Mario Draghi fa impazzire l’Euro

0
2318

Oggi il nostro articolo, sarà molto centrato sulle decisioni del governatore della banca centrale Mario Draghi e dei suoi risvolti sul mercato del Forex.

Come tutti sappiamo, Giovedì abbiamo avuto un importantissima riunione da parte del presidente della Bce, che ha dato una sferzata ai mercati con nuove misure che dovrebbero avere come obiettivo, quello di far salire l’inflazione, di svalutare l’euro e di ridare quindi competitività al sistema Europa. Noi come sempre non stiamo qui a sindacare se queste manovre messe in atto avranno o meno successo, ma come a tali decisioni ha reagito il mercato Forex, visto che abbiamo avuto delle reazioni davvero molto forti.

Le misure di Draghi in sintesi:

-Abbassamento da -0.30 -0.40 dei tassi di redimendo, del denaro che le banche retail parcheggiano in Bce.

-Aumento a 80 miliardi mensile, gli acquisti di bond.

-La possibilità per la Bce,di acquistare anche bonds di corporate non bancarie a patto che siano investment grade.

-Finanziamento dedicato per le banche a tasso zero, con un meccanismo secondo il quale, più esse prestano alle aziende e ai privati e maggiore e la possibilità di avere questi prestiti.

Il mercato Forex come ha reagito a tutto questo?

In maniera davvero incredibile:

-Euro invece di crollare è letteralmente volato al rialzo nella direzione opposta,con una candela di forza davvero mostruosa. In generale si è notata la formazione di una grandissima forza da parte di euro verso tutte le valute.Questo ha dell’incredibile perché la volontà della banca centrale sarebbe stata orientata in direzione diametralmente opposta.Ora nella giornata di Giovedì abbiamo avuto una grandissima forza di euro che poi nella giornata di Venerdì e poi un po rientrata, ma il movimento principale non è stato negato e quindi quello che ci possiamo attendre di fatto e nel prossima futuro una forza euro non il contraio questo è quello che ci dice il mercato, anche se va contario a ogni logica.

-Mercati emergenti, anche qui la situazione sembra essere d’inversione, ossia abbiamo notato una nuova forza da parte dei mercati emergenti con la formazione di probabili minimi di ripartenza long. Quindi anche in questo caso il mercato ha una reazione opposta a quella che voglio le banche centrali. Ossia il mercato percepisce nuovamente paura in arrivo non serenità e quindi noi traders dobbiamo fare la massima attenzione.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona