Pirelli vuole diventare leader nel mercato dei pneumatici sostenibili

0
1075
La Pirelli punta a diventare totalmente ecologicamente sostenibile entro il 2030

Pirelli, il vanto italiano nel mondo per la produzione di pneumatici, ha presentato al pubblico la propria strategia per diventare leader del mercato dei pneumatici sostenibili. Si tratta di un obiettivo assolutamente nobile, che l’azienda vuole portare avanti con decisione. I vertici aziendali hanno annunciato che l’obiettivo è quello di diventare completamente sostenibile entro il 2030, riducendo l’impatto ambientale dei propri prodotti e processi produttivi.

Per raggiungere l’obiettivo della sostenibilità al 100%, l’azienda ha già avviato la produzione di pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, che riducono il consumo di carburante e le emissioni di CO2 dei veicoli.

Per quanto riguarda il breve e medio termina, Pirelli ha pianificato l’introduzione di pneumatici a base di materiali sostenibili quali gomma naturale e bioplastiche, al fine di ridurre l’uso di petrolio e di altri materiali non rinnovabili.

Ma non è tutto, poiché oltre ai materiali di produzione, Pirelli s’impegna anche nella sostenibilità degli stessi processi produttivi, riducendo l’impatto ambientale delle sue fabbriche attraverso l’uso di tecnologie avanzate per il risparmio energetico e il riciclo dei materiali. Pirelli continuerà a investire in tecnologie sostenibili e a ridurre l’uso di sostanze chimiche pericolose nei suoi processi produttivi.

L’ecosostenibilità passa anche dai dipendenti e persino dai consumatori. Per tale motivo, nel piano di ecosostenibilità vi è la promozione dell’educazione ambientale tra i dipendenti e i consumatori, al fine di aumentare il grado di consapevolezza dell’impatto ambientale dei pneumatici e di come ridurlo.

Tutti questi piani in atto e in sviluppo sono una grande svolta per l’azienda e si spera che possa fare da modello a tante altre aziende del settore, ma anche di settori differenti. Se sia un motivo in più per investire su azioni Pirelli sarà comunque scelta personale dell’investitore, ma di certo è un tipo di iniziativa lodevole che merita gli onori della ribalta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here