Come si fa trading con le FX Options nella pratica

0
1048
Come fare trading con le FX Options

IQ Option Group has two legal entities: IQ Option Europe ltd based in Cyprus, which provides services to the EU clients and is regulated by CySec. IQ Option Ltd’s headquarters are in Seychelles, this company provides services to non-EU clients and is not regulated. FX Options are provided by IQ Option Ltd.

In questo articolo approfondiremo il discorso della guida alle opzioni Forex, passando dalla teoria alla pratica. Se desideri passare all’azione, qui troverai tutto ciò che ti serve per partire in pochi secondi. Prima di iniziare, ricordiamo che per poter negoziare occorre prima di tutto aver aperto un conto con un broker affidabile che offra le opzioni FX. Se non hai ancora un conto,  iscriviti ora e scegli se iniziare in modalità demo o reale.

Una volta aperto un conto (occorrono pochi secondi per farlo), si potrà passare alle seguenti istruzioni, molto semplici, per iniziare ad operare con le opzioni Forex.

5 facili passaggi per il trading con le FX Options

Per fare trading con le opzioni FX basta seguire questa semplice e corretta procedura:

  1. Avvia IQ Option
  2. Seleziona la voceOpzioni FX dalle categorie di strumenti negoziabili
  3. Scegli il cambio valute su cui desideri negoziare e l’importo da investire
  4. Imposta l’opzione in modo tale da decidere tempo (scadenza), strike price e importo
  5. Apri la posizione cliccando SU (al rialzo) o GIU’ (al ribasso)

Ricapitoliamo:

Cinque passi da seguire per fare trading con le FX Options

Tutto ciò che occorre per aprire una posizione di trading con le FX Options è racchiuso in questi cinque punti. Esaminiamoli in dettaglio.

1. Avvia la piattaforma

Si tratta dell’operazione più semplice. Per avviare la piattaforma basta accedere da qui ed effettuare il login. Se non sei ancora registrato, puoi aprire un conto gratuitamente, fornendo l’email e impostando una password. Potrai utilizzare la demo con un bel budget virtuale, che ti consentirà di fare pratica e prendere confidenza con la piattaforma e con le opzioni Forex.

2. Seleziona le opzioni Forex dalle categorie di Asset

Per selezionare le opzioni Forex clicca sul tastino “+” che compare in alto sulla piattaforma. Nella finestra che compare, clicca su “Opzioni Forex”.

Come scegliere le opzioni Forex su IQ Option

3. Scegli il cambio su cui desideri negoziare

Dopo aver cliccato sulla voce “Opzioni Forex”, sulla parte destra della stessa finestra appariranno i diversi cambi sui quali potrai negoziare. Seleziona il cross valutario che preferisci.

Come si sceglie il cross valutario su cui negoziare

4. Imposta il tempo, lo strike price e l’importo

Dopo ache avrai selezionato il cross valutario desiderato, passerai alle impostazioni dell’ordine vero e proprio. Queste comprendono:

  • Tempo
  • Strike Price
  • Importo

Tempo: si tratta della scadenza dell’opzione. In pratica, alla scadenza saprai se il tuo diritto di acquisto o vendita sarà redditizio o meno, ovvero scoprirai se l’operazione è finita in profitto o in perdita. Ricordati che è comunque possibile chiudere l’opzione anche prima della scadenza. Per farlo, puoi cliccare sul pulsante “vendi” che compare in alto dopo aver acquistato l’opzione.

Cosa è e come impostare il tempo delle opzioni Forex su IQ Option

 

Strike Price: si tratta del prezzo obiettivo. In pratica, potrai decidere il rischio che sei disposto a correre, scegliendo un obiettivo più vicino o più lontano rispetto al prezzo corrente. Ovviamente, più rischio correrai, più potrai guadagnare. Al contrario, meno rischio vorrai correre, più modestamente guadagnerai. L’eventuale perdita, invece, resta la stessa, fissata all’importo investito nella singola operazione. Quindi non solo si può decidere se comprare un’opzione rialzista (Call) o ribassista (Put), ma anche il prezzo obiettivo. Ricordati però che se scegli ad esempio SU e il prezzo sale, questo deve raggiungere lo strike da te scelto per poter produrre un profitto. Per selezionare uno strike price, si può cliccare sui pulsanti con livelli predeterminati che appaiono sulla parte destra del grafico.

Livelli dello Strike Price predeterminati per le Opzioni Forex di IQ Option

Al fine di visualizzare i livelli degli strike price, cliccate su “Tempo” e quindi su uno dei “prezzi di esercizio disponibili” per poi modificarli cliccando direttamente sui pulsanti che appaiono sul grafico. (vedi figura qui sopra)

Importo: si tratta dell’importo che desideri investire nella singola operazione.

Come impostare l'importo da investire per le Opzioni Forex

5. Apri la posizione

Per aprire la posizione occorre cliccare su SU o GIU’.

  • SU: cliccando SU si acquista un’opzione CALL, rialzista
  • GIU’: cliccando GIU’ si acquista un’opzione PUT, ribassista

Opzioni Forex su e giù

Qualche consiglio sulla scelta delle valute su cui negoziare

Il Forex, si sa, è il mercato delle valute, perciò quando si parla di Opzioni Forex si fa riferimento alle opzioni che hanno come sottostanti i cross valutari, ovvero i cambi tra coppie di valute. Un esempio, tra tanti, è il cambio Euro/Dollaro. Ciò vuol dire che una FX Option sul cambio EUR/USD vedrà come asset “protagonista” proprio il cambio euro dollaro.

Ebbene, un consiglio da non sottovalutare (si scusi il gioco di parole) è quello di scegliere pochi asset e concentrarsi su quelli. La scelta è decisamente vasta, ma seguirli tutti è decisamente difficile, se non impossibile. Solo i professionisti riescono a seguire molti asset contemporaneamente, ma fanno anche soltanto questo durante tutto il giorno.

Perciò, soprattutto se siete agli inizi e/o non avete il tempo di seguire per molto tempo gli asset o studiarli uno per uno, vi consigliamo vivamente di scegliere 2-3 asset al massimo e concentrarvi su quelli, studiandoli cercando di capire le correlazioni tra le loro movimentazioni e i dati macroeconomici e tecnici. Anche un solo asset, può andar più che bene. Più lo conoscerete, più risultati positivi avrete la possibilità di accumulare.

Come procedere dopo l’apertura della posizione

Una volta aperta la posizione, ovvero una volta effettuato il proprio ordine, per procedere basterà attendere l’arrivo della scadenza dell’opzione.

Alla scadenza dell’opzione Forex, infatti, si vede se l’operazione è andata a buon fine oppure no.

In termini più tecnici, alla scadenza si scopre se l’esercitazione del proprio diritto acquisito si sarà rivelato profittevole (e in tal caso converrà portare a termine lo scambio) oppure se si sarà rivelato maggiormente conveniente la sua revoca, perdendo comunque il premio pagato per acquisirlo. Ad ogni modo, alla scadenza non è necessario effettuare operazioni difficili, ma semplicemente constatare se si è ottenuto un profitto o una perdita.

In termini più semplici, alla scadenza della Option FX:

  • si ottiene un profitto nel caso in cui la previsione si è rivelata esatta
  • si perde l’importo del premio iniziale nel caso in cui la previsione si è rivelata errata