Euro Aud, siamo sul secondo massimo?

0
2343
Euro Aud
Euro Aud

Euro Aud è il cross valutario che analizziamo oggi, perché sempre che dal punto di vista tecnico sembra sia arrivato a un livello interessante.

Partiamo da una analisi Aud e dall’Euro, per capire le singole forze in campo.

-Euro, come tutti sappiamo attualmente sono in corso forte politiche svalutative sull’euro.Obiettivo della banca centrale europea, è quella di svalutare al massimo l’Euro per rendere l’Europa più competitiva e raggiungere l’obiettivo d’inflazione che lei ha come obiettivo del suo mandato. Non molti lo sanno, ma la Bce è nata con l’obiettivo di mantenere il livello d’inflazione al 2%, il suo mandato è molto differente da quello della Federal Reeserve per esempio, che invece ha un ruolo molto più attivo sul mercato e sull’economia..Al momento l’Europa si trova in piena deflazione, quindi la strada di Easing della Bce sembra molto lontana, attendendoci in futuro nuove manovre di stimolo, possiamo affermare che l’euro dovrà continuare nella sua fase svalutativa di medio lungo termine.

-Aud, in questa fase di mercato, si trova in una fase delicata. Se dipendesse dalla sua economia la svalutazione dell’Aud sarebbe finita, ma essendo molto interdipendente con la Cina, allora la situazione risulta essere differente. Infatti in questi giorni di turbolenze sul mercato asiatico, l’Aud è nuovamente tornato a soffrire. Noi crediamo che si tratti di nubi passeggere, che il trend di rafforzamento si riprenderà, ma va tenuto in seria considerazione il collegamento del dollaro australiano con l’economia cinese.

Detto questo sembra plausibile, quello che notiamo sul mercato dei prezzi reali, ossia che la corsa di euro Aud al rialzo sia finita, ma entriamo subito nel vivo del movimento.

-Euro aud, dal punti di vista grafico, presenta un disegno molto ben definito e nitido. Un minimo di partenza ciclo 1.38 un primo massimo a 1.62 un minimo di periodo a 1.44 e ora la ricerca del secondo massimo. Se come sembra lo abbiamo trovato, nel livello di 1.58, allora avremo un nuovo ciclo ribassista con la ricerca di minimo importanti e molto negativi. Quindi si potrebbe affermare che il movimento rialzista in atto per Euro Aud ha terminato la sua salita.Ora quindi ci si attende un movimento davvero molto interessante, ossia un movimento di fine cilo. Ci piace perché si tratta di un movimento molto forte e direzionale, che avrà grande profondità. Quindi ora non ci rimane che attendere segnali chiari di debolezza per entrare al ribasso su questo cross valutario.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona