Euro Dollaro, siamo pronti al grande movimento?

0
1673
Euro dollaro
Euro dollaro

Oggi e il grande giorno per euro dollaro. Vediamo insieme il perché, sia a livello macro che a livello grafico, abbiamo un contesto interessante.

Partiamo subito con le news relative alle politiche delle due banche centrali, ossia quella americana e quella europea, infatti tra oggi e domani entrambe si pronunceranno in tal senso.

-Stasera abbiamo il discorso della Yellen, da cui il mercato attende conferme certe, ossia si aspetta che in maniera chiara e univoca, lei affermi che non ci saranno rialzi dei tassi d’interesse.In questo momento il dollaro è molto debole, sulla base di questa idea, bisogna vedere se gli operatori sono già al corrente di qualche info oppure è un movimento falso.

-Euro, domani invece parlerà Draghi. Anche qui il mercato ha le idee molto chiare, ma attende conferme certe da parte della banca centrale. Vuole sentire parlare di espansione del piano di easing, di nuove misure non convenzionali. In questo momento l’euro è discretamente forte contro tutti, ma è anche vero che la riunione che vede coinvolto l’euro, si terrà domani quindi oggi gli operatori oggi sono tutti concentrati sul dollaro americano.

Cosa posiamo notare dal punto di vista grafico, sul cross euro dollaro?

-In area 1.15 abbiamo un interessante ostacolo per il cross valutario Euro Dollaro.

-Attualmete i minimi sono sempre più crescenti e si stanno avvicinando al livello di resistenza.

Questo tipo di configurazione che cosa implica? Che a brevissimo tra oggi e domani avremo  una esplosione di direzionalità o al rialzo o al ribasso. Avendo le due banche centrali che a breve dovranno pronunciarsi entrambe con probabili politiche svalutatile è difficile immaginare da che parte i prezzi romperanno se al rialzo o al ribasso.

Quindi in queste fase come è bene operare?

Il nostro consiglio è sempre quello di attendere la rottura e la chiusura del mercato prima di agire, per evitare false rotture. I livelli importanti da prendere in considerazioni sono:

*Al rialzo il livello di 1.15 è il livello cardine da considerare come spartiacque per un rialzo forte.

*1.125 il livello da monitorare per il movimento al ribasso.

Crediamo che il movimento direzionale possa avvenire domani non oggi a patto che la Fed non faccia affermazioni questa sera, molto forti.

 

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona