Azioni UBI Banca: grafico, previsioni, dividendi e guida al trading

0
6156
Azioni UBI banca guida gratuita su prezzo, previsioni, intesa sanpaolo

UBI Banca, a partire dal 12 aprile 2021, fa parte del gruppo Intesa Sanpaolo. Ciò nonostante, le informazioni sui sotto riguardanti le modalità di accesso alle previsioni e al trading online, sono da ritenersi ancora valide, nel caso si desideri investire o fare trading online sulle azioni Intesa Sanpaolo.

Le azioni UBI sono disponibili sulle migliori piattaforme di trading online autorizzate in Italia, perciò se desideri negoziare su questo titolo hai l’opportunità di farlo in totale autonomia, sia dal computer che dal tuo telefono. In questo articolo ti forniamo molte informazioni utili per negoziare al rialzo e al ribasso sulle azioni UBI, così come ottenere previsioni aggiornate e altre informazioni utili per investire online con gli strumenti messi a disposizione dalle piattaforme di trading.

Per fare trading sulle azioni UBI puoi utilizzare la piattaforma eToro (accedi qui gratuitamente), che ti consente di acquistare azioni a zero commissioni, così come negoziare CFD azionari (come nel caso di UBI) al rialzo e al ribasso. Ciò vuol dire che potrai investire anche sul ribasso del prezzo delle azioni UBI. Questa piattaforma d’investimento è popolare anche per il copy trading, cioè la possibilità di copiare automaticamente i portafogli degli investitori professionisti. si può operare in modalità di pratica con un conto demo per tutto il tempo che si desidera.

Azioni UBI Banca, panoramica della società

UBI Banca o Unione Banche Italiane, è stato un Gruppo bancario italiano nato nel 2007, dalla fusione tra Banche Popolari Unite e Banca Lombarda. UBI S.p.A. è quotata su Borsa Italiana e inserita nell’indice FTSE MIB, dedicato alle società a più alta capitalizzazione nel mercato azionario italiano. Da notare è che il Gruppo UBI è stato “costretto” a trasformarsi in Società per Azioni a seguito del D.L. 20 gennaio 2015, che stabiliva per le banche popolari con attivo superiore a 8 miliardi l’obbligo di trasformarsi in S.p.A.. Al fine di soddisfare questa richiesta, UBI è diventata Società per Azioni nel mese di ottobre dello stesso anno 2015. Nel mese di aprile 2021 è stata fusa per incorporazione al gruppo Intesa Sanpaolo).

Del gruppo UBI facevano parte diverse realtà, comprendenti sia le banche tradizionali, sia altre sezioni particolari quali IWBank Private Investments (banca online specializzata nella gestione degli investimenti da parte di individui e famiglie); Prestitalia (specializzata nella cessione del quinto); UBI Pramerica (specializzata nell’asset management); UBI Factor (specializzata nel factoring); UBI Leasing (leasing), UBISS (società di servizi).

Qui di seguito andremo a evidenziare i fattori da tenere maggiormente in considerazione nel caso si valuti la possibilità di investire su questo titolo, così come quelli da considerare nel caso si valuti la possibilità di giocare in borsa su azioni UBI con CFD.

Azioni UBI Banca previsioni

Le seguenti informazioni ti saranno davvero molto utili, poiché oggi non è semplice ottenere delle previsioni sui titoli azionari in modo gratuito. Per consultare in modo del tutto gratuito le previsioni sulle azioni UBI Banca, oggi azioni Intesa Sanpaolo, puoi procedere facilmente tramite la piattaforma eToro (iscriviti qui senza depositare) dove sono disponibili le analisi effettuate dagli altri utenti della piattaforma, che includono anche tanti utenti e investitori esperti, ma anche la sezione “ricerca” che trovi nella pagina informativa del titolo. Per consultare la pagina informativa del titolo e quindi anche le previsioni sulle azioni UBI ti basta cercare il nome del titolo Intesa Sanpaolo (ISP.MI) nella barra di ricerca in alto all’interno della stessa piattaforma.

Il titolo Intesa Sanpaolo su eToro

Cliccando sul risultato della ricerca puoi accedere alla pagina informativa del titolo che comprende tre schede:

  • Feed: con i post inerenti al titolo UBI Banca con analisi tecniche e previsioni effettuate dagli altri utenti della piattaforma. Sotto ogni post si può commentare, quindi puoi anche chiedere chiarimenti e consigli;
  • Statistiche: in questa scheda troverai numerosi dati riguardanti il bilancio della società, complete anche di rendiconto di rendimento e prospetto di flussi di cassa (oltre a tutte le voci importantissime per l’analisi fondamentale);
  • Grafico: il grafico del prezzo di UBI in tempo reale a cui applicare tutti gli indicatori tecnici che si desiderano per effettuare una personale analisi tecnica.

Fattori da considerare per le previsioni su azioni UBI Banca (oggi parte di Intesa Sanpaolo)

Al fine di effettuare delle efficaci previsioni sulle azioni UBI Banca non si possono non considerare quei fattori che fanno parte del complesso universo bancario in generale. Questi fattori si possono suddividere in due grandi categorie: fattori macroeconomici e fattori relativi alle normative bancarie.

Partiamo dai fattori macroeconomici. Negli anni abbiamo potuto assistere al solido parallelismo tra la condizione di salute dell’economia nazionale e l’andamento delle azioni bancarie, ovvero le azioni che fanno riferimento al settore bancario. Sono davvero pochi i grandi gruppi bancari in tutto il mondo che riescono a sfuggire da questa associazione. Nel caso in cui l’economia domestica, ovvero quella del paese in cui opera principalmente UBI (l’Italia) dovesse versare in condizioni di salute poco ottimali, gli effetti si manifesterebbero anche sul bilancio del Gruppo. La ragione è data dai diversi flussi di investitori e risparmiatori, oltre ai possibili nuovi clienti (per mutui e investimenti) che subirebbero direttamente o indirettamente il colpo di un’economia nazionale in crisi.

Passiamo ora al fattore riguardante le normative del settore bancario. Queste si fanno sempre più stringenti, soprattutto se si fa riferimento alle norme per la salvaguardia dei risparmiatori, per cui le banche devono obbedire a standard sempre più complessi e garantire il proprio successo negli stress-test. Questo fattore può “colpire” anche per via indiretta, così come successo alla fine del 2015, quando UBI (per il fatto che versi in buone condizioni) ha partecipato al salvataggio di 4 realtà bancarie per via del nuovo sistema di rinforzo al sistema bancario denominato “Bad Bank”.

A chi desidera pianificare un investimento a medio o lungo termine, consigliamo quindi di tenere in alta considerazione i fattori riguardanti il sistema macroeconomico e quello delle normative bancarie, oltre ad altri fattori più comuni a tutte le tipologie di investimento azionario, ovvero investimenti in tutti i settori e non riguardanti particolarmente il bancario. Questi fattori comprendono i risultati di bilancio annuali e periodici degli ultimi 2-3 anni, le eventuali acquisizioni e accordi per la eventuale produzione di energia, le analisi degli analisti esterni all’azienda, valutazioni delle agenzie di rating sul lungo termine.

A chi desidera pianificare un approccio a breve termine, ad esempio giocando in borsa sui CFD UBI, sarà chiamato a valutare tutti gli eventi che giorno dopo giorno potrebbero sortire effetti immediati sulla quotazione del titolo in borsa, al fine di effettuare pronostici rapidi e mirare al profitto in poche ore o pochi giorni. Questi eventi possono essere previsti o prevedibili (es. pubblicazione dei bilanci periodici), così come non previsti né prevedibili (es. un evento inaspettato ma che ha effetto sul mercato o sul titolo specifico).

Quotazioni azioni UBI (Intesa Sanpaolo)

Ecco le quotazioni del titolo Intesa Sanpaolo in cui è stata incorporata UBI in tempo reale, con riferimento al CFD azionario offerto dalla piattaforma di trading Plus500.

Dividendi azioni UBI

Un’idea completa sui dividendi delle azioni UBI (oggi Intesa Sanpaolo) si possono avere su questa pagina di Borsa Italiana. Come si può vedere, i dividendi vengono staccati con regolarità due volte l’anno, con l’eccezione di anni con straordinarie gravità. Per il 2021 sono previsti 3 stacchi rispettivamente da 3, 10 e 7 centesimi per azione.

Informazioni per investire in azioni UBI

Una delle principali ragioni per cui considerare concretamente la possibilità di investire in azioni UBI sta nella professionalità di un Gruppo e di un apparato dirigenziale che sa prendere decisioni anche forti e che parla sempre in modo schietto agli azionisti. Oggi, queste potenzialità sono addirittura superiori e più consolidate, considerando l’incorporazione in Intesa Sanpaolo.

Potrai apprezzare questi elementi semplicemente leggendoti uno dei bilanci consolidati di fine anno. Dato che si tratta di un’azione bancaria non sarà semplice da gestire, ma va tuttavia evidenziato che si potrebbe mostrare potenzialità di crescita. Ad esempio, potrebbe diventare molto interessante in occasione di eventuali fusioni e di miglioramenti netti (o previsioni di) delle condizioni economiche italiane.

Per investire su azioni UBI (ovvero in azioni Intesa Sanpaolo) tramite l’acquisto di azioni è possibile rivolgersi in banca oppure procedere tramite una piattaforma d’investimento online.

Come investire su azioni UBI online con una piattaforma di trading

Una soluzione alternativa, ottimale per chi cerca risultati economici in tempi brevi e utilizzando piccole somme, è quella di investire in azioni UBI online tramite i CFD.

I CFD sono strumenti finanziari che si possono contrattare online tramite delle speciali piattaforme di contrattazione, ovvero dei software che consentono di effettuare ordini al rialzo (acquisto) o al ribasso (vendita) sui titoli finanziari. La quotazione dei CFD deriva dalle quotazioni di un titolo sottostante, che nel caso dei CFD UBI costituito dal titolo UBI quotato su Borsa Italiana (oggi titolo Intesa Sanpaolo)

Per ‘giocare in borsa online’ sulle azioni UBI Intesa Sanpaolo quindi occorre accedere ad una piattaforma di contrattazione. Per farlo, occorre iscriversi a un broker online, ovvero una società di intermediazione che mette a disposizione dei suoi utenti il proprio software di negoziazione. Non tutte le piattaforme consentono di negoziare su CFD UBI, perciò qui di seguito presentiamo due piattaforme offrono tale possibilità.

Per chi non avesse alcuna esperienza in fatto di trading, potrà apprezzare la piattaforma eToro (iscriviti qui senza depositare). Infatti, questa piattaforma è rinomata per il social trading, ovvero trading sociale, che consente di comunicare con altri utenti, ad esempio per chiedere loro consigli. Inoltre, un’altra ottima funzione di questa piattaforma è quella del copy trade, che consente di copiare automaticamente le operazioni di utenti e trader più esperti selezionabili tramite classifiche di rendimento. Per iniziare, potete anche praticare con la demo gratuita.

Per chi avesse già esperienza, consigliamo invece la piattaforma Plus500 (apri un conto demo facilmente) poiché oltre all’autonomia operativa, offre una grande quantità di titoli azionari negoziabili. Anche questa piattaforma è disponibile in modalità demo gratuita.

Azioni UBI FAQ

Come si investe in azioni UBI?

UBI è stata incorporata dal gruppo Intesa Sanpaolo quindi per investire nelle competenze di UBI oggi è possibile investire in azioni Intesa Sanpaolo. Per farlo si può procedere tramite banca oppure con le piattaforme di contrattazione online.

Dove trovo informazioni sul dividendo UBI?

I dividendi sono riportati sulla pagina ufficiale di Borsa Italiana. Ricordiamo tuttavia che UBI è stata incorporata da Intesa Sanpaolo.

Dove posso comprare azioni UBI?

Per comprare azioni UBI, oggi azioni Intesa Sanpaolo, puoi procedere tramite banca e richiedere l’acquisto di titoli dal mercato secondario.

In che modo si può fare trading online su azioni UBI?

Per fare trading online su azioni UBI si può procedere tramite i CFD offerti da numerose piattaforme di trading. È consigliabile utilizzare solo piattaforme offerte da broker regolamentati e autorizzati in Italia.


Info principali UBI S.p.A.

  • Nome: UBI S.p.A.
  • Codice: UBI
  • Sede legale: Bergamo
  • Persone chiave: Franco Polotti (P), Victor Messiah (DG)

Altro

Per fare trading di CFD su azioni UBI S.p.A. è possibile scaricare la piattaforma gratuita Plus500 e aprire un conto demo senza deposito