Come Investire in Petrolio su Plus500: Comprare e Vendere Futures o Fare Trading

0
1791
Come investire in petrolio su Plus500

Per investire in petrolio esistono diversi modi. Ad esempio, si possono comprare futures sul petrolio per sfruttare una possibile rivalutazione nel breve termine, oppure si possono acquistare per per ottenere guadagni in conto capitale a lungo termine. Inoltre, esiste la possibilità di fare investimenti in petrolio attraverso il trading online con i CFD.

In particolare in questo articolo vedrai cosa sia possibile fare investimenti in petrolio a brevissimo termine con Plus500 (CFD), un broker regolamentato in Europa e autorizzato in Italia con iscrizione al registro Consob.

Con Plus500, come vedremo in questo articolo con degli esempi pratici, si può negoziare sul prezzo dei futures del petrolio con scadenza mensile, in modo tale da ottenere risultati economici basati sui rialzi e sui ribassi del prezzo. Con Plus500 si possono utilizzare anche piccoli capitali (poche decine di euro).

Come fare trading Petrolio con Plus500

Qui di seguito mostriamo come fare trading sul petrolio con la piattaforma CFD Plus500. Come si può vedere, la sua piattaforma è molto intuitiva e chiara. Questo vuol dire che anche chi non l’ha mai utilizzata, potrà trovare facilmente tutte le funzioni utili per la negoziazione.

Come investire in petrolio su Plus500

Se, per esempio, vuoi operare con una materia prima specifica, sarà sufficiente :

– entrare nella schermata “Negozia”

– scegli la categoria “Materie Prime”

– Clicca sull’unica sotto categoria disponibile “Popolari”

Nel caso in cui ad esempio, abbiamo desiderato fare trading sul petrolio, dopo aver scelto la sotto categoria, lo strumento disponibile verrebbe mostrato nella parte centrale del display (vedi immagine sotto), da cui potremmo scegliere il petrolio.

Come selezionare il petrolio sulla piattaforma di trading Plus500

Arrivato sin qui puoi decidere se acquistare o vendere Petrolio su Plus500, a seconda della propria previsione sul rialzo o ribasso del prezzo dell’asset.

Ricordiamo, ancora una volta, che il prezzo del petrolio qui fa riferimento al contratto future con la scadenza più prossima.

Cosa significa comprare Petrolio su Plus500?

Comprare Petrolio su Plus500 significa aprire una posizione lunga comprando un CFD “Acquista”. Plus500 è un broker CFD, quindi quando acquisti CFD di petrolio su questa piattaforma, hai l’unico obiettivo che il prezzo del sottostante in borsa seguirà a salire.

Il CFD segue il prezzo di quello stesso prodotto, quindi se il trader esegue una posizione “Compra”, i profitti arriveranno quando questo valore di prezzo aumenta.

Cosa significa vendere Petrolio su Plus500?

Aprire una posizione “Vendi” sul Petrolio con Plus500 significa aprire una posizione “Short” acquistando un CFD “Vendi”. Con la “vendita” di un CFD di un prodotto con Plus500, ci proponiamo di ottenere un profitto dalla riduzione di prezzo prevista.

Il CFD segue l’andamento del prezzo del future petrolio, quindi se l’operatore ha aperto una posizione di vendita, i profitti dell’operatore avranno luogo quando il prezzo di quel contratto future sarà inferiore al prezzo d’acquisto.

Effettuare l’ordine di trading Petrolio su Plus500

Dopo aver effettuato la propria analisi sul mercato e deciso quale procedura eseguire (Compra o Vendi), si può lanciare l’ordine di acquisto o vendita . Qui di seguito vi mostrerò come fare.

  1. Sulla piattaforma individuate il petrolio (dalla colonna sinistra seleziona la voce “Popolari” sotto “Materie Prime”)
  2. Sull’elenco delle materie prime che verrà visualizzato sulla destra, individuate il Petrolio e quindi cliccate su Acquista o Vendi a seconda che prevediate un rialzo o un ribasso
  3. Nella finestra che si aprirà, impostate l’ordine.

Ecco, quindi cosa succederà arrivati al punto 3. Si aprirà una finestra simile a questa, dove inserire i parametri dell’ordine in base alle vostre preferenze.

Come finalizzare un ordine sulla piattaforma di trading CFD Plus500

Ecco cosa significano le varie voci:

  • Contratti: rappresenta la quantità di CFD di petrolio che si desidera negoziare
  • Utilizza la leva finanziaria: si tratta della leva finanziaria applicabile. I CFD  sono a tutti gli effetti strumenti finanziari con leva la quale permette di contrattare un valore di Petrolio più alto rispetto all’investimento realmente effettuato.
  • Margine richiesto: questo valore esprime il valore reale (senza considerare la leva applicata) che il trader dovrà mettere in gioco per quel tipo di operazione.
  • Stop Limit: strumento tramite il quale si può stabilire un tetto di profitto massimo, superato il quale chiudere la posizione automaticamente.
  • Stop Loss: strumento  simile al primo che consente di impostare un limite di perdita al quale l’operazione deve essere chiusa.
  • Chiusura Garantita: non disponibile per tutti gli strumenti. Nello specifico da la possibilità di chiudere una posizione nel momento in cui vi sia un eccessivo aumento della volatilità.
  • Acquista/Vendi: con questo pulsante si effettua definitivamente l’ordine per le varie posizioni.

Come chiudere una posizione di trading Petrolio

Se è vostra intenzione aprire una posizione nella contrattazione online di CFD Petrolio su Plus500, hai visto che occorre cliccare sul pulsante blu  in basso nella finestra di esecuzione dell’ordine. Il pulsante riporterà la scritta “Acquista” per gli ordini di acquisto (rialzo) oppure la scritta “Vendi” per gli ordini allo scoperto (ribasso).

Nel caso in cui desideriate chiudere una posizione, in quanto:

  • il risultato che hai ottenuto è buono
  • preferite non tenerla più aperta

dovrete semplicemente cliccare sul pulsante “Chiudi”. Lo trovate nella finestra principale della piattaforma, sotto la materia prima che state negoziando. Se avete aperto più di una posizione sulla stessa materia prima, troverete più pulsanti “Chiudi” e potrete perciò chiudere posizioni singole.

Come chiudere una posizione di trading materie prime sulla piattaforma Plus500

Attenzione: ricordatevi che per chiudere la posizione occorre quindi cliccare sul pulsante chiudi. Infatti, molti trader principianti pensano che dopo aver aperto una posizione di acquisto, per chiuderla occorra cliccare sul pulsante vendi. Questo è sbagliato.

Quindi, ricordatelo bene:

  • Per chiudere una posizione di acquisto occorre cliccare sul pulsante “Chiudi” relativamente alla posizione aperta;
  • Per chiudere una posizione di vendita occorre cliccare sul pulsante “Chiudi” relativamente alla posizione aperta.

In pratica, si procede allo stesso modo: cliccando sul pulsante “Chiudi”. 

Queste sono solamente alcuni prime indicazioni ma per approfondire l’argomento potete sempre consultare la nostra guida completa al trading CFD.

Per chi desidera una guida a Plus500, invece, si può consultarla gratuitamente partendo da questa pagina.

Trading Petrolio Plus500 FAQ

Cosa significa fare trading petrolio su Plus500?

Significa contrattare CFD che replicano il prezzo del petrolio.

E’ possibile negoziare al rialzo e al ribasso il petrolio su Plus500?

Sì. Con Plus500 si possono aprire posizioni Compra (long, al rialzo) e Vendi (short, al ribasso). Si possono quindi ottenere risultati economici sia dai rialzi che dai ribassi.

Su cosa si investe, esattamente, con il petrolio su Plus500?

I CFD si basano su dei sottostanti. Nel caso del petrolio su Plus500, i sottostanti sono i futures sul Petrolio Greggio CL e sul Petrolio Brent EB.

Con quali dispositivi possono fare trading sul petrolio con Plus500?

Su tutte le tipologie, che quindi includono desktop, smartphone e tablet.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona