Orari di apertura e chiusura di Wall Street

0
4739
Quali sono gli orari di apertura e chiusura di Wall Street

Quali orari segue Wall Street? Nelle righe che seguono approfondiremo gli orari di apertura e chiusura della borsa americana, così da capire come muoversi al meglio per investire, eventualmente, in asset che coinvolgono il paese a stelle e strisce.

Conoscere gli orari di apertura e chiusura di Wall Street è cosa non importante, ma fondamentale per chiunque operi nel trading. Il fatto è che questo tipo di informazione, in realtà, non deve interessare solamente chi investe in asset americani, ma deve riguardare tutti dal momento in cui la borsa americana influenza pesantemente i mercati di tutto il mondo e, quindi, anche le borse europee. Questi orari devono essere sempre tenuti in considerazione da chi è solito giocare in borsa.

Vediamo allora quali sono gli orari di negoziazione di Wall Street, facendo attenzione alle festività e all’influenza giocata dal cambio di ora (legale/solare).

Orario borsa di Wall Street: quando apre e chiude la borsa americana

L’orario ufficiale della borsa americana, ovvero quello nel corso del quale si possono effettuare le contrattazioni, va dalle 09:30 fino alle 16:00, secondo però il fuso orario locale. Rapportato al nostro fuso orario, significa quindi che l’apertura della borsa di Wall Street coincide con le nostre 15:30 e che la chiusura coincide con le nostre 22:00.

Questi sono gli orari ufficiali di apertura e chiusura di Wall Street, ma i trader possono comunque negoziare sia prima che dopo i suddetti orari, in quanto il mercato continua a subire eventuali influenze da notizie che potrebbero appunto arrivare quando la borsa è chiusa. Gli orari di negoziazione a mercato chiuso, sempre per quel che riguarda Wall Street, sono: dalle 08:00 (14:00 ora italiana) alle 09:30 (15:30 ora italiana), e dalle 16:00 (22:00 ora italiana) alle 20:00 (02:00 di notte ora italiana).

Come l’ora solare o legale influenza il trading su Wall Street

Dal momento in cui gli Stati Uniti adottano l’ora solare una settimana dopo l’Italia e l’ora legale una settimana prima, l’orario di apertura e chiusura di Wall Street muta inevitabilmente. In sostanza, con l’arrivo dell’ora solare, cioè quella che siamo soliti impostare a fine ottobre, nella settimana che segue il giorno in cui viene adottata in Italia, l’orario di Wall Street per noi va dalle 14:30 alle 21:00. Con l’ora legale, stessa cosa: in quel caso l’orario di Wall Street, per noi italiani, non è più 15:30-22:00 ma 14:30-21:00.

Borsa americana: quali sono i giorni di chiusura per festività

Il mercato americano rimane operativo tutto l’anno, dal lunedì al venerdì, fatta eccezione però dei giorni che sono classificati come festività. Wall Street segue per così dire le chiusure canoniche, quindi non lo troverete aperto nel giorno di Natale e tanto meno in quello di Capodanno, ma se questo è piuttosto scontato, occhio invece a segnarvi le festività americane che qui in Italia sono giorni qualunque.

Negli Stati Uniti, infatti, si fa festa anche il 18 gennaio per il Martin Luther King Day, il 15 febbraio per il President’s Day, il 25 marzo per il God Friday, il 30 maggio per il Memorial Day, il 4 luglio per la festa dell’Indipendenza, il 5 settembre per la festa del Lavoro e il 26 novembre per il famoso Ringraziamento.

Perché apertura e chiusura di Wall Street sono importanti

Come abbiamo accennato inizialmente, gli orari di apertura e chiusura di Wall Street, nonché i giorni di festa in cui la borsa americana non è operativa, sono molto importanti per chi fa trading. E lo sono per almeno tre ragioni:

Fare trading su Wall Street – Chi fa trading su asset che fanno parte della borsa americana, o meglio, su strumenti quotati a Wall Street, deve ovviamente tener conto di questo genere di informazioni perché rischia di voler piazzare un’operazione quando magari la borsa è chiusa.

I giorni di festa di Wall Street impattano sugli scambi – Anche chi non opera prettamente in America deve tener conto del fatto che la chiusura di Wall Street influenza i volumi di scambio sulle borse europee, quindi conoscerne i giorni di festività è importante per carpire queste informazioni con un po’ di anticipo.

Wall Street influenza il mondo intero – Per quanto sia vero che i mercati americani aprono per ultimi rispetto a quelli di Europa e Asia, quanto accade a Wall Street va sempre attentamente monitorato dato che ha un impatto, spesso e volentieri immediato, sulla sessione europea (e anche per quella asiatica nel giorno immediatamente successivo).

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona

Ultimo aggiornamento