Aud Yen, siamo al fine corsa ?

0
2489

Torniamo su uno dei cross che maggiormente preferiamo, ossia Aud Yen. Ci piace perché un cross molto deciso e con grande volatilità.

Partiamo come sempre dalla panoramica delle due forze in campo:

-Aud, continua il momento super delle materi prime,d‘ieri una salita poderosa sia del rame che dell’Oro e quindi l’Australia, con la sua valuta non può che continuare a beneficiarne. Il punto è capire se si tratti di un movimento di lungo termine oppure di breve. La nostra sensazione vedendo il quadro generale che quello a cui stiamo assistendo sia, anche se i grandissime proporzioni un bel rimbalzo e che i prezzi nel medio lungo non abbiano ancora trovato il loro reale minimo di periodo.Quindi bisogna fare molta attenzione.Per questa ragione nei momenti di grande forza noi prediligiamo fare operazione short sulla valuta australiana.

-Yen, dopo forti turbolenze sono settimane che il prezzo della valuta nipponica si sta svalutando. La prima considerazione evidente che possiamo fare che ormai essa si muove in maniera autonoma dal volere delle banche centrai che quindi non hanno più nessun potere. Infatti se essa si vuol svalutare o meno sono gli investitori che lo decidono non la banca centrale e questo è evidente, nonché molto preoccupante.

Alla luce di questo ora osserviamo il cross Aud Yen e vediamo la dinamica di prezzo:

-Il ciclo vede la partenza del prezzo dal livello di 81.5 ed è ora arrivato a 85.5 che potrebbe essere un massimo di periodo per due ragioni. Ci troviamo in prossimità di un Poc di livello appunto a quel livello.Il comportamento dei prezzi arrivati su quella resistenza è stato abbastanza netto e violento con la generazione di una candela d inversione abbastanza netta.Quindi ora si possono attendere dei piccoli rimbalzi anche se non crediamo possano andare oltre il livello di 85. Quindi noi attendiamo questo livello per iniziare un operatività short sul titolo con stop sopra i recenti massimi, mentre il take profit lo decideremo step by step.Una zona di prezo interessante potrebbe essere area 83-83.5. Ma nel caso in cui questo che abbiamo visto sia un secondo massimo e non il primo, i prezzi potrebbero andare ancora più in profondità.Per questa ragione preferiamo impostare solo uno stop alle perdite e provare a prendere il massimo dal movimento.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona