Trading OnLine: le nuove indicazioni ESMA sul copy trading

0
713
Nuove indicazioni ESMA sul copy trading online

L’ESMA, l’Autorità Europea degli Strumenti Finanziari e dei Mercati, ha pubblicato un nuovo documento in cui ha dato nuove indicazioni sui servizi di copy trading online, al fine di promuovere il più possibile la protezione degli investitori e offrire un’informazione più completa in tutta l’Unione Europea.

Il documento, nello specifico, riconosce il copy trading come servizio di investimento e perciò vi si devono applicare tutte le norme che generalmente si applicano per altri servizi d’investimento, come previsto dalla MiFID II. Questi includono:

  • requisiti informativi (questa voce include sia la trasparenza dei costi, sia l’idoneità del marketing);
  • valutazione dei clienti circa l’idoneità e l’adeguatezza;
  • politiche riguardanti gli incentivi e le remunerazioni spettanti a chi viene copiato;
  • informazioni circa le qualifiche professionali dei trader copiati.

Come si può evincere dai punti menzionati, l’obiettivo dell’ESMA è quello di garantire un servizio di copy trading online di qualità e soprattutto la certezza di poter ottenere delle informazioni complete su chi si propone come trader da copiare.

Cos’è il copy trading?

Il copy trading è un’attività d’investimento con cui un trader può copiare in automatico il portafoglio e le operazioni di un altro investitore o trader. Una delle piattaforme più popolari per questo tipo di servizio è eToro, che consente di selezionare uno più utenti da copiare, scegliendoli in base alle proprie preferenze. La scelta si può svolgere tramite l’ausilio di diversi filtri, al fine di individuare i trader più adatti da copiare in base al punteggio di rischio, performance, allocazione, provenienza, attività ecc. Questo servizio viene offerto gratuitamente, con nessun costo aggiuntivo, mentre per il trader che si fa copiare vi sono delle ricompense in base al numero di copiatori.

Se per eToro questo servizio è gratuito, per altre piattaforme di trading online potrebbe non esserlo. Con le nuove indicazioni ESMA, le informazioni riguardanti i trader e investitori copiabili saranno ancora più complete rispetto a quelle attualmente disponibili. Inoltre, serviranno a ricordare che si tratta di un investimento esso stesso, anche se non svolto in prima persona.

Trasparenza su eventuali rapporti di collaborazione

Nel caso vi fossero dei rapporti di collaborazione tra la piattaforma e il trader copiabile, questa informazione dovrebbe risultare nella scheda informativa dell’investitore o trader. In questo modo, nel caso vi fossero rapporti tra le due parti, il copiatore potrebbe valutare se questo rapporto di collaborazione possa essere determinante per una sua eventuale messa in evidenza rispetto ad altri potenziali trader da copiare.

Alla luce di tutto ciò, l’ESMA si conferma l’autorità decisiva per la promozione della trasparenza e della sicurezza nel trading online.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here