveniente di una demo gratuita offerta da broker regolamentati.

Come funziona l'iscrizione e il deposito con Bitcoin Code

I broker non li nominiamo neanche, poiché preferiamo menzionare soltanto broker regolamentati, autorizzati e quindi sicuri e legali per i nostri utenti.

Che piaccia o non piaccia, nel settore del trading vanno seguite determinate regole e chi non le segue non può essere messo sullo stesso piano dei professionisti del settore. Per gestire la propria attività, una società di broker europea deve sottostare a una miriade di regole che ogni anno diventano sempre più stringenti. Anche noi, sul nostro sito, siamo obbligati (giustamente!) a fornire ai nostri lettori tutte le informazioni sui rischi derivanti dal trading, anche se proponiamo semplicemente delle piattaforme e delle guide, non certo consulenze o servizi di brokeraggio.

Ebbene, i siti come Bitcoin Code sulla propria pagina non offrono alcun tipo di informazione sulla loro “azienda”, né tanto meno sugli eventuali enti regolatori a cui sono sottoposti. Un broker o un sito che offre servizi finanziari e che vuole operare in Europa o in Italia deve fornire un sacco di informazioni legali, che l’utente ha il diritto di consultare e controllare.

Inoltre, nessun ente regolatore di livello permetterebbe una pubblicità che faccia leva sull’illusione tramite story telling. Se lo facesse un broker regolamentato verrebbe chiuso immediatamente.

Bitcoin Code opinioni

Sul suo sito si parla di un algoritmo e della sua “quasi perfezione” (sempre quel quasi di mezzo), che consente di negoziare anche a chi non ha nessuna esperienza. La precisione dell’algoritmo sarebbe del 99,4%. Non si è avuto conferma di questo dato, considerando le opinioni sul web.

Ad ogni modo, dire che “non occorre alcuna esperienza”, quando si parla della possibilità di guadagnare tanto e subito, danneggia tutto il settore del trading.

Con piattaforme come  eToro questo problema non c’è poiché sono regolamentate dalla CySEC a livello europeo, autorizzate in Italia e perciò sicure e legali.

Il trading online consente di produrre risultati economici, anche positivi, ma occorre comunque della formazione, soprattutto per poter ottenere dei risultati costanti. E’ come quando si va a scuola e si fanno i quiz. Una volta può andar bene, se si risponde a casaccio o se ci si affida al compagno che sembra più intelligente, ma la volta dopo può succedere di tutto e si può perdere tutto.

Pinocchio e l'albero dei Bitcoin

Più che Bitcoin Code, ci vuole una formazione sul Bitcoin

Ecco i tre punti da tenere presente se volete sperare di guadagnare con i bitcoin:

  1. Formazione (dovete imparare le basi e capire come aggiornarvi)
  2. Broker affidabile come eToro (accedi qui)
  3. Metodo (una propria strategia, basata quanto più possibile dall’analisi fondamentale e tecnica)

Desiderate mettere a frutto le vostre conoscenze per fare profitto facendo trading di bitcoin o sui bitcoin? Allora continuate a leggere, perché qui di seguito spiegheremo meglio questi tre punti.

Non esistono trucchi per guadagnare con i bitcoin

Il robot di Bitcoin Code

Per fare trading non serve un robot: ci vuole un cervello. Potremmo sintetizzare così, per fare una battuta, ma preferiamo comunque argomentare.

Un robot, a prescindere dal grado del suo funzionamento, cosa fa? Tramite degli algoritmi, passa al setaccio dei prezzi, dei grafici, per poi tramite un’analisi tecnica (progettata da chi non è dato quasi mai saperlo) produce degli output del tipo “negozia ora”, “Negozia a quest’ora”, “compra ora”, “vendi ora”. Oppure, farlo in automatico.

Se vi piace l’idea di affidare i vostri soldi ad un meccanismo del genere, probabilmente state sottovalutando le vostre stesse capacità di analisi. E le vostre stesse capacità di imparare ad analizzare.

Per imparare a fare trading, così come in tutti i campi, ci vuole la formazione.

A tal proposito, vi consigliamo un’infarinatura generale con il nostro corso di trading online gratuito, a disposizione sul nostro sito. Potete iniziare anche dando un’occhiata alla nostra pagina informativa sul trading online.

Passiamo ai CFD. I CFD consentono di effettuare operazioni sul valore del bitcoin, sia al rialzo che al ribasso. Proprio così: oltre che trarre profitto dal rialzo del bitcoin, potreste ottenere risultati anche dal ribasso del bitcoin.

Volete saperne di più? Leggetevi la nostra guida ai CFD aggiornata oppure leggetevi l’articolo Cosa sono i CFD.

Per quanto riguarda le piattaforme di trading, ovvero gli ambienti virtuali con cui negoziare online sul bitcoin, date un’occhiata alla nostra pagina dedicata alle piattaforme trading.

Recensioni Bitcoin Code, meglio un broker affidabile?

L’abbiamo già menzionato e lo ripetiamo. eToro è un broker che consente di negoziare sui bitcoin, al rialzo al ribasso, ed è molto conosciuto. Un tempo era il numero uno delle opzioni binarie, mentre oggi la sua offerta è cambiata in quanto offre i CFD.

Proprio per questo, consente di negoziare al rialzo e al ribasso sui BTC e ottenere risultati in base ai rialzi e ai ribassi del prezzo del bitcoin.

Affidarsi ad un broker molto conosciuto, regolamentato, legale e che offre un supporto per tutto l’arco della giornata, è molto meglio che affidarsi a siti che offrono un prodotto con pochissime informazioni sulle garanzie e sui dati riguardanti i fornitori. Decisamente un altro mondo rispetto allo sconosciuto Bitcoin Code, che non si capisce neanche bene cosa sia.

eToro è regolamentato da CySEC a livello europeo e la società che la gestisce, la eToro Eu Ltd, è iscritta anche al registro Consob (Commissione nazionale delle società e la borsa). Quindi si tratta di una società seria: la base necessaria da cui partire.

Vuoi scoprire di più? Leggi la nostra guida di eToro.

Analisi: più si analizza più si comprende

Il bitcoin, va detto subito, è una brutta bestia. Le criptovalute in generale sono molto volatili, ma tutte quante seguono l’andamento del bitcoin che fa il bello e il cattivo tempo. Questo perché bitcoin è diventato il sinonimo di criptovaluta e quando si parla di nuove regolamentazioni si parla di bitcoin.

A tal proposito, forse ti interessa leggere la nostra pagina dedicata ai bitcoin.

A proposito del bitcoin, infatti, va evidenziato che fare un’analisi tecnica è decisamente difficile, se non impossibile, poiché gli elementi esterni alle normali dinamiche di mercato che vanno ad influenzare il suo prezzo sono numerose e molto potenti.

Ad esempio, basti ricordare come le sole dichiarazioni di qualche ministro dell’economia che parli a qualche microfono di “ban dei bitcoin” è bastata a fargli perdere qualche migliaio di euro di valore. Per non parlare, invece, di quelle volte in cui è stato realmente bandito da alcuni paesi oppure fortemente regolamentato.

Nel tempo, il bitcoin ha perso quel boost che lo aveva portato a superare quota 20 mila dollari. Tale quota è stata superata anche per via di quei tanti che hanno investito sui bitcoin “senza sapere nulla”. E che fine hanno fatto?

Ciò dimostra che invece imparare a negoziare, imparare a fare trading (al rialzo e al ribasso), è fondamentale. Oppure, copiare un trader esperto come visto in precedenza, scegliendolo bene.

Per ciò che riguarda i bitcoin, in contrasto a ciò che propone Bitcoin Code e i suoi simili, noi invece consigliamo di badare più all’analisi fondamentale che sta attorno al bitcoin. Essa include aggiornamenti su:

  • Regolamentazioni nei vari paesi
  • Novità all’interno della comunità dei bitcoin
  • Eventuali fork che possono smuovere il mercato
  • Notizie che possano influenzarne il mercato

Tutte queste novità hanno molto più peso di un’analisi tecnica, anche nel breve termine. Certo, si potrebbe approfittare al volo di un forte trend al rialzo o al ribasso, ma per questo non occorrono robot poiché basterebbe impostare per bene lo strumento di pre-ordine.

Con il pre-ordine, infatti, puoi chiedere alla piattaforma di aprire una posizione soltanto nel momento in cui il prezzo arrivi ad una determinata quota. In questo modo, puoi approfittare di eventuali trend al rialzo o al ribasso.

Ad ogni modo, potete vedere un esempio di trading con eToro.

La piattaforma di trading eToro

Bitcoin Code è un Virus?

Sul web alcuni utenti si chiedono se Bitcoin Code sia un virus, oltre che un sistema che pare non funzionare. Almeno da questo punto di vista, pare (pare) che non ci siano problemi, perciò potremmo dire di no.

Rimborso Bitcoin Code

Se avete perso soldi con Bitcoin Code oppure se avete depositato ma vi siete pentiti, non avete alcuna garanzia di poter riavere i vostri soldi indietro. Questo perché non vi è nulla che vi possa proteggere contro questo tipo di accordo, poiché, come dicono anche loro in piccolo in fondo alla loro homepage:

Risk disclaimer di Bitcoin Code

Che andiamo qui a citare letteralmente:

Nota importante sui rischi: il trading con CFD’s può generare significativi benefici ma comporta anche il rischio di una perdita parziale o totale del capitale, circostanza che gli investitori iniziali devono tenere in considerazione. Consigliamo vivamente di leggere i nostri termini e condizioni e la clausola di esclusione della responsabilità prima di effettuare un investimento. I clienti devono inoltre conoscere l’imposta sulle plusvalenze realizzate applicata nel proprio Paese.

Come si può vedere, siamo ben lontani dal promettere 13.000€ al giorno. C’è una bella clausola di esclusione della responsabilità prima di effettuare l’investimento, quindi, per dirla in modo semplice: chi s’è visto s’è visto, fate trading a vostro rischio e pericolo, perché i 13.000€ al giorno potreste non vederli mai.

Jovanotti e Gianluca Vacchi usano Bitcoin Code?

Tra i tanti personaggi illustri che si sono ritrovati i loro volti associati al nome di Bitcoin Code vi sono anche Jovanotti e Gianluca Vacchi. Lo diciamo subito: Jovanotti e Gianluca Vacchi non usano Bitcoin Code.

E’ successo che qualcuno che promuoveva la pagina di Bitcoin Code per propri interessi ha realizzato dei banner in cui comparivano dei personaggi, tra cui i due menzionati. E’ successo anche con altri volti illustri, ma tutti quanti hanno smentito o hanno avvisato le autorità competenti.

Non è detto che siano stati gli stessi creatori del progetto. Nessuno può dirlo e tanto meno noi. Ciò che possiamo dire è che i testimonial famosi non hanno prestato il proprio consenso all’utilizzo delle proprie immagini.

Nel circolo vizioso non sono finiti solo volti noti ma anche giornali noti, come ad esempio il Sole 24 Ore. Ovviamente anche in questo caso, il noto quotidiano di finanza non c’entra nulla né ha mai pubblicato articoli riguardanti le facoltà di BTC Code.

Come riconoscere un sito di trading online affidabile

Per riconoscere un sito di trading online affidabile occorre innanzitutto capire cosa offre e se ha le carte in regola per farlo. Innanzitutto, ad esempio, occorre capire se si cerca un broker o un sistema automatico di trading, poiché c’è molta differenza. Un broker infatti deve fornire tantissime garanzie per poter operare in Italia ed è quindi molto più sicuro. Le autorizzazioni sono sempre visibili in fondo alla pagina principale del sito del broker.

Un broker infatti offre la piattaforma di trading con cui operare, strumenti di analisi tecnica, calendario economico e tal volta offre anche dei segnali gratuiti da considerare per fare delle previsioni.

In pratica, la differenza è questa: un broker offre ciò che ti serve per fare trading, mentre un sito come Bitcoin Code ti propone un modo per facilitarti nel compito (anche se non è detto che funzioni, poiché come abbiamo visto il mercato non si può prevedere con certezza).

Ciò detto, se vuoi iniziare o provare il trading online, è fortemente consigliata l’iscrizione a un broker regolamentato come quelli che trovi sul nostro sito alla pagina dedicata alle piattaforme di trading. Tra i vari, se stai iniziando possiamo consigliarti nuovamente eToro, poiché ti consente di comunicare con gli altri utenti, chiedere consigli e persino copiare automaticamente quanto fanno investitori più esperti, iscritti alla piattaforma.

Bitcoin Code FAQ

Come funziona Bitcoin Code?

Dovrebbe funzionare in base ad un algoritmo, in base a quanto afferma il loro sito.

Come si fa il login su Bitcoin Code?

Usando lo username e la password utilizzati durante la registrazione. Teniamo a specificare che non abbiamo nulla a che fare con Bitcoin Code.

Dove posso trovare altre opinioni su Bitcoin Code?

Per leggere altre opinioni su Bitcoin Code o recensioni, potete cercare altri siti sul trading affidabili come il nostro e leggere cosa hanno da dire. Diffidate di quelli che offrono metodi per guadagnare in modo sicuro.

Esiste un sito ufficiale di Bitcoin Code?

Sì. Consigliamo di leggerlo da cima a fondo, letteralmente, nel caso si prenda in considerazione l’idea di valutarlo personalmente.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona

Sommario
Data recensione
Oggetto della recensione
Bitcoin Code
Voto
11stargraygraygraygray
Software Name
Bitcoin Code
Software Name
Mobile App, iOS, Android
Software Category
Trading APP