Mercato Forex, quanta confusione

0
2503

Oggi osserviamo una settimana sul Mercato Forex davvero molto confusa, cerchiamo di riordinare le idee per capire come sia meglio muoversi.

La settimana ha visto sul mercato alternarsi giornate di salite  a forti discese. I motivi sono stati di tensioni sui mercati, alternate da forti dichiarazioni da parte delle banche centrali, che hanno fatto promesse. Il punto ora, e capire se le promesse fatte siano sostenibili, ma soprattutto capire sei i mercati crederanno a questi proclami. Il caso più evidente riguarda il Giappone, dove il ministro Kuroda ha detto di voler portare i tassi ancora più in negativo e fare tutto il possibile per sostenere l’inflazione. Per questa ragione per esempio, abbiamo avuto una buona svalutazioni per lo Yen Venerdì. Però va ricordato che dalla prima azione dell’abbassamento dei tassi, avuto la scorsa settimana lo Yen non ha fatto che rafforzarsi andando nella direzione apposta da quella voluta dal governatore della banca centrale, perché ora qualcosa dovrebbe cambiare? Questo è il quesito che noi ci poniamo e osservando i grafici notiamo, seppure Venerdì abbiamo avuto una discreta debolezza da parte dello Yen, sembra tanto che sia un movimento di breve pronto a rientrare. Quindi la nostra sensazione che al momento gli investitori credano poco credibili o utile l’azione della banca centrale sia Giapponese che quelle mondiali in generale.

Osserviamo nello specifico alcuni cross valutari che ci sembrano possano essere interessanti:

-Aud Yen, ha rotto in maniera decisa il livello di 80 che fungeva da spartiacque, ma da quel livello Venerdì hanno provato a recuperare.Ora i prezzi si sono fermati a un livello importante di 80.5. Noi crediamo che questo livello nel breve, fungerà da resistenza e porterà i prezzi verso il livello di 75, che dovrebbe essere una prima base interessante dei prezzi, anche se forse non ancora definitiva.Quindi in questa settimana capire la reale incisività delle banche centrali sul mercati.

-Usd,  il dollaro dopo una fase poco chiara, sembra che stia riprovando a prendere forza. In queste settimane gli investitori hanno creduto che la forte crisi e crolli avuti sul mercato, avrebbero convinto al Fed a non alzare più i tassi in maniera esplicita. Invece non è stato cosi perché nell’ultima riunione, la Yellen ha detto che l’economia americana procede solida, che loro guarderanno le evoluzioni del mercato per le loro decisioni. Questo ha creato forte indecisioni sugli operatori. Dal grafico sul dollar index sembra che stia prevalendo nuovamente la forza del dollaro, che però andrà verificata sul mercato in questa settimana.

Settimana molto importante di verifica sul mercato Forex.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona