Scalping, significato e broker che lo consentono

0
4799
La tecnica dello scalping, informazioni e broker che ne consentono l'utilizzo

In questo articolo andremo ad approfondire la pratica dello scalping trading. Prima di entrare nel dettaglio, tuttavia, ricordiamo brevemente che per trading si intende la pratica di negoziare sui mercati finanziari al rialzo o al ribasso. Se desideri ulteriori informazioni generali sul trading, puoi consultare la nostra guida Trading Online Come Funziona, disponibile gratuitamente su questo sito.

Scalping, significato

Lo scalping consiste nel chiudere posizioni di trading pochissimo tempo dopo averle aperte. Il tempo di apertura può essere inteso diversamente. La forma più estrema di scalping è quella che si aggira attorno a 1-3 secondi ma c’è chi lo pratica tenendo aperte le posizioni alcuni secondi, come ad esempio 10-30 secondi.

Per tale motivo, lo scalper (il trader che fa scalping) non si baserà molto sulle analisi tecniche né tantomeno su quelle fondamentali, ma sfrutterà al volo i trend che gli capiteranno sott’occhio in un determinato momento.

Rischi dello scalping

Chi pratica scalping deve essere conscio di due tipologie di rischio.

Il primo rischio è che per fare scalping in modo efficace occorre utilizzare dei capitali che consentano di ottenere dei risultati con un minimo di consistenza, anche per via dello spread (come vedremo tra poco).

Il secondo rischio è quello di andare contro le regole del broker con cui opera, nel caso in cui quest’ultimo non consentisse la pratica dello scalping. In generale, 1-2 minuti non è ritenuto scalping ma sarebbe sempre meglio controllare le condizioni contrattuali del broker con cui si opera.

Scalping e commissioni

Il boom dello scalping ha portato moltissimi broker ad interessarsi alla possibilità di lasciarlo praticare. Molti broker, infatti, pensano che convenga. Infatti, chi fa scalping apre un notevole numero di posizioni, che per i broker si traducono innanzitutto in spread. Ogni volta che un trader aprirà una posizione, fosse anche per pochi attimi, il broker otterrà comunque l’intero spread previsto.

Per il trader che decide di fare scalping in modo frequente, quindi, c’è sempre la variabile costi da calcolare. Ecco perché i risultati con lo scalping dovrebbero portare ad un determinato margine di profitti complessivo, per poter risultare utili.

Scalping Forex

Considerando ciò che abbiamo detto riguardo ai costi dello spread, si può comprendere perché lo scalping si pratichi soprattutto con il Forex. Infatti, il Forex trading presenta gli spread più bassi, e perciò risulta più conveniente soprattutto quando si decide di fare scalping.

Scalping Plus500, si può fare?

Plus500 non consente di fare scalping ma precisa ai suoi utenti che considera scalping un’operazione di chiusura entro 2 minuti dalla sua apertura. Per questo motivo, si consiglia di attenersi all’accordo con l’utente disponibile sul sito ufficiale di Plus500 (User Agreement). Per utilizzarla anche con un conto demo basta iscriversi qui .

FAQ

Cos’è lo scalping?

Lo scalping è la pratica di chiudere operazioni di trading pochi attimi dopo averle aperte. Si tratta di un’operazione che non considera le analisi di mercato bensì si basa su logiche di trend following nel brevissimo periodo.

Quali sono i rischi dello scalping?

Tra i rischi dello scalping vi è quello di dover ottenere dei margini di guadagno tali da coprire lo spread. Il secondo è quello di andare contro le condizioni del broker.

Quali sono i costi dello scalping?

Il costo dello scalping è dato dallo spread, che si applica allo stesso modo per tutte le operazioni, comprese quelle di brevissima durata.

Quali broker consentono lo scalping?

I broker che consentono lo scalping si possono individuare dalle condizioni contrattuali e dalle informazioni che pubblicano sulla propria pagina. È consigliabile utilizzare solo broker regolamentati.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here