Come praticare su eToro senza depositare

0
528

Anche su eToro è possibile fare trading senza usare denaro vero. Il conto demo, che è appunto la tipologia di conto offerta a coloro che vogliono testare il servizio senza mettere a rischio del denaro vero, è uno strumento ormai sempre più utilizzato nel trading online. Il motivo per cui è tanto utilizzato è dovuto al fatto che risponde esaustivamente a quelle domande e a quei dubbi che molti utenti sono soliti porsi, che fondamentalmente hanno a che fare con la necessità di provare il trading e di testare i vari broker senza mettere mano al portafoglio.

Per altre informazioni su eToro, accedi alla nostra guida completa al trading con eToro.

Il bello del conto demo è che pur operando con denaro fittizio riesce comunque ad offrire un’esperienza di trading quanto più completa e realistica, in quanto le dinamiche che un utente demo si ritrova ad affrontare sono esattamente le stesse che ritroverebbe in un conto reale. Quindi grafici e strumenti vari, aggiornamenti di prezzo, operatività e quant’altro non cambiano da un conto all’altro: molto semplicemente, ciò che distingue un conto reale da un conto demo è l’uso del denaro che da vero passa appunto al fittizio. Tutto qua.

Apri ora un conto demo gratuito.

Conto demo, utile anche per conoscere meglio eToro

Abbiamo spiegato come opera un conto demo e perché va visto sempre di buon occhio, ma prima di passare all’atto pratico, e cioè come aprirne uno, vale la pena sottolineare un altro vantaggio che è insito nel conto demo. Quale? Molto semplicemente, oltre a permettere di esercitarsi col trading online senza rischiare nulla, un conto demo è utile anche perché consente all’utente di conoscere meglio la piattaforma e di testarla in tutto e per tutto.

Del resto quando si passa nella modalità reale ci sono soldi da caricare e rischi da assumersi, per cui è molto importante che il broker al quale ci si affida rispecchi in tutto e per tutto le proprie esigenze, i propri gusti e le proprie aspettative. Ecco, un conto demo permette di conoscere tutto di quel broker, e in questo caso specifico di eToro, ancor prima di iniziare l’avventura “vera”.

Come aprire un conto demo su eToro

Come abbiamo già visto nel corso completo di trading con eToro, per accedere al conto demo occorre semplicemente iscriversi, avviare la piattaforma e cliccare sulla scritta verde che appare in alto a sinistra sotto il proprio nome. In tal modo si può passare dal portafogli reale a quello virtuale e viceversa. Il conto demo è ovviamente associato al “Portafoglio virtuale”. 

Come praticare con eToro senza depositare

 

Una volta cliccato su Portafoglio Virtuale, la piattaforma si mostrerà in modalità di pratica e vi consentirà di praticare senza depositare e senza rischi. 

Prendete confidenza con il Copytrade

eToro si distingue un po’ da tutti gli altri broker fondamentalmente per un fattore: il Copytrade. Dietro questa parola si nasconde un sistema, ingegnoso ed interessante, che permette agli utenti inesperti, ma anche a quelli che esperti lo sono ma che non hanno troppo “tempo da perdere”, di approfittare della conoscenza e dell’esperienza di qualcun altro per trarre profitto.

In altre parole il Copytrade, come del resto dice la parola stessa, altro non è che una funzione che permette ad un trader di copiare in automatico tutti i movimenti fatti da un altro trader, e quindi di incassare gli stessi profitti ed eventualmente incorrere nelle stesse perdite. E’ quindi un sistema che, dopo gli opportuni settaggi impostati dall’utente, funziona “da solo”, replicando le mosse di uno o più trader precedentemente scelti.

Un esempio? Tizio è un utente che si sta avvicinando al trading e che quindi non è ancora pronto per camminare con le proprie gambe. Iscrivendosi a eToro dà un’occhiata ai profili degli utenti più esperti e scopre che ce n’è uno che, statistiche alla mano (che sono pubbliche), riesce a mettere a segno delle buone performance. Tizio decide allora di copiarlo con il copytrading e di dedicargli una determinata percentuale del suo portafoglio (mettiamo il caso sia il 20%): da quel momento in poi il 20% del suo portafoglio replicherà tutto ciò che farà il trader esperto che Tizio ha deciso di copiare, con annessi guadagni e annesse perdite.

Fare trading con un account di prova eToro conviene?

Il conto demo è un ottimo modo per capire meglio come funziona il trading e per familiarizzare con un determinato broker. Un conto demo dà infatti la possibilità di interfacciarsi ai mercati finanziari, di usare strumenti e funzioni del broker e di esercitarsi così in un mondo che è sì affascinante, ma al contempo complesso e ricco di variabili.

Tra i principali vantaggi del conto demo non possiamo non menzionare:

  • Condizioni di trading simulate
  • Dati di mercato in real time
  • Grafici e strumenti di analisi volti a definire strategie di trading
  • Supporto clienti online

Tutto quello che abbiamo visto si può fare senza sborsare un solo centesimo, per cui parliamo di un’opportunità davvero interessante per chi ambisce a fare trading senza alcun tipo di rischio. Dopotutto c’è forse miglior modo per diventare esperti in qualcosa se non passando dal fare pratica?

Nessun obbligo, nessun vincolo!

E’ molto importante precisare una cosa, e cioè che aprire un conto demo non significa automaticamente dover passare, un giorno, a un conto in modalità reale. Molto semplicemente il conto demo è uno strumento che eToro offre agli interessati per conoscere meglio il mondo del trading e per testare il servizio dato dalla piattaforma: non c’è alcun tipo di vincolo in tutto ciò!

Di conseguenza se state pensando di registrarvi al portale e aprire un conto demo, non temiate di dover passare per forza di cose a un conto reale: sarete sempre liberi di scegliere se aprire un conto demo e se concludere o proseguire la vostra esperienza, passando eventualmente a un conto “vero”. Inoltre, anche nel caso in cui doveste aprire un conto reale, avrete sempre modo di passare al conto demo con un solo click!

eToro è una piattaforma multi-asset che oltre al trading con CFD offre anche sia investimento in azioni che in criptovalute.

Per cortesia nota che i CFD sono strumenti complessi e che presentano il rischio di perdere velocemente il proprio denaro per via della leva finanziaria. Il 75% dei conti al dettaglio perde denaro quando fa trading con questo provider. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi affrontare l’alto rischio di perdere il tuo denaro.

Le performance passate non sono indicative dei risultati futuri.

I cripto asset sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un piccolo periodo di tempo e perciò non sono adatti per tutti gli investitori. A differenza dei CFD, le criptovalute non sono regolate e perciò non c’è ente regolatore supervisore dell’Unione Europea.

Preferisci un corso gratuito in PDF?

Ti consigliamo allora quello che a nostro parere è il migliori corso trading per principianti. Il corso è creato da 24option, una piattaforma leader al mondo, autorizzata in Europa dalla CYSEC ed iscritta al registro CONSOB

Ultimo aggiornamento