Ubi Banca, attendiamo la rottura di area 3,80€

0
2518
Ubi Banca, attendiamo la rottura di area 3,80€

Analizzando il grafico weekly (grafico in alto) di Ubi Banca per mezzo di candele cumulate Heikin Ashi, possiamo osservare come il titolo ha trovato il bottom di mercato nel luglio del 2012 in area 1,80€. Successivamente l’azione ha trovato la strada del rialzo arrivando fino a quota 7,70€. Da qui i prezzi hanno cominciato a muoversi un bearish trend che si è fermato in area 1,90€ dove si è configurato un doppio minimo (frecce arancioni), pattern si inversione rialzista. In questo momento i prezzi sono di nuovo in bull trend.

Ubi Banca, attendiamo la rottura di area 3,80€

Analizzando il titolo attraverso un grafico daily possiamo notare come Ubi Banca abbia inviato un primo segnale buy, prontamente indicato dai nostri sistemi, alla violazione di area 2,60€ (freccia rossa). Se i prezzi nelle prossime sedute di contrattazione romperanno al rialzo definitivamente area 3,80€ (linea rossa orizzontale) il titolo invierà un altro forte e chiaro segnale buy. A quel punto si potrebbero aprire posizioni long sulla forza. Facciamo attenzione sempre al money management.

Descrizione della Società:
Unione di Banche Italiane SpA, ticker UBI, è una holding con sede in Italia. Le attività della Società sono divise in tre segmenti di business. La Società è impegnata nel corporate banking, credito al consumo, gestione del risparmio, il factoring, il leasing, la vita e settori di bancassicurazione contro danni. Il 6 maggio 2013, ha completato la fusione per l’incorporazione di Centrobanca di Credito Finanziario e Mobiliare SpA nella Società.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona