Mercato forex, il punto della settimana

0
2329

Eccoci qui al ns solito punto della settimana sul mercato Forex. La situazione si sta chiarificando, vediamola insieme per capire la direzione dei mercati.

Dal punto di vista delle banche centrali, abbiamo ancora una volta visto delle parole molto accomodanti da parte della Fed, che stanno dando un impulso forte al dollaro, che continua nella sua fase svalutativa.Infatti la Yellen nel suo ultimo intervento avvenuto martedì ha abbassato ancora di più i toni. In prima battuta aveva detto che ci sarebbero stati solamente altri due rialzi dei tassi, ma nell’ultimo intervento ha fatto capire che con buona probabilità no ci saranno altri interventi durante l’anno. Questo ha dato molto respiro al dollaro che continua nella sua svalutazione e molto ossigeno all’indice americano, che si riporta in direzione di nuovi massimi di periodo. Ma non tutte le valute si stanno comportando allo stesso modo e ora le vediamo nel dettaglio per capire meglio la direzione globale. Una di questi è lo yen che continua nella sua fase rafforzativa non svalutativa e questo è molto strano. Dal punto di vista pratico questo movimento sta colpendo molto duro il cross Usd Yen che risulta essere uno dei cross più interessanti che andremo a seguire.

-Usd, la valuta continua nella sua fase svalutativa.Ora nei confronti in particolare del cross euro usd presenta dei livelli di prezzo interessanti. Infatti 1.15 è ormai molto vicino, se questi dovessero essere rotti allora avremo grossi spazi di salita inaspettati per molti.

-Aud, la valuta australiana continua ancora a beneficiare della salita delle materie prime anche se nelle ultime sedute sembra molto stanca e nei confronti di alcuni cross si trova su forti resistenze. Crediamo che nel breve termine siano possibili importanti prese di beneficio.

-Euro, non riesce a svalutasi. Complice una situazione bancaria europea molto debole sembra che la pressione per ridurre la leva sull’euro sia troppo forte e quindi il mercato prediliga chiudere euro facendolo deprezzare piuttosto che credere alle politiche di Draghi.

-Yen, qui la situazione indica sempre che il mercato è molto teso.In particole il mercato giapponese che ha chiuso venerdì con una discesa dei prezzi del 3%. La paura sembra sempre forte sul mercato e il rafforzamento dello Yen sembra la strada maestra per le prossime sedute anche se il tutto è in antitesi con le recenti salite del mercato, ma solitamente il mercato Forex ha sempre ragione.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona