Comprare Ripple: Piattaforme, Previsioni, uso di Paypal

Per comprare Ripple occorrono pochi passaggi che tuttavia vanno svolti con attenzione, tramite delle piattaforme affidabili. In questo articolo, vi spieghiamo come acquistare XRP di Ripple senza correre rischi inopportuni.

Se vi interessa iniziare subito, potete comprare Ripple tramite la piattaforma eToro, la stessa che usiamo per i nostri esempi, che vi consente di effettuare ordini di acquisto di XRP e mantenerli sulla piattaforma, per poi rivenderli in qualsiasi momento desiderate. Se vi serve, abbiamo anche pubblicato una guida eToro completa di video tutorial.

Comprare Ripple in 3 mosse

Una semplice procedura per acquistare Ripple:

  1. Apri un conto su una piattaforma di scambio
  2. Seleziona Ripple
  3. Effettua l’acquisto impostando la finestra dell’ordine

Ora andiamo a spiegare in modo dettagliato questi tre passaggi.

Come prima cosa occorre accedere ad una piattaforma sicura, regolamentata e conosciuta: da questa pagina potete iscriversi alla piattaforma eToro, dove potrete acquistare criptovalute con il credito che depositerete.

Una volta completata l’iscrizione, avrete accesso alla piattaforma, dove potrete trovare 16 diverse criptovalute. Per visualizzare la lista di cripto disponibili occorre andare su Mercati (a sinistra) e in alto selezionare “Cripto”.

A questo punto, per continuare vi basta cliccare su Ripple. Così facendo accederete ad un’altra pagina in cui sono presenti post, statistiche, ricerche di mercato e il grafico in tempo reale.

Per continuare, cliccate su “Investi”. A questo punto entriamo nella parte clou, poiché si aprirà la finestra dell’ordine di acquisto di Ripple.

Come impostare l’ordine di acquisto di Ripple

Guardate l’immagine qui sotto e badate a tutte le voci presenti.

Se non avete mai usato una piattaforma di trading, probabilmente alcune di queste voci non le conoscete. Non c’è problema. Ecco cosa significano:

  • Acquista XRP: in questo caso stiamo acquistando XRP, la criptovaluta di Ripple;
  • Importo: l’importo che si desidera investire nell’operazione di acquisto di XRP;
  • Unità/Importo: si può cliccare su questa scritta per visualizzare il valore di XRP sul quale si desidera investire sotto forma di importo o unità
  • Stop Loss: serve per applicare il tetto massimo di perdita. Se l’operazione andrà in perdita raggiungendo il livello impostato, la piattaforma chiuderà automaticamente la posizione;
  • Take Profit: serve per impostare un livello di profitto raggiunto il quale la piattaforma chiuderà automaticamente la posizione;
  • Leva: cliccando su X1 si può passare a X2 (ma in tal caso si passerà al trading CFD, investendo metà del capitale sul trading su XRP ma senza acquistare XRP).

Come comprare Ripple in modo sicuro

Per comprare XRP in modo sicuro occorre, lo ripetiamo, farlo tramite una piattaforma affidabile. A prescindere se preferiate una piattaforma exchange o una piattaforma di un broker online, l’importante è che sia una piattaforma sicura, dove i vostri soldi saranno al sicuro e dove potrete investirli esattamente come volete.

Consigliamo le piattaforme regolamentate e autorizzate poiché sono sottoposte a maggiore sorveglianza e devono offrire degli alti standard di sicurezza e trasparenza.

Qui sotto trovate alcune delle migliori piattaforme per fare trading su Ripple. Per “trading” intendiamo sia trading reale (cioè acquisto di Ripple e rivendita), sia il trading CFD su Ripple. Tra le varie, una che consente di acquistare Ripple è eToro.

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec 109/10
    • Copia i migliori Trader
    • Scelta TOP criptovalute
    *Terms and Conditions apply **Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Broker: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec 250/14
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    *76.4% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: forextb
    Deposito Minimo: 250 €
    Licenza: 272/15
    • Corso di Trading Gratis
    • Segnali SMS
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Iq Option
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec 247/14
    • Chat utenti in italiano
    • Deposito Minimo Basso
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Capital.com
    Deposito Minimo: 20 €
    Licenza: Cysec 319/17
    • Proposte con 0% spread
    • Formazione Gratuita
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)

Ma cosa sono i CFD che abbiamo menzionato? Il CFD è uno strumento finanziario che replica l’andamento dell’asset sottostante. Perciò, un CFD Ripple seguirà l’andamento del prezzo di Ripple, tuttavia acquistare CFD Ripple non significa acquistare Ripple bensì negoziare solo sul loro valore.

Con i CFD quindi non si acquistano veri Ripple, ma si possono ottenere dei risultati economici in base alle variazioni di prezzo di Ripple. Una differenza sostanziale che si aggiunge a quella della leva: con i CFD si può negoziare su un valore di Ripple più alto rispetto al capitale utilizzato. Ad esempio, con una leva 1:2 si può negoziare su 1.000€ di Ripple con soli 500€.

Ripple: modalità di acquisto

Finora abbiamo visto come comprare Ripple con una piattaforma offerta da un broker online, in modo sicuro. Qui di seguito, rispondiamo ad alcune domande che molti utenti si pongono e che ricercano sul web.

Comprare Ripple in Banca, è possibile?

Almeno per il momento non è ancora possibile acquistare Ripple in banca, nonostante Ripple sia l’unica criptovaluta ad essere usata come infrastruttura tecnologica da banche e reti di pagamento. Il suo protocollo, ideato per rendere possibili transazioni finanziarie gratuite in tutto il mondo senza chargeback, è stato adottato da Unicredit, UBS e Banco Santander, tuttavia non è ancora possibile acquistare XRP in banca.

Il discorso è molto complesso, perciò per ora vi basti sapere che se vi recherete in banca non vi sarà possibile comprare XRP.

Se tuttavia desiderate comprare Ripple in banca solo per una questione di sicurezza, allora sciogliamo subito questo nodo dicendo che se una piattaforma è regolamentata è altrettanto sicura quanto una banca per i vostri investimenti.

Comprare Ripple con Paypal: come si fa

Per comprare Ripple con Paypal occorre accedere ad una piattaforma che consenta di depositare con Paypal e successivamente utilizzare il credito depositato per investire su Ripple (o altre criptovalute).

Qui di seguito vediamo uno screenshot della piattaforma eToro che consente di acquistare Ripple con Paypal, così come con altri metodi come Skrill e Neteller.

Acquisto di Ripple con carte di credito e Postepay

Per comprare Ripple con carta di credito o oppure con una Postepay, vale lo stesso discorso. Generalmente, le carte di credito sono accettate su qualsiasi tipo di exchange o piattaforma di trading, e lo stesso vale per Postepay poiché facente parte del circuito VISA.

Qui sotto vediamo un altro screenshot della piattaforma eToro in cui si può vedere come sia possibile selezionare le carte di credito come strumento di deposito e quindi di acquisto di XRP.

Vendere Ripple e prelevare i profitti

Se si acquistano Ripple al fine di trarne un profitto, allora arriverà prima o poi il momento in cui si vorrà venderli. Ebbene, questa operazione può essere complicata oppure semplicissima: dipende da voi.

Se desiderate vendere istantaneamente i Ripple in qualsiasi momento, potete utilizzare una piattaforma che consenta di rivendere gli XRP acquistati e incassare immediatamente il loro equivalente in euro o dollari.

Su eToro potrete rivendere gli XRP acquistati immediatamente, incassare e prelevare subito dopo.

Comprare Ripple FAQ

Come si fa a comprare Ripple?

Per acquistare Ripple si può procedere tramite una piattaforma exchange o una piattaforma di trading che offra la possibilità di acquistare XRP.

E’ legale comprare Ripple in Italia?

Sì, è legale.

E’ sicuro acquistare Ripple?

Si può acquistare Ripple in sicurezza utilizzando piattaforme regolamentate e autorizzate, con tutti i dati della società mostrati in modo trasparente.

Cosa posso farci con i Ripple acquistati?

Per ora si possono mantenere fin quando non si desidera rivenderli per riscuotere il loro valore in euro o dollari. L’obiettivo è quello di ottenere una plusvalenza. Oppure, si possono scambiare con altre criptovalute.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptoasset, sia il trading con i CFD.

Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l’alto rischio di perdere il vostro denaro.

Le prestazioni passate non sono un’indicazione di risultati futuri.

I criptoasset sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un arco di tempo molto breve e quindi non sono adatti a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptoasset non è regolamentato e quindi non è supervisionato da alcun quadro normativo dell’UE.